Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

19/01/17

Serve aiuto passa in macedonia


Neemia      19/01/17, 12:15
 
Serve aiuto per sviluppare anche altri temi che non sono stati toccati tra cui :

1 - Si deve dire sempre la verità alla struttura burocratica ? Cosa dice la Bibbia in realtà?
2 - Qual è la differenza tra la struttura organizzativa e il popolo di Dio ? Sono la stessa cosa, oppure le Scritture dicono altro?
3 - Come Geova guida il Suo popolo ? E' Dio tenuto a sottostare alle direttive umane oppure può agire indipendentemente dall'organizzazione terrena ?
4 - Geova è disponibile a cambiare le Sue perfette direttive (vedi come es. Lot e Abraamo).Come organizzazione siamo flessibili oppure  INTRANSIGENTI come una super-petroliera inarrestabile ?

C'è qualche volontario per sviluppare tali post con ragionamenti scritturali adeguati ?
Un forte abbraccio ai resilienti e ai fratelli perseguitati dai cavalieri della fede. Dio vi sostenga nell'avversità come ha fatto con Suo figlio il Maestro

Altro post necessario :
5 - Il popolo di Dio ha sempre seguito una disposizione governativa divina
-1° parte :Giudici nominati nelle città
-2° parte :Israele- Re, Sacerdoti, profeti indipendenti
-3° parte : Congregazione- Apostoli e anziani a Gerusalemme non signori della fede ma compagni d'opera. Partecipazione attiva di tutta la congregazione . La Bibbia consiglia un clero di sorveglianti sopra l'ekklesia ? Oppure parla di un ekklesia in cui tutti sono fratelli ?
 
 
 
______________________________________________

9 commenti:

  1. Grazie Neemia per lo stimolo che dai alla fratellanza di questo blog, sono sicuro che più di qualcuno accetterà la sfida. (accetto di esaminare e riflettere con il tempo sul punto n° 1) Ci sono molti fratelli che soffrono all’interno della “struttura burocratica” oppure “struttura organizzativa” come tu giustamente la identifichi. Per questo sto collaborando con voi con dei miei post, al fine che anche io nel mio piccolo, possa essere utile per quanto mi sarà possibile, contribuire alla santificazione del nome di Geova. Questo lo possiamo fare tutti, Dio conosce i nostri intimi pensieri! Infatti Egli è perfino maggiore del nostro cuore (che si trova all’interno della nostra mente), non so se ancora qualcuno fra i TdG non lo ha ancora capito che il cuore non è quello che pompa il sangue! Gesù cristo disse: “Chi ha visto me ha visto anche il Padre”, tanto è vero che, dato che Geova non lo possiamo vedere con i nostri occhi fisici, è necessario che lo vediamo con gli occhi (il cuore) della nostra mente. Ciò che è scritto nella Sacra Bibbia in 1Gv 4:20 è chiaro, tanto è vero che “il frutto dello spirito è amore, ( per la giustizia di Dio) gioia, pace,…” (Ga 5:22). Non ci può essere gioia e pace senza la giustizia!! Altrimenti diventiamo “istituzionalizzati”, ci sono tante religioni che si definiscono “cristiane” ma quella vera dovrebbe essere quella descritta in Deuteronomio 16:20 “La giustizia, la giustizia devi seguire, affinchè tu continui a vivere e prenda DAVVERO possesso del paese (La terra) che Geova tuo Dio ti da”.
    Un abbraccio Lèon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un inizio di cosa?
      """"""" "Ecco ciò che ho edificato demolisco, e ciò che ho piantato sradico. Ma in quanto a te, tu continui a cercare grandi cose per te stesso. Non continuare a cercare. Poiché ecco io farò venire la calamità su ogni carne e certamente ti darò la tua anima come spoglia." """"""

      Perdonatemi non voglio né rimproverare né incolpare nessuno ma come giustamente valuto le proposte dello sfd e le motivazioni che ci sono sotto così faccio con chiunque altro. ....purtroppo lo sfd in questo è stato una buona scuola

      Elimina
    2. Grazie Lèon. Ok . Il primo punto attendiamo senza fretta che tu lo tratti a mò di post.
      Forse la scrittura di Samuele quando va ad ungere Davide con la SCUSA di andare a fare un sacrificio può essere un inizio.

      Elimina
    3. @ Rugiada, provo a rispondere in primo luogo alla tua prima domanda: “un inizio di cosa?” in primo luogo mi sarebbe utile capire a cosa ti riferisci, tuttavia provo lo stesso a trasmettere il mio pensiero.
      Lo vorrei fare riferendomi al “piccolo arcano” su Ge 49:24 che hai scritto in data 21/1/17. La prima cosa che mi viene in mente è domandarmi ciò che la Sacra bibbia dipinge; il meraviglioso disegno che trasmette, vorrei scomporlo in migliaia di piccoli puzle. Per poterli mettere ciascuno nel proprio posto, nel corso del tempo e dello spazio, è necessario farsi guidare dai pensieri di Geova, è stato lui il pittore. La bibbia come primo libro presenta Genesi. Dio trasmette la profezia a Giacobbe poco prima di morire; Giuseppe per come si era comportato con i suoi fratelli, non poteva che riferirsi a Gesù Cristo. Genesi fu scritta nel 1513 a.e.v. cosa dovevano fare gli uomini che avrebbero letto quel libro? La risposta dovrebbe essere: Mettere quel puzle nel giusto posto del dipinto, e cioè nello spazio e nel tempo dovuto, cosa molto difficile dato che Rivelazione non era stata ancora trasmessa, come pure tutti gli altri libri.
      Stessa cosa con la scrittura di Ger 45 che hai citato. Questo libro fu scritto nel 580 a.e.v. e dato che tu dici che lo s.d.f. “purtroppo…………….” , non dobbiamo fare lo stesso errore. La domanda che mi pongo è, dove ci troviamo nel tempo e nello spazio in cui noi viviamo? Ebbene, siamo agli sgoccioli……….. Rivelazione e la Sacra bibbia al completo la possiamo leggere e studiare, ma lo dobbiamo fare senza modelli precompilati! Più scaviamo con il giusto scopo (non cercando grandi cose per noi stessi, più capiremo) manterremo viva la speranza; la prima di tutte quella di non essere più perseguitati per la nostra fede, dato che ciascuno starà in piedi mediante la sua fede. Nel frattempo dobbiamo provvedere a mettere il “carburante” dentro il nostro stomaco ecc. ecc. e provvedere ai nostri cari, al fine di non rinnegare la fede.
      Non mi voglio più dilungare; sappi che apprezzo molto il tuo sano modo di ragionare, che ti permette di mettere in dubbio ogni cosa che viene dagli uomini, ottimo! Così continuerai a provvedere qualcosa a qualcuno nel bisogno…..
      Un affettuoso saluto cristiano.
      Lèon

      Elimina
    4. Grazie, ho seguito con interesse il tuo ragionamento.
      "Giuseppe non poteva be riferirsi a Gesù" ha molto senso.
      Hai ragione, le informazioni dei libri biblici e le riflessioni che riusciamo ad estrarne non sono il quadro ma tante tessere del puzzle, ci vuole un lavoro di squadra per metterle tutte insieme.

      Elimina
  2. La verità20/01/17, 10:49

    Davvero stimolante e interessante...

    RispondiElimina
  3. Rispondere a queste domande significa "studio"
    per poter esprimare corettamente le "cose di Dio" dovrebbe usare le parole imparate dallo Spirito Santo di Dio (se no, si fanno tante confusioni)
    1 Corinzi 2
    12. Ora noi non abbiamo ricevuto lo spirito del mondo, ma lo Spirito che viene da Dio, affinché conosciamo le cose che ci sono state donate da Dio.
    13. Di queste anche parliamo, non con parole insegnate dalla sapienza umana ma insegnate dallo Spirito Santo, esprimendo cose spirituali con parole spirituali.
    14. Or l'uomo naturale non riceve le cose dello Spirito di Dio, perché sono follia per lui, e non le può conoscere, poiché si giudicano spiritualmente.
    ~~~~~~~
    Cominciate questo studio "esprimendo cose spirituali con parole spirituali" , e Geova vi aiutera a comprendere le Sue cose e azioni!

    RispondiElimina
  4. C'è un piccolo arcano che mi ha incuriosito, vorrei chiedere la vostra opinione
    Gen 49:24
    La benedizione data a Giuseppe sembra contenere un riferimento chiaro a Gesù. (La spiegazione attuale che la applica a Giuseppe stesso mi sembra un po' riduttiva,anche considerando i versetti successivi)
    Quindi Perché queste parole dette a Giuseppe? Come pensate che siano da intendere?
    Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  5. Seeker e Leon @
    sono concorde con voi , e non penso assolutamente che Geova modificherà i suoi piani ....in Rivelazione è scritto : Scrivi !! perchè queste parole sono fedeli e veraci , è il torcere le scritture ed il non prendere a cuore che fanno il resto , errori miei compresi nel cercare di comprendere alcune assurdità nei comportamenti, si spizzuca un pò qua ed un pò là e si incomincia a sviluppare quadri mentali senza il colore , la prospettiva e completezza della nostra personale immagine e visione di una cosa o verità .Di colpo l'essere umano fà scattare meccanismi che stenta a controllare quando perde l'umiltà di ammettere la sua enorme ignoranza e bisogno della guida di dio anche nell'intendere e capire le cose spirituali , ....come si dice dalle mie parti ,,: GHE PENSI MI'!!!!.........il quadro finale scritto e molto ben dettagliato è a nostra completa disposizione " Bibia" , il problema è prendere a cuore o non prendere a cuore , .....si vorebbe tante volte approcciare la scrittura con la stessa mentalità degli Italiani davanti alla legalità ..: Fatta la legge trovato l'inganno o il raggiro !!!!
    la parola di dio è vivente e parla molto chiaro , e smuove cose fortemente trincerate , ...personalmente ecco perchè ognuno porterà il suo carico , Anziani , CD , e fino all'ultimo , al momento ogna azione che ci viene propinata o comandata da uomini ha il dovere di essere vagliata e verificata con la parola di Dio , anche se la struttura nel complesso è efficiente e non potrebbe essere diversamente la coscienza di come agire e scegliere e lasciata al libero arbitrio di ognuno , l'arroganza e la presunzione sono atteggiamenti che Geova ha sempre punito al tempo opportuno dopo aver sempre lasciato la porta aperta al ravvedimento ,aspettiamo il "Termine di un sistema di cose " non un mondo migliore in questo mondo....., infatti si parla di una "Ricreazione"..........chi vi può far posto vi faccia posto diceva Gesù
    un'abbraccio a tutti

    RispondiElimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio