Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

14/01/17

Discorso di Jeoffrey Jackson fa luce sulla preparazione del cibo spirituale .

post pubblicato nel 2013
da un collaboratore 

Questo discorso pronunciato all'adunanza annuale del 2012 , lascia trapelare ciò che molti fratelli sospettavano, la burocrazia sta soffocando ogni rinnovamento dell'organizzazione dei Testimoni di Geova.Lobby interne* e consiglieri di palazzo* ,stanno influenzando ,le decisioni che spettano al corpo direttivo e di cui l'Ekklesia ha estremo bisogno !

*(vedi Perspicacia vol.1 pag.111 esponente Amico (compagno) del re.vol.1 pag.555 esponente Consigliere paragrafi 4 -6)*



Il fratello Morris ha presentato un simposio in 6 parti, ognuna delle quali svolta da un membro del Corpo Direttivo.  Avevano tutte a che fare con un chiarimento in relazione a Matteo 24:45-47 (schiavo fedele e discreto).


Jeoffrey Jackson :
Come Viene Preparato Il Cibo Spirituale?


2 princìpi chiave :
a) Daniele 12:4  fare attente ricerche nella Parola di Dio
b) 1 Corinti 4:6 “non andare oltre ciò che è scritto”

Ci si chiede sempre da dove vengano le idee per preparare il cibo spirituale. Non c’è un buco nel soffitto della sala conferenze del Corpo Direttivo! Il Corpo Direttivo riceve rapporti dalle filiali, sorveglianti di zona e altri sorveglianti viaggianti. Oltre a questo, i membri del Corpo Direttivo leggono costantemente la Bibbia a livello personale. Ci sono altri che aiutano nella stesura del materiale. Tutto il lavoro editoriale è “attentamente supervisionato” dal Corpo Direttivo. Tutti i membri del Corpo Direttivo leggono il materiale 2 o 3 volte prima che venga distribuito.

Punto Chiave: quando un membro del Corpo Direttivo propone/prepara un articolo, deve essere sottoposto ad almeno 70 passaggi/fasi prima di diventare cibo spirituale. (in un discorso successivo, il fratello David Splane ha ammesso che alcuni dei suoi articoli, dopo essere stati presentati “dovevano essere tenuti in vita artificialmente e alcuni non ce l’hanno fatta”!). Si capisce quindi che nessun membro del Corpo Direttivo può influenzare le cose da solo.


Che dire se la domanda ha a che fare con l’attuale intendimento di una verità? Il Corpo Direttivo assegnerà alcuni fratelli a fare ricerche, poi il Corpo Direttivo la riprenderà in considerazione, e pregherà al riguardo.

“Non esistono tirapiedi o yesman (uomini servili, accondiscendenti) nel Corpo Direttivo”.

Vengono fatte discussioni sentite. “A meno che tutto il Corpo Direttivo non sia d’accordo, la questione viene lasciata in sospeso. Alcune sono in sospeso per anni, finchè TUTTI sono spinti dallo spirito santo.” (Mi chiedo quante altre cose siano “in sospeso”.Un fratello alla sede centrale mi ha detto dopo l’adunanza che ce ne sono parecchie! Chissà da quanto tempo questo raffinamento di Matteo 24 era in sospeso!)* 

* questo commento tra parentesi è fatto dall'autore , uno tra le migliaia di fratelli e sorelle  presenti all'adunanza annuale

Ci vuole coraggio per cambiare il nostro intendimento su cose in cui credevamo da tanto tempo e che a volte ci erano care. Per esempio, pensate a quando i fratelli hanno capito il giusto intendimento sul Natale, la croce e i compleanni. Ricordiamoci che a cambiare non è la verità, ma solo il nostro intendimento della verità!





_________________

2 commenti:

  1. Che tutto il corpo sia d'accordo su una decisione prima che essa venga divulgata,può essere un bene.
    Ma il fatto che il cd raggiunga l'unanimità su di una questione non vuol dire che ciò sia in armonia con la volontà di Dio.
    Opinione personale,per carità! ,ma altrimenti non si spiegherebbero i numerosi "marciandietro" degli ultimi anni.
    Si dice che ci vuole coraggio per cambiare il nostro intendimento su cose che ritenevamo importanti....l'Ekklesia lo ha fatto,ha cambiato di buon grado.
    Il cd dovrebbe mostrare altrettanto coraggio ed umilta nel cambiare opinione su dogmi imposti che di scritturale hanno ben poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro CCA... hanno blindato tutto e non sono mica sicuro che sono proprio d'accordo fra di loro su tutto. Sicuramente stanno confondendo il movimento del carro di Geova con la ristrutturazione aziendale... per questo l'ekklesia è disallineata e si sta sfilacciando. I fratelli che devono prendersi le responsabilità non capiscono questi movimenti e si comportanto di conseguenza.
      Chi ci rimette sono sempre i più deboli... un abbraccio

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio