Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

26/01/17

Geova guida il Suo popolo con un obiettivo.

     007 mission impossible       26/01/17, 10:20   

Geova ha sempre guidato il Suo popolo tramite rappresentanti umani e oggi guida l'ekklesia tramite un corpo direttivo, prima tramite dei Presidenti vedi Russel e Rutherford. Nel primo secolo c'era una direttiva da Gerusalemme e in parte anche da Antiochia se non erro. Gesù è ritornato invisibilmente nel 1914 allo scadere dei tempi dato alle nazioni gentili menzionato in Daniele e nei vangeli. Geova guida con uno scopo ed un obiettivo.

Per israele carnale lo scopo era condurre a Cristo e proteggere la genealogia del seme da Abraamo a Davide e fino a Gesù. Dopo aver istituito l'ekklesia cristiana Gesù disse che sarebbe partito e poi tornato ma nel frattempo ci sarebbe stata l'apostasia.
Poi al termine del sistema di cose la mietitura sarebbe iniziata e la raccolta portata a termine fino alla fine tramite l'opera di predicazione e insegnamento del regno. Lo scopo per cui Geova guida il Suo popolo è portarlo alla fine dell'opera per radunare l'intero numero di chi ama Dio e desidera o cerca la Sua giustizia e il Suo regno.


Nel mentre guida con questo obiettivo permette che il libero arbitrio faccia il suo corso dato che la questione in gioco è la rivendicazione del Nome e del Governo di Dio e la lealtà dell'uomo a Dio pur nell'imperfezione. Grazie a Dio abbiamo il sacrificio che compensa i nostri errori non possiamo essere leali perfettamente ne onesti al massimo grado non è possibile per nessuno di noi.
Se nel frattempo i re di israele o oggi chi dirige l'opera commette peccati o errori di politiche e direzione non significa che Geova non guidi il Suo popolo anzi tutto il contrario.


Significa che la bibbia dice il vero quando sostiene che siamo tutti peccatori e indegni della gloria di Dio anche le congregazioni peccano o sbagliano senza nulla togliere al messaggio biblico di salvezza.


Facciamo il massimo bene alla fratellanza se non ci immischiamo nel giudizio che spetta a Dio e solo a Lui in merito a chiunque ha autorità al contrario si possono lamentare le azioni errate o le istruzioni che sembrano sbagliate tramite l'uso delle Scritture e non l'uso delle ideologie propagandistiche di questo mondo diretto anche questo da uomini che si vantano della loro cultura o incultura dato che la vera cultura non può prescindere dal massimo sapiente di questo universo che è Geova Dio e Suo figlio Gesù. Quindi di cosa parliamo ? Parliamo di cose spirituali ovviamente.


Denunziare le storture e essere bereani è corretto e consigliato dalle Scritture ma impuntarsi su chi dirige questo chiodo fisso dello schiavo risulta assolutamente negativo per l'ekklesia in generale e non opera per l'obiettivo che Dio si è preposto ossia predicare a tutti il Regno di Dio sino alla fine per salvare dalla propaganda mondana quante più persone possibili e riconciliarsi con Dio.
Dobbiamo lavorare sul miglioramento delle politiche interne e combattere contro le lobby che curano gli interessi ad personam e non gli interessi del Signore.


Gesù non criticava l'istituzione del Sommo sacerdote o del sacerdozio, ma le politiche dei Farisei e dei capi religiosi in voga in quel periodo storico. I Farisei erano una potente Lobby che dettava l'agenda teocratica religiosa di quei tempi e con le loro relazioni sociali nella teocrazia avevano ampio spazio per influenzare tutto Israele e molte sinagoghe.


 Mai letto e sentito dire a Gesù : guai al sommo sacerdorte che si erge a capo del popolo ebreo...ma quando mai!!
Invece si legge delle condanne all'ipocrisia delle lobby farisaiche senza personalizzare la sua condanna che era contro un modo di fare e un insegnamento errato in voga tra i capi e anziani di allora.


Se seguiamo il modo di operare di Gesù faremo il bene della congregazione se al contrario demoliamo le istituzioni stiamo operando in negativo e contro noi stessi. Le Scritture parlano chiaro nell'ekklesia c'è sempre stata una direzione sia locale che sovra generale. Se ci atterremo alle Scritture saremo progressivi e aiuteremo altri.


Amen




______________________________

62 commenti:

  1. Resiliente26/01/17, 23:09

    @mission condivido in pieno la tua analisi è sopratutto quando dici che"sarebbe controproducende per tutta l'ekklesia onesta discutere l'autorità del corpo direttivo"
    E prendo spunto da questa tua frase per poter esprimere il mio pensiero sul perchè molti sbagliano a criticare il corpo direttivo,alcuni addirittura accostandolo allo schiavo malvagio che vedendo il suo Signore tardare comincia a battere i suoi compagni di schiavitù..
    1-In tutti questi anni da Russel all'attuale C.D lo schiavo
    ha dimostrato nonostante i limiti umani di essere il canale
    di Dio, Gesù ebbe a dire"che la sapienza sia giusta è mostrata dalle opere e mi sa che qui le opere non manchino.
    2-Di contro è pur verissimo che problemi ce ne sono oltre ogni dire facendo montare la rabbia e l'indignazione dei fratelli onesti,che perseguitati e maltrattati si ritrovano consapevoli a volte senza rendersene conto.
    Chi è allora lo schiavo malvagio che approfittando del ritardo del Signore comincia a battere i compagni di schiavitù?Non si è spesso detto che per estensione tutto ciò che riguarda gli unti si applica anche alle altre pecore?Allora cari consapevoli tutti dopo tanto meditare criticate pure la mia tesi ma per me lo schiavo malvagio
    È rappresentato da quella parte malata di"Doni negli uomini"
    che seppur tecnicamente ineccepibili stanno di fatto battendo da parecchio tempo i loro compagni di schiavitù
    In che modo?
    Facendo un uso strumentale del buon cibo che il CD prepara
    per l'ekklesia
    -2 Abusando dell'autorità che Geova gli concede e che dovrebbe servire per mantenere l'ordine nelle congreghe 1cor 14:40
    3 creando klan e gruppi di potere che bloccano il progresso
    di fratelli e sorelle spirituali che tanto potrebbero dare
    all'ekklesia potrei continuare ancora per tanto ma la lista
    si farebbe troppo lunga e non voglio annoiare nessuno
    Comunque ce ne abbastanza per non avere dubbi che la parte malata degli Anziani di ogni ordine e grado rappresenta
    e stanno tristemente dando un idendità allo schiavo malvagio
    Comunque siccome non mi sento affatto un profeta ma sono anche io uno che può sbagliare un intendimento(spero me lo concediate)se non sono loro lo schiavo malvagio permettetemi di dire che si somigliano così tanto da indurmi nell'errore dello scambio di persona..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resilente rispondo al tuo commento perchè mi sento chiamato in causa direttamente visto che anche io ho fatto a volte riferimento allo "schiavo malvagio" mentre consideravo alcuni comportamenti che fanno parte delle disposizioni vigenti.
      Quindi ho fatto l'accostamento che dici.

      Capisco che non è possibile leggere tutti i commenti e farsi un'idea completa di come la pensa un'altro del blog (forse solo 007 se li legge tutti, poveraccio..), quindi di tranquillizzo dicendoti che benchè critico certe cose non è mia intenzione minare l'autorità di nessuno...l'ho esplicitato diverse volte anche a beneficio dei nuovi lettori e dei non TDG.

      Più volte ho scritto che partecipo a questo blog ma l'intenzione non è quella di complottare per uno scisma o in qualche modo "delegittimare" il CD. A che pro? E poi sostituirli con chi? Con altri umani? Cosa cambierebbe?
      E' evidente che non è questo il nocciolo del problema, solo uno che non vede oltre il proprio naso vorrebbe questo..
      Di recente poi ho scritto che li considero assolutamente in buona fede, solo che sono umani e quindi soggetti come tutti anche a errori e soprattutto a mala informazione, e che il sistema che si è creato intorno non aiuta a far venire fuori le vere problematiche ma piuttosto si chiude a riccio su se stesso. Questo è innegabile.

      Se Cristo si è espresso con la parabola dello schiavo malvagio (appunto parabola, non profezia) o con parole come Matteo 24:24 (dove si accenna alla possibilità che siano sviati anche gli eletti) non è perchè gli piaceva sprecare fiato..

      Nessuno di noi è destinato a divenire malvagio, ma c'è il rischio che ci facciamo influenzare da questo mondo.
      Lo schiavo non è destinato a diventare malvagio, ma esiste comunque la possibilità che ne manifesti qualche caratteristica, sennò Cristo non avrebbe dato l'avvertimento. Viene riconosciuto anche dall'articolo della W che ne parlava.

      Che l'opera sia volontà di Geova e che lo schiavo è sempre stato in prima linea nel promuoverla è un dato di di fatto.
      Che lo schiavo non si dimostri malvagio (anche solo in parte) dipende da come amministrano questa autorità.

      E' un pericolo questo?
      Non per il proposito di Geova che verrà portato a termine con o senza di noi, con o senza lo schiavo Luca 19:40.
      Semmai è un pericolo per noi che oltre ai problemi che ci causa questo mondo spesso abbiamo problemi anche all'interno a causa di direttive sbagliate e intendimenti mutevoli, tali che dovresti "violentare" il tuo buonsenso per accettarli senza fiatare (come vorrebbe il "manuale del TDG Modello").

      La soluzione?
      ROMANI 14:12 “Ciascuno di noi renderà conto di se stesso a Dio”.. in certi casi è la mia coscienza basata sulle scritture che deve prevalere (Romani 14:23) e li non c'è direttiva che tenga. Non è una scusa per non fare cose palesemente esposte nelle scritture o "addolcire la pillola", si tratta di coltivare davvero fede in Geova e non negli uomini.

      Personalmente mi comporto così:
      -Seguo le direttive organizzative, ma non come parola di Dio, quindi sono ammesse deroghe ed eccezioni specialmente quando l'evidenza dimostra che sono direttive errate.
      -Credo agli intendimenti e li insegno, ma non come verità assolute e solo fino a quando edificano la mia fede in Geova e non cozzano con le scritture.

      PS: gli anziani anche presi collettivamente non sono "lo schiavo" di cui parlava Cristo... Quindi la parabola non si può riferire a loro.






      Elimina
    2. @K.K.
      Hai espresso (anche) il mio pensiero, e mi associo alla tua corretta analisi.
      Mi permetto solo di aggiungere che (sebbene alcuni comportamenti possano farlo pensare) è errata, a mio giudizio, l'idea che una parte degli anziani possano costituire lo "schiavo malvagio".
      In primis, se gli anziani e tutti i nominati appartenessero alla classe dello schiavo, allora il cd composto da unti non sarebbe più lo schiavo, cadrebbe il discorso degli unti....e tutti sarebbero autorizzati ad elargire cibo a suo tempo e comportarsi come schiavo....figuriamoci...
      Fermo restando inoltre il dovuto rispetto per lo sfd ed il suo ruolo, amministrare gli averi e le pecore comprate col sangue di Cristo è una grandissima responsabilità.
      Tutto ciò che ne consegue, a cascata, è una diretta, immensa, reponsabilità. Quindi chi sovrintende, pur se, a cascata, anziani, nominati o chicchessia si comportano indegnamente, è comunque responsabile per come nascono queste nomine, del perché avvengono, perché sussitono tali comportamenti antiscritturali e non ultimo di come sta gestendo l'intera situazione a beneficio del gregge che ne soffre. Cristo disse che se uno fa inciampare una sola pecora sarebbe più utile per lui gettarsi in mare con una macina al collo. Figuriamoci chi lo ha messo lì...o chi permetta che egli faccia ulteriori danni... E' questa la sua responsabilità. Non può tirarsense fuori. Non dimenticare da chi arrivano le nomine, chi c'è sopra di lui e prima ancora.

      Elimina
  2. Scusate se commento qui il mio post:
    mi scuso per una imprecisione grave: in australia la media delle notizie di abuso e di 4 (quattro) al MESE non al giorno. E così è il calcolo fatto in Italia, MENSILE. In GENERALE in tutto il mondo gli abusi sui minori sono quotidiani, visto che superano i trenta al mese. Voi del CD che mi leggete, magari di rimbalzo tramite rapporto dall'uffici stampa italiano (ormai gli uffici stampa leggono solo siti web apostati e non) proporrei il CONTATORE DEGLI ABUSI SUI MINORI MONDIALE. Un display a più cifre che si aggiorna per ogni abuso e notizia di abuso che arriva in tutte le filiali. Con scritto sotto: "Tutti queste notizie di abuso sono ogni giorno trasmesse alle autorità secolari"
    W la trasparenza! tanto il contatore verrà azzerato ad harmaghedon!

    RispondiElimina
  3. Gli scribi e i farisei si sono messi sul seggio di Mosè non e stato Geova a Metterli.

    RispondiElimina
  4. Si quello di sparare sul CD è un notorio sport che con il web è esploso.Non è giusto anche perché a mio avviso è un modo per non affrontare i problemi nella sua vera natura . Ad esempio uno dei problemi di questo sistema è anche la santificazione dell'organizzazione rispetto alla ekklesia. I fratelli hanno una sorta di doppia vita che sull'altare dell'organizzazione venderebbero anche la madre asfaltando tutto e tutti quelli che ti ostacolano nell'assolvere gli "Obblighi" teocratici.

    RispondiElimina
  5. Geova ha permesso a re malvagi di governare il suo popolo.....Davide non si prrmise di toccare l'unto di Geova....ma noi continuiamo a demunciare le cose sbagliate come fece Davide con Saul....

    RispondiElimina
  6. Ma si sono incatenati fra di loro... ma chi controlla il controllore? E via così in un infinito cortocircuito. sono talmente presi nelle loro beghe che la congregazione ne ha risentito. Adesso poi con sta storia della pedofilia sono talmente accecati che stanno mettendo su un ambaradan sulla gestione delle nomine ancora più farraginoso. Anziché togliere i pesi inutili come l'ostracismo coatto niente da fare Ancora circolari circolari circolari circolari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gesù ha in mano tutto il popolo di Dio ed è lui che controlla

      Elimina
    2. Ma si 007 lo sappiamo la fratellanza non vuole mettere in discussione gli aspetti spirituali. Ma quello che vediamo sta portando molti fratelli a fare ragionamenti del tipo che Gesù tollera i pedofili... e non sono fratelli considerati apostati.

      Elimina
    3. Mission mi permetto di ricordare, che questa frase è aleatoria, e che anche se Gesù vede tutto, mi puoi spiegare come potrebbe correggere una situazione antiscritturale o eliminare un apostata?
      Credo che questo è un modo di ragionare molto pericoloso, come quelli che si giustificano dicendo che qualsiasi cosa fanno gli anziani è gia "sciolta in cielo" !

      Inoltre mi sembra di ricordare che Gesù non volle fare la rivoluzione, ma mise in evidenza chi era il male e lo disse senza mezzi termini:

      13 “Guai a voi, scribi e farisei, ipocriti! perché chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; poiché voi stessi non entrate e non lasciate entrare quelli che stanno per entrare. 15 “Guai a voi, scribi e farisei, ipocriti!.... Mt 23:13-39
      Quindi denunciare il male non è antiscritturale ma molto cristiano e amorevole, primo per chi lo subisce, ma anche verso chi fa il male; o per questi la disciplina non è una forma di amore??
      E daiiii ( direbbe Mughini)

      Imperterrito

      Elimina
  7. spero di non scrivere un ulteriore post irragionevole da cestinare...però vorrei esprimere le mie conclusioni -senza pretendere di avere ragione.

    Ciò che Dio pensa delle organizzazioni umane, mi sembra che lo abbia reso chiaro una volta per tutte quando alcuni si misero in testa edificare "una torre con la sua cima nei cieli". Da quella volta penso nulla è cambiato. L'uomo ne ha provate di tutte per organizzarsi a vivere al meglio: governi, religioni, ecc ma tutte queste devono senz'altro dimostrare di essere un fallimento. Noi inclusi, infatti se avevamo già il nostro paradiso spirituale approvato da Dio bastava estenderlo a tutta la terra e non RIMPIAZARLO con il Regno di Cristo.
    Detto questo perché allora appartenere ad una, anzi a questa organizzazione? Il desiderio di far conoscere Geova e i suoi propositi c'è e per farlo bene si deve per forza identificarsi con qualche gruppo. Ora non voglio offendere nessuno ma non ritengo che questa sia la migliore religione bensì la meno peggio riguardo alle dottrine insegnate. Dico dottrine e non verità poiché le verità per definizione sono innegabili e immutabili. (Per quel che riguarda invece i comportamenti dei singoli, questi verranno giudicati a suo tempo.)

    Lo schiavo ha dimostrato di essere Il Canale? Si e no. Cosa si intende per canale? Si se si intende che distribuisce istruzione biblica ubbidendo al comando "andate e insegnate". In questo ha avuto un successo indiscutibile.
    No se si intende che debba avere una qualche "illuminazione" speciale per comprendere le scritture. ipotizziamo che qualcuno si metta a leggere la Bibbia per capire quale sia la vera religione e capita sul passo Lu 17:21-23 onestamente la prima religione che scarterebbe sarebbero proprio i tdg....
    quindi che dire del famoso canale? perché non rimanere sui termini impiegati da Gesù? Se parló di schiavo perché noi parliamo di canale? Quali contatti aveva nel antichità uno schiavo col suo padrone mentre questi non c'era? Nessuno se non le istruzioni lasciate. E con quelle andava avanti bene se era uno schiavo fedele e discreto, male se era uno schiavo malvagio.

    Ecco anche noi abbiamo istruzioni lasciate da Gesù e uno schiavo che le dovrebbe semplicemente rendere accessibile a tutti. Non mi sento di dire "lo schiavo non si tocca" nel senso che io mi sento collaboratrice di Geova e non di in organizzazione che vorrebbe farmi credere che le devo ubbidienza cieca perché afferma di essere il canale. E se fosse per me, se ne avessi le capacità altroché che non si tocca, sarei già andata là con una sferza di corde.....ma fortuna, questo non è il mio compito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità27/01/17, 21:38

      Mi dispiace cara rugiada ma è grazie allo schiavo fedele e discreto se io oggi servo Geova,ho lasciato brutte abitudini che mi avrebbero rovinato, leggo la Bibbia e parlo ad altri di Geova....ma sono consapevole che sta commettendo degli errori e che se non cambia modo di agire Geova e non noi lo sostituirà con fratelli più spirituali ma lo schiavo fedele rimarrà ancora finché c'è ne sarà bisogno....savranno sostituiti i singoli componenti non adatti ma il CD come ruolo rimarrà perché scrittura le. Geova ha sostituito re non adatti a guidare il suo popolo ...

      Elimina
    2. Si poiché lo scopo del blog è quello di essere incoraggianti verso chi potrebbe iniziare a soccombere sotto i soppsrusi della "superpetroliera" faccio un appunto al mio commento...

      Quello che volevo trasmettere è solo che forse tutto questo perdere la rotta non è altro che un segno degli ultimi tempi.
      Era inevitabile arrivare ad un punto in cui si dimostrava l'incapacità degli uomini di mandare avanti "la casa del padrone". Anche con le migliori istruzioni e anche con le migliori intenzioni.
      Faccio un esempio "casalingo". È come se Gesù ci abbia lasciato una ricetta di una torta. Essendo la ricetta perfetta non può venire che fatta bene. Almeno così sembra. Ma quando saremo sotto il regno di Dio e la torta verrà per così dire fatta e servita da Gesù stesso come credete che ci apparirà la nostra fatta da noi?
      Nel nuovo sistema avrà un TdG salvato ragione di vantarsi su un non TdG salvato?
      No! Poiché tutti dovremo riconoscere che solo la guida diretta di Dio è la migliore.

      Quindi se qualcuno già adesso trova che la "torta" non sia delle migliori la domanda è: cosa ti aspettavi? Ringrazia che verremo giudicati individualmente.

      Elimina
  8. un amministr.28/01/17, 08:45

    Domanda ricevuta tramite il modulo contatto del blog :Perchè in questo blog non si trattano dottrine primarie della fede temete il confronto ?
    In realtà il confronto viene fatto ogni giorno quando partecipiamo all'opera di predicazione e se vuole può parlare con qualsiasi testimone che incontra. In questo blog invece siamo concentrati sulle riforme per far ripartire l'opera e ostacolare i furbetti della teocrazia che stanno spadroneggiando in molte zone anche troppe

    RispondiElimina
  9. Testimone di Geova. Anziano di Congregazione.28/01/17, 20:46

    Sono pienamente d'accordo con il pensiero di K.K.27/01/17, 10:55

    L'Ubbidienza al corpo direttiva e relativa, solo Geova merita sottomissione assoluta il Cd sono uomini e le loro direttive devono essere vagliate alla luce delle scritture e non applicate alla cieca, la Bibbia ci esorta ad accertarci di ogni cosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @A di congregazione tu dici che"il CD sono uomini e le loro direttive devono essere vagliate alla luce delle scrtture e non applicate alla cieca"sarei d'accordo con te e trasformerei queste tue parole in una legge con sigillo se le tue parole valessero anche per tutti quegli anziani maltrattatori di fratelli ed abusatori di potere che hanno trasformato le congregazioni in presidi militari e comitati di affari per familiari e compagni di merende che usano il nome di Geova per sedurre il cuore dei semplici.
      Tu che ne pensi di questa mia proposta si può fare?

      Elimina
  10. A tutti @
    Scusate cari Fratelli e sorelle , mi farebbe tanto piacere richiamare la vostra attenzione su un particolare che spesso e volentieri nei vostri commenti dimenticate , Paolo in una lettera fà riferimento ad 'una guerra contro " Malvagie forze spirituali "che sono nei lioghi celesti , Pietro menziona Satana come un leone ruggente in cerca di qualcuno da DIVORARE , Giovanni i Rivelazione parla di Stana ed i suoi demoni scagliati sulla terra a far guerra a quelli che si sforzano di servire il vero dio , ora il punto è questo o noi non abbiamo ancora capito cosa significhi questo o ci siamo persi per strada parlo di noi come singoli individui , e di chi è a dirigere . Sottovalutare questo aspetto , o ridicolizzarlo , o non prenderlo nemmeno alla lontana in considerazione è assolutamente molto ma molto pericoloso , guardate che non stò scherzando , voi non sapete con chi abbiamo a che fare ,se studiate e capite come operano vedrete che vi sorprenderete di quanto alle volte siamo sciocchi , orbi e superficiali ........Satana stesso continua a vestirsi da angelo di luce.......,Guardate che dietro il manicomio , le presunzioni l'arroganza ci sono sempre loro , non crediate che siamo sotto una campana di vetro anzi eravamo stati preavvisati che nella parte finale del sistema avrebbero intensificato ancora di più la loro malvagia strategia contro chi cerca di servire Dio . Ora abbiate fede che chi di dovere vede tutto e se al momento c'è questa situazione ci deve per forza essere una ragione che noi non possiamo al momento afferrare , nella lettera ai corinti Paolo menziona ad'un certo punto il fatto che Geova stava permettendo tra di loro che sorgessero delle sette per vedere chi serviva veramente lui in spirito e verità .La nostra consapevolezza che non credo propio sia il frutto di speciali cervelli che potessimo credere di avere deve poterci portare a questo a capire l'elevato grado di maturità e comprensione delle cose che stiamo concependo , con che scopo o a che prò potremmo chiederci , con lo scopo di essere saldi in fondamenti di verità per noi ormai innegabili , non ce la facciamo ad'afferrare che non è scritto da nessuna parte che la parte finale di questo sistema sarebbe stata una comoda passeggiata condotta da guide infallibili , quindi non siamo stati ne illusi ne traditi ne ingannati se non dalle nostre propie menti , stiamo comunque cercando di assolvere ad'un compito immane contro forze che avrebbero già spazzato via tutto , ma pensate davvero che se ne parla nella bibbia tanto per metterci dentro qualcosa di fiabesco e Fantasy con cui riempire qualche capitolo ????
    ATTENZIONE !!!!.....vi ripeto voi non sapete ancora davvero con chi avete a che fare .....ve lo posso garantire , e non voglio parlarvi del mio passato.
    Un abbraccio ed in guardia a tutti !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vik fai bene ogni tanto a rimetterci in riga ci vuole.....la burocrazia strita fratelli ha avuto la sua gloria umana x il momento e Dio gli ha permesso di prpvare tutta l ekklesia o buona parte di essa.Ora ognuno ha potuto dimostrare con le scelte che ha fatto nella vita e nella congregazione se adorava una struttura fisica o Dio in spirito e verita. Ora che anche le strutture fisiche stanno venendo meno vedi le vendite massicce delle sale e i licenziamenti alle betel in tutto il mondo e tra i pionieri speciali e S.D. parte un autoesame per tutti.Avevamo impostato la vita x una carriera teocratoca e la gloria umana o in vista di Dio ? Ognuno deve rispondere per se stesso ovviamente

      Elimina
  11. Testimone di Geova. Anziano di Congregazione.

    Per resiliente sul suo commento del 28/01/17, 21:30 - Giusto e sono d'accordo con te, credo che purtroppo l'imposizione del CD a militaristico e non teocratico quindi l'unica casa che si puo fare e riformare e dare conoscenza affinché molti altri anziani il loro modo di fare non scritturale.

    RispondiElimina
  12. Testimone di Geova. Anziano di Congregazione.

    scusa Vik28/01/17, 23:34

    non capisco il tuo ragionamento, se tutto viene guidato da Cristo ciò che avviene nel CD e nelle congregazione non dovrebbe esserci, questo significa che Dio se ne può servire di chiunque di far emergere incongruenze e modi di fare errati, come ad esempio questo forum che smaschera i comportamenti e le direttive errate che esistono nell'Organizzazione. Quindi Attenzione a che cosa ? Con chi abbiamo a che fare da aver timore ? L'unico timore e quello che dobbiamo avere verso Geova e non verso gli uomini, perché il timore degli uomini e un laccio.

    Credo che chi non opera in armonia con la direttiva di Geova esposta nella Bibbia deve aver timore, chi si oppone alle direttive degli uomini che vengono dal basso o dall'alto del CD e una persona nobile che si sottomette a Dio e non alle mutevoli opinioni umane. Quindi il mio incoraggiamento è : Totale sottomissione a Dio ma relativa agli uomini del Corpo Direttivo dei TdG.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anziano tdg,come mai c'è prevalenza di uomini non scritturalmente adeguati tra chi dovrebbe pascere il gregge? qual è la tua opinione,più che un percorso "cristiano"(termine tra l'altro che va eliminato)sembra un calvario per la maggioranza sotto vari aspetti,cosa ne concludi? il forum non è credo un ricettacolo di bugiardi o calunniatori e in realtà non dovrebbe nemmeno esistere,ma c'è,pochi forse vi partecipano,ma tanti passano lo stesso iter di abusi,siccome io sono certa che non sono destinata a soffrire per mano di uomini...domande me ne pongo

      Elimina
    2. poi ovvio ci sono altri"i sofferenti seriali" o i sadomasochisti esistenziali che si gloriano di aver parte nel percorso dell'adempimento dell'antitipo d'israele dove un isaia o un geremia venivano"inceppati",mi riservo di esprimere ciò che penso

      Elimina
  13. Buongiorno a tutti cara fratellanza consapevole! È un sollievo sapere di essere in buona compagnia anche una domenica come questa in cui andremo a studiare un ulteriore articolo con poche fondamenta. ...Sto ancora aspettando la risposta al sottotitolo scorso "esiste un parallelo moderno?" (Intendo esiste una base scritturale per montare un parallelo moderno?)

    @Vik, davvero tutte le volte che ti leggo provo dei sentimenti contrastanti...odio/amore. forse sta nel tuo modo di attribuirsci pensieri che in realtà non abbiamo. Perché non provi a esprimere le stesse idee ma parlando in prima persona. (Lo dico con rispetto Se potevo te lo dicevo in disparte ma il blog non lo rende possibile).
    Comunque Al di là del modo concordo con il tuo avvertimento sulle "malvagie forze spirituali". Ho capito subito da come ne parlavi che la sai lunga sul argomento e poi lo hai confermato accennando al tuo passato. Se potrai/vorrai dircene un po' di più anche a grandi linee potrebbe essere proficuo per tutti.
    Ma allora riprendendo il tuo ragionamento, lo vorrei ampliare fino in fondo. che la guida era imperfetta e poteva sbagliare siamo tutti d'accordo. Ma dobbiamo capire che qui c'è più dell'errore umano??
    Lo sperpero delle risorse materiali, (desiderio della carne), il voler creare una facciata di perfezione (desiderio dell'occhio) e il voler primeggiare/esibire un titolo (vistosa ostentazione) fa parte della consueta imperfezione o chi si comporta così è caduta vittima di un acieccamento mirato da parte di Satana?
    E mi chiederei: se così fosse perché l'essere attivi fratelli all interno del popolo di Geova non è stata già di per se una protezione? È una specie di prova finale? "Satana ha chiesto di vagliarvi".... potrebbe corrispondere a questo?

    RispondiElimina
  14. Grazie Vik, è un aspetto che spesso ci sfugge, la causa di molti mali è da attribuire a quelle forze malvagie di cui parla Paolo.
    Le scritture però servono a farci aprire gli occhi, quindi è anche nostra personale responsabilità osservare e discernere ciò che sta succedendo.
    L'essere vigilanti serve proprio a cercare in qualche modo di non soccombere a quelle malvagie macchinazioni, tenendo d'occhio coloro che non rispecchiano le scritture.

    RispondiElimina
  15. Testimone di Geova. Anziano di Congregazione.

    Scusate degli errori di scrittura sopra ma ho scritto senza occhiali, non vedo bene

    RispondiElimina
  16. Rugiada e gli altri @
    cara sorella ammesso e non concesso che i sentimenti che provi per il sottoscritto non mi importano un fico secco , ne ho la pretesa di stare simpatico a qualcuno , come non lo era Paolo ed altri con le loro peculiari personalità , ma ciò che conta è pervenire tutti ad una certa comunione di fede ed obbiettivi .
    No mi dispiace non ti posso parlare del mio passato anche perchè sarebbe come trascinare una bambina a gustarsi uno dei più truci film dell'orrore , quindi confido solo che tu possa trovare nelle mie parole solo e soltanto verità indipendentemente dai tuoi sentimenti personali , certo che'è l'errore umano ti suona strano la parola....Non date luogo all'oppositore ?........ qualcuno sempre in agguato ,l'hai mai vista la tecnica di avvicinamento ed agguato di un leone ad una preda ? ti basta scorrere qualche filmato su youtube , bene immagina che allo stesso modo si comportano satana ed i suoi demoni.......Gesù quando menziona la parabola del seminatore parla del diavolo che arriva e porta via immediatamente la parola dalla mente degli uditori , se è una baggianata perchè ce l'ha detta allora ?........quando Davide commette il peccato del censimento viene detto che Satana entra in lui e lo " Imbaldanzì ,.........ci sono decine di scritture che descrivono molto bene chi sono e come si comportano.......in Rivelazione Gesù afferma di un'intera congregazione che appartiene a Satana ,...........cosa credi che ci sia dietro tutto il marasma che soffriamo e denunciamo ? liberi ed incontrastati fratelli che solo con la loro capacità di decidere determinano tutto ???? se rifletti ed osservi bene la stragrande maggioranza degli errori ti rendi conto che è palesemente un'agire contro la ragione o la volontà di Geova , quando non fai quella ne fai immediatamente un'altra . Tu pensa la Grandezza della persona di Geova che se volesse con la sua potenza fa ordine e piazza pulita in un secondo ed invece permette a noi miserabili nullità di esseri umani di umiliare la superbia e malvagità di satana , cercando con tutti i nostri limiti ed errori di fare ciò che è giusto ,.......hai idea di che rabbia stiano provando ? e come se noi siamo un bambino che stà combattendo contro un campione di arti marziali che nonostante tutto il suo agitarsi stà solo esaurendo le sue forze .Ci sono eventi che ci stanno attraversando , comportamenti di fratelli , cose subite e che stiamo vedendo che sono al di fuori di ogni logica umana , infatti molte volte ti viene da pensare se qualcuno non sia pazzo ....pazzo ?? o stà agendo sotto l'influsso di qualcun'altro a cui gli ha dato luogo abbassando la guardia ............, cerca di capirmi e non voglio dire ancora di più per non destare pericolose curiosità e interesse che non meritano.....guarda che sono pericolosissimi e non avete idea di come operino , il capolavoro di Satana è stato far credere al mondo che lui non esiste ......,ecco perchè dobbiamo confidare ciecamente in Geova perchè solo facendo la sua volontà li possiamo neutralizzare, con la nostra zucca pieni di buchi come il formaggio firmiamo solo la nostra fine ......, al momento è più che umano e comprensibile il nostro scoramento e alle volte smarrimento , ma questa è la verità , tocca aspettare e lasciare che quel dio onnipotente di cui tanto ci riempiamo la bocca , grazie alla sua onnipotenza sistemi tutto , poi che ci confrontiamo ci accaloriamo e ci fortifichiamo l'un l'altro e una gran bella cosa , scritture alla mano stiamo attendendo qualcosa di terrificante non il festival del dedicato..........a parere mio ?? no a
    inspirate affermazioni e dichiarazioni sulla Bibbia che tutti usano , tocca soffrire e lo sò che non è piacevole ma è cosi.....!!!
    un caro abbraccio a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vik questo tuo ragionamento lo condivido in pieno. Ho avuto modo di capire tutte le cose che hai descritto. Direi a tutti di leggere con attenzione il tuo post.
      Ma sei consapevole che coloro che, pur essendo dentro la congregazione, sono sotto l'influenza di Satana non sanno di esserlo e non se ne rendono conto? E che alcuni di questi si sforzano e s'impegnano di servire Geova eppure diventano vittime di Satana? Come possono proteggersi? Mi piacerebbe che tu potessi conoscere la mia congregazione per capire quanto sia grave il problema

      Non serve che continuiamo questa conversazione, per non destare pericolose curiosità, ma in effetti mi unisco a te per mettere in guardia chi legge:
      Bisogna controllare i propri pensieri a tutti i costi. Se non li controlliamo noi, lo farà qualcun'altro.

      Elimina
    2. Rugiada@
      Grazie Sorella sei molto perspicace hai toccato il punto , purtroppo presi da un sistema sempre più angosciante e frenetico che il " Burattinaio" ci stà costruendo su misura , diamo per scontate ed a partire dal sottoscritto verità fondamentali ed avvertimenti vitali che ci sono stati trasmessi ai posteri , ci si adagia ecco tutto da chi è in alto a noi , conosco molto ma molto bene la tipologia di congregazione di cui parli, guarda gli occhi sorella vedrai in quanti ci leggerai l' arroganza e la gratuita cattiveria ,la falsità e la presunzione , chi non ama non ha origine da Dio , quando vedi fratelli che anzichè spendersi per il benessere spirituale e se se si può perchè no anche materiale dei fratelli si crogiolano in una perversa illusione di credersi salvati di aver arrangiato a modo loro la loro salvezza e di non specchiarsi continuamente nella personalità del Cristo , c'è qualcosa che non torna lo capisci che stanno recitando una parte in commedia non c'è cuore in quello che fanno , che cosa è successo ? semplice hanno smesso di nutrire ardente desiderio della parola di Dio , si credono arrivati nella verità , e le conseguenze sono devastanti per quelli che finiscono nella loro orbita di cieca follia , te ne parla uno che ne ha viste e subite di allucinanti nelle congregazioni . La congregazione non è un'oasi di " Personcine per bene " , nei primi capitoli di rivelazione Gesù fà una disamina spaventosa di cosa erano già all'epoca , parliamo di unti e Cristiani ancora vicini a chi aveva la memoria visiva di Cristo dei suoi miracoli e dei suoi insegnamenti , perchè avrebbe detto ....chi ha orecchio oda ciò che lo spirito dice alla congregazione..........!!! perchè a questo avvertimento ed esortazione siamo chiamati individualmente , parla di una congregazione dove non avevano ancora conosciuto ...Le cose profonde di Satana !!! ......noi appena cominciamo a confidare in noi stessi e a ritenerci sufficientemente nutriti spiritualmente o di sapere già il fatto nostro , spianiamo la strada all'oppositore , ci conosce , ci tormenta da seimila anni , ..........in ogni cosa le scritture ci avvisano dicendoci non dategli luogo o spazio per operare , e dobbiamo sforzarci di accettare questo nostro pesantissimo limite con umiltà ed aver il coraggio di dire a noi stessi ma chi pensiamo di essere a contrastare con le nostre sole forze entità che sono di una potenza inaudita , una volta erano Angeli , ....in una notte un angelo ha ucciso 185.000 babilonesi !!!!......dobbiamo entrare nel regno di Dio attraverso molte tribolazioni disse Paolo , io cerco sempre di ristabilire la mia rotta quando sbando meditando molto su questa scrittura....1 TIMOTEO 4: 15, 16.......Pondera queste cose sii assorto in esse perchè facendo questo salverai te stesso e quelli che ti ascoltano.
      un'abbraccio e tieni duro le tue sofferenze si compiono in tanti altri fratelli e nell'intera associazione dei fratelli .

      Elimina
    3. @Vik, io una possibilità a Rugiada la darei. Man mano che scrive qui sul blog sto imparando ad apprezzarla per le sue riflessioni e personalità. Naturalmente le esperienze personali si raccontano in posta privata e usando buon senso.

      Elimina
    4. Fespea@
      .........????? ( Sorriso )......Rugiada merita molte possibilità !!! ( sorrisi ).....come tutti ... ( Ancora sorrisi ) ....!!

      Elimina
  17. Anziano di Congregazione.(caro il nik va su nome/url..grazie 007 neemia)29/01/17, 19:42

    L'Apostolo Paolo scrisse " Usate la VOSTRA facoltà di pensare per distinguere il bene dal Male" non disse di usare quella degli altri ne quella del CD, e La Bibbia che determina ciò che e giusto e le nostre facolta di ragionare devono essere spinte dai principi non da uomini.

    Se gli uomini ci portano avanti e indietro non pervenendo mai ad una unita di pensiero perché le loro sono mutevoli opinioni che cambiano come cambiano i tempi, dobbiamo lasciare che sia solo ed esclusivamente Geova a guidarci, e Geova ci ha lasciato oltre alla Bibbia la nostra coscienza addestrata e.. poi... dopo..le vedute del CD che non devono andare oltre ciò che e scritto altrimenti il servitore di Dio farebbe il gioco di Satana ubbidire ad uomini, mentre se vogliamo che Satana venga sconfitto atteniamoci alla Bibbia e non agli uomini da qualunque pulpito arriva la predica : "Non confidare nell'uomo terreno" ci dice Geova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. imperterrito (il nik va su Nome/Url..grazie da Neemia 007)30/01/17, 10:55

      Bravo Anziano, ottima riflessione.
      Non ci sarebbe bisogno di altro, solo coscienze addestrate e Bibbia, che portano all'unità di pensiero.
      Chi non fosse d'accordo col fatto che ci vuole sempre una regolina circolare, si accomodasse pure.
      Guarda a caso il CD comincia a pararsi il di dietro, dicendo che certi errori di procedure che hanno portato i fratelli dentro i tribunali, sono proprio dovuti ad applicazioni errate delle direttive date dal CD.
      E allora a cosa servono le direttive se poi tanto è la testa della maggioranza che non funziona bene e non è in sintonia col pensiero di Dio e dello Schiavo??

      Elimina
  18. Sono convinto anch'io che Geova guida il suo popolo con un obbiettivo; il problema è sorapporre il popolo di Dio con un organizzazione,ciò non è per niente corretto.

    RispondiElimina
  19. Ieri sera all'adunanza si è cantato il cantico 143 dal titolo "Luce nell'oscurità"
    Scusate se lo dico, ma mi è sembrata una marcia funebre, una musica tetra che ti spaventa nell'anima, tenebrosa, altro che luce nell'oscurità.
    Rispecchia le tenebre in cui brancolano coloro che ci dirigono quando danno per certezze cose che non hanno mai compreso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il ritornello è bello però, fa molto film music. Ma al di la del cantico, è evidente che non c'è nessuna luce, troppo spesso leggendo le nuove spiegazioni ho la sensazione che chi scrive le pubblicazioni è in profondo imbarazzo perchè non ha la minima idea di che cosa possa significare quello che legge nella Bibbia. E la chiamano luce.

      "Se in realtà la luce che è in te è tenebre, come sono grandi tali tenebre!" - Gesù di Nazaret

      Elimina
    2. Se ci fai caso ce ne sono diversi su qulle basi musicali da paura,

      Elimina
    3. Prova ad ascoltarlo in questa versione, forse è più appropriata 😀
      https://youtu.be/A6ZlvZa9RBQ
      Ciao

      Elimina
    4. Armaghedon03/02/17, 01:57

      PAT hai ragione. Comunque questo cantico in effetti non ha alcun senso. Cosa ha di biblico? Cosa trasmette? Boh.

      Elimina
    5. Provate ad ascoltare il cantico collegandovi al ns. sito
      JW.ORG e noterete che la musica è collegata ad ogni frase del testo che si colora in rosso. La musica è un crescendo di emozioni e se chiudete gli occhi e vi immaginate in un tunnel immerso totalmente nel buio ma scorgete una fioca luce che diviene sempre più forte allora capirete il senso vero di questa musica che è a dir poco imperiale.
      Siate meno critici...

      Elimina
    6. @Peggy, mamma mia che fantasia, io ho provato, ma non ho sentito nessuna emozione, anche perchè non mi pare che il testo sia proprio adeguato all' intercalare delle note, la cosa migliora se vai ad ascoltarlo in inglese.
      In ogni caso ne in italiano ne in inglese la trovo imperiale, poi come dicevano i latini de gustibus non disputandum est.
      Ho ascoltato anche la versione proposta da IEU, in effetti almeno meno morta pare, comunque sarebbe troppo metterla nella versione ufficiale,vero si, ma se hanno fatto il video finale dell'assemblea estiva con la musica Eternal flame, va bene anche quella proposta da IEU.

      Elimina
    7. Armaghedon04/02/17, 02:05

      Ma la musica non è male. Quanti cantici non hanno una musica appena passabile? Per carità, non è che potevano essere tutti capolavori. Il problema è il significato, il contenuto. Non si parla di Geova, non si parla di Bibbia, di qualità cristiane...Di cosa si parla? Della luce. Che ultimamente, va e viene.

      Elimina
  20. Il paragone tra situazione australiana e 1918 non regge,scusami..hai detto bene, quelle erano false accuse..ora invece sono vere, da quello che è emerso,anche se si tratta non di malafede ma errori di procedura che hanno portato a conseguenze gravi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bambini sono sacri Gesù non usò mezzi termini a riguardo
      Mr9:42.Se si accerta un crimine di tale sorta il colpevole dovrebbe essere non solo disassociato ma denunciato ed in più le sue generalità dovrebbero essere conosciute da chi ha figli in modo da poterli proteggere tenendoli alla larga
      Da un individuo simile,altro che burocrazia.

      Elimina
    2. Il 7 Febbraio a Philadelphia sembra che ci sia stata una causa.
      Su PennLive ci sono due articoli:
      http://www.pennlive.com/news/2017/02/jehovahs_witness_spring_grove.html
      http://www.pennlive.com/news/2017/02/jehovahs_witness_sexual_abuse.html

      Qualcuno sa come si è risolta?

      Elimina
  21. Conoscete la fiaba di LaFontaine il Dragone di dieci teste e il dragone di dieci code? Leggetela è simpatica.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo Mission che tu abbia espresso giusti pensieri con qualche frase infelice, da lí i tanti commenti ricevuti.

      Se mi permetti vorrei analizzare i vari punti di vista per capire dove ci possono portare.

      Inizio proponendovi un paragone diverso da quello che usiamo di solito (la superpetroliera). Ho immaginato un albergo di lusso a 4stelle dove succede quanto segue: alcune stanze soddisfano pienamente le aspettative degli ospiti. Altre invece danno motivo di lamentela: frigo-bar vuoto, sporcizia nascosta, calore insufficiente, ecc. Potremmo porre la domanda in questi termini. Di chi è la colpa? Del personale che esegue male le direttive oppure della Direzione che fornisce direttive inadeguate? Viceversa, le stanze risultanti soddisfacenti, lo sono grazie alle direttive adeguate o grazie ad alcuni membri del personale che si adoperano diligentemente per la riuscita dell albergo indipendentemente dalle direttive ricevute?

      Entrambe le ipotesi potrebbero essere vere ma, tornando alla nostra realtà, la risposta che avvalora l'errore direttivo sottintende che il C.D non sia affidabile lasciando così libero ciascuno di provvedersi un adorazione "fai da te".

      Suppongo questa sia la prospettiva che tanto intimorisce il buon Mission, ragion per cui si prodiga per arginare tale ragionamento.

      In un primo momento esaminiamo con ragionevolezza le varie ipotesi e, a seguire, valutiamone le possibili conseguenze sulla sulla nostra relazione con Geova.

      Alcuni intanto non vedono assolutamente nulla di scorretto. Questi lasciamoli stare nel loro mondo rosa. Buon per loro. (Forse...)

      Alcuni considerano la burocrazia il problema centrale. Tuttavia bisogna riconoscere che la burocrazia non ha vita propria, da qualcuno deve pur provenire quindi questo ci porta alle ultime due ipotesi. Inoltre forse converrete che i problemi attuali non vertono unicamente sul "maltrattamento" delle pecore indifese ma su problematiche più ampie che non si possono imputare esclusivamente ad una burocrazia malata. Ad esempio lo scarso provvedimento di cibo nutriente, la totale malgestione delle risorse economiche, gli errori (palesi) di intendimento, ecc.

      Alcuni considerano che la parte del C.D. sana sia in qualche misura soppiantata da una parte malata.

      Alcuni considerano che tutto il C.D. stia rallentando spiritualmente.

      Cosa può succedere se abbracciamo questo o quel pensiero?

      In realtà è più probabile che chi cerca un motivo per andarsene lo trovi anche in un organizzazione ineccepibile. Chi invece cerca i motivi per rimanere, li troverà senz'altro anche se considera il CD "distratto e spiritualmente addormentato."

      Forse la domanda più importante è: come agirà Geova con chi male amministra il suo "albergo"?
      Vi è la remota possibilità che si possano adempiere le Sue parole:

      "Poiché è il tempo fissato perché il giudizio cominci dalla casa di Dio."

      Inoltre io terrei a mente a queste altre promesse di Geova:

      "Faccio OGNI cosa nuova"
      e, parlando della NUOVA Gerusalemme "E non vidi in essa alcun tempio, poiché Geova Dio, l’Onnipotente, è il suo tempio, e [lo è] l’Agnello."

      Un caro saluto. Se vi scoraggiate cercate le denuncie di Geova verso il suo popolo Israele. Vi rincuoreranno.

      Elimina
    2. Bell'esempio illustrazione Rugiada. Quello che mi preoccupa è che alcuni tentino di deviare lo scopo del blog per i propri obiettivi una sorta di assalto alla diligenza per prendere il bottino e scappare con il malloppo.
      Il blog ha solo un obiettivo multiplo : Far tornare di moda l'onestà nell'organizzazione proponendo riforme bibliche e smascherando i furbetti della teocrazia che hanno introdotto stratagemmi per avere l'immunità a discapito dei proclamatori e famiglie sincere.
      Perchè non scrivere al corpo direttivo ? Perchè la burocrazia filtra ogni cosa e neanche il corpo direttivo nei singoli membri che ne fanno parte riesce a controllare la burocrazia. Jackson non ha detto il falso quando davanti alla Commissione Reale Australiana ha dichiarato " Non è il mio campo.....non ho scritto io il libro degli anziani....ecc..ecc.."
      Il corpo direttivo o per forza costretto dagli eventi guidati sapientemente da Dio oppure ha un piano di cui non siamo a conoscenza sta smantellando punto per punto tutte le certezze di chi fa affidamento sul sistema burocratico ( La SUPERPETROLIERA lenta e inarrestabile)
      Togliere le sale congressi
      Tagliare il personale e dare una mazzata alla carriera teocratica a posto fisso
      Usare internet mentre prima era il diavolo in persona e non è che oggi ci siano meno pericoli
      Togliere visibilità agli anziani locali facendo proiettare video a palla alle adunanze e assemblee
      C'è molto fermento.....ma evidentemente anche se la struttura burocratica messa su negli ultimi 50 anni venga meno l'ekklesia continuerà ancora più rinvigorito a predicare il regno e radunarsi con altri fratelli forse ancora più zelantemente di ora che abbiamo un fardello burocratico tra lacci e lacciuoli di portata inverosimile

      Elimina
    3. Notizie dal fronte:Informo tutta la resistenza onesta che si è scatenata la caccia all'untore da parte dei Talebani
      di regime.Un consapevole(forse?)è 'caduto'solo per aver
      osato indignarsi per la mancanza di trasparenza in relazione agli scandali pedofilia.
      Solidarietà al fratello caduto.(spogliato da ogni incarico)
      Gv8:32"conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi)

      Elimina
    4. Caro Resiliente sono tentativi di purificazione che mascherano la caccia alle streghe. Spesso sono rese dei conti. Un consapevole anche senza incarico però non abbandona Geova e non si lascia intimidire. La battaglia è solo all'inizio... la guerra si vince alla fine. Loro hanno fretta di risolvere le cose... noi no.

      Elimina
  23. Vi chiedo un piccolo aiuto:
    ho in mente questa frase
    "Quel che è stato è quel che sarà"
    Oppure "quel che è stato è ciò che dovrà accadere" ...insomma questo il senso.
    Ma è una frase appartenete alla mitologia oppure all Bibbia? Non riesco proprio a trovarla, vi viene in mente niente?
    Grazie è importante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ricorda una canzone di Branduardi "vanità di vanità "
      ;-))

      Elimina
    2. Sono serio prova a vedere Ecclesiaste 1:9
      Comunque Branduardi ne riprende le parole ed il senso.

      Elimina
    3. Grazie stanco!!!!era proprio quella che cercavo!
      Visto che bella la fratellzana?

      Elimina
  24. Una riflessione...come mai non viene menzionato lo schiavo fedele e discreto nelle sette lettere di rivelazione? Non era a lui che era stata delegata la cura e la guida d'esse?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non significa che non esiste. Nel primo secolo vi erano i 12 apostoli e altri anziani che dirigevano l'opera, oggi tutto è iniziato da Russel e alcuni collaboratori poi in successione si è arrivati al corpo direttivo. In un ekklesia cristiana vi deve essere una centralità di dirigenza fa parte della natura delle cose fino a quando Geova non sarà ogni cosa a tutti.
      Poi che abbiamo esagerato in alcuni aspetti burocratici ciò è vero e siamo qui per fare Lobby sul corpo direttivo affinché faccia le benedette riforme bibliche per far tornare di moda l'onestà tra i testimoni di Geova e dia uno smacco ai furbetti della teocrazia in primis diversi nominati famosi e altri di piccolo taglio che curano i loro interessi e non ubbidiscono ne a Dio e nemmeno allo schiavo fedele. Purtroppo la segretezza aiuta i furbetti dobbiamo toglierla. Aiutateci a scrivere post che abbattano la burocrazia asfissiante o eccessiva

      Elimina
    2. Scusate non sapevo dove scrivere questo post vilevo un consiglio sono stato disassociato 4 mesi fa sto frequentando regolarmente le adunanze il libro organizzati dice che si può essere riassociati dopo molti mesi un anno o più. ..gli anziani non mi hanno voluto dire niente....quando posso fare la domanda dibeiassociazione senza dover soffrire sentendomi dire non è ora? Grazie. .

      Elimina
    3. Ciao caro anonimo. Purtroppo è diventata prassi ostacolare tutte le riassociazioni. In tutti i casi L'approccio con gli anziani non deve essere "il libro organizzati dice..." c'è il rischio di non venirne più fuori. Se sei reo confesso devi dimostrare di aver compreso il peccato commesso e fare opere di pentimento. Mettersi in carreggiata significa preghiera presenza alle adunanze e studio approfondito. Devi dimostrare di aver "lavorato" per non incorrere più negli stessi errori... Buon rientro.

      Elimina
    4. SansoneSenzaCapelli16/02/17, 20:12

      Ciao Anonimo per esperienza personale ti dico che non vi è alcuna linea guida condivisa....varia da congregazione a congregazione, ad ahimè da persona a persona. Io dopo 9 mesi di frequentazione regolare richiesi di venire riassociato e mi fu risposto che era troppo presto. Mi permetto di darti un consiglio: fai richiesta quando ti senti pronto, quando davvero senti di esserti liberato da ogni peso relativo a quanto successo. Ed in ogni caso anche se la prima volta dovesse andarti male non abbatterti e confida sempre in Geova! Lui da lontano ti scorge ed è lui che ti verrà incontro abbracciandoti forte e dicendoti ben tornato! Gesù disse che fu il padre ad andare incontro al figliol prodigo....non il fratello né gli schiavi. Il ns padre celeste ti ama...e te ne darà dimostrazione abbi fede. Tieni duro e buon rientro a quanto prima

      Elimina
    5. Caro anonimo (disassociavato)
      Hai fatto evidentemente orrori su errori, NON per essere disassociato, ma perché chiedi (?) quanto tempo deve passare per essere riassociato. Chi chiede all'uomo (in questo caso alle regole della wts) quando si è pronti per la riassociazione (quindi si è pentiti, per uno o più peccati) sta SBAGLIANDO (peccando) ancora, e questo tipo di peccato e più grande degli errori (peccati) che ha commesso in passato. Il punto è che (come ha ben evidenziato SansoneSenzaCapelli) che Geova non vede come vede gli uomini (wts) e in sostanza tu NON ti sei rimesso alla Giustizia Divina ma ti sei rimesso alla giustizia dell'uomo (un'asta, terrena e ....). Stando così le cose ... aspetta e taci!! sarai riassociato quando piace agli uomini (wts) non quanto piace a Geova. Non lamentarti dei tuoi errori, né dei tuoi giudici (dovranno essere giudicati pure costoro) stai fuori, sarà per poco o per molto, MA impara una cosa, NON allinearti all'uomo (wts) peccatore più di te (di te sono evidenti i peccati, di LORO (wts e dei loro giudici) ancora no) ma sii soggetto, leale ed onesto, anche da peccatore, SOLO a Geova, a cui devi CONFESSARE ogni cosa, solo a Lui non all'uomo (wts) che provocherà solo danni, guai e dolore (Matteo 23: 3-6) ....... Da. Un ex giudice della wts.
      Sas@

      Elimina
    6. La verità19/02/17, 17:19

      Caro amonimo ti dedico salmo 32:1-3,5

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio