Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

13/02/17

Un sorvegliante di circoscrizione che nomina anziani insiema alla congregazione


Introducendo il principio che chi sbaglia paga in termini teocratici e che nessuno sarà al di fuori della legge biblica i cavalieri avranno vita difficile. Certo nessuno si aspetta che la congregazione non abbia più problemi, ma almeno che non gli facilitiamo il compito punendo la parte sana che denunzia, invece che chi crea disagio all'interno del popolo di Dio. Deve essere più facile cancellare la nomina di un anziano e più facile rinominarlo, senza imbastire comitati di servizio da INQUISIZIONE CATTOLICA.


Decadenza semestrale della nomina con supervisione del Sorvegliante di Circoscrizione


La nomina può decadere anche ogni 6 mesi in automatico, per tutti gli anziani. Alla successiva visita del C/O (sorvegliante di circoscrizione) si riparte con nuove nomine, o si riconferma le stesse del semestre passato.

Il C/O potrebbe sondare la congregazione parlando con TUTTI i fratelli battezzati da almeno 2 anni, chiedendo loro di indicare i più idonei all'incarico. Questo va fatto tenendo conto dei requisiti biblici e il comportamento tenuto in congregazione (compilando un modulo prestampato dalla società).


Il Venerdì sera durante l'adunanza pubblica il C/O può comunicare alla congregazione la lista delle nomine per il semestre seguente in base alle consultazioni  e alle sue personali impressioni avute conoscendo i fratelli. Nella parte ricorderà a tutti di operare per il bene e al servizio della congregazione e a favore dell'adorazione Divina

La visita potrebbe essere divisa in due parti . Mattinata dedicata all'opera e servizio di campo, pomeriggio consultazione con i proclamatori appiedati e famiglie sane nella verità. Sabato dedicato per andare a trovare fratelli e sorelle e incoraggiarli.


I modi per contrastare i furbetti si possono trovare, ma urge meno potere agli anziani e più trasparenza e partecipazione nelle decisioni che riguardano tutta l'associazione.
_______________________________________


9 commenti:

  1. Caro Neemia 'Queste sò idee ma tocca realizzarle'cantava il grande
    Califano..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si resiliente e Califano aveva una voce particolare grrrrrrr...grrrrrrr....
      Realizzarle tocca a chi di dovere ma penso sia in armonia con le Scritture. Tito faceva nomine di città in città come gli aveva ordinato Paolo e Paolo usava il metodo degli apostoli consultare l ekklesia intera è solo dopo nominare. Se riusciamo a convincere chi di dovere sarebbe straordinario.
      Ma ci sono molti che remano contro le riforme sia all interno che all esterno non è facile ancora mi meraviglio che non siamo stati beccati dai cavalieri della fede. Sembra un miracolo ma anche Tyndale fu beccato e consegnato ai cavalieri .Comunque aveva finito il lavoro per l ekklesia e per la verità.

      Elimina
  2. Senz'altro ci vuole una miglioria nel metodo in uso oggi per la. nomina degli A. (anche se il problema maggiore sta nella rimozione)
    Ma forse la proposta dei 6mesi (o qualche altra scadenza a breve termine) ha un punto debole: alcune problematiche vanno seguite per più di sei mesi. (...per incoraggiare non smetti mai di essere anziano.) mi spiego meglio
    Non è che io sorella raffreddata e con varie difficoltà mi confido con un anziano e appena inizia a fare un buon lavoro con me e io inizio a fidarmi ecco che decade e devo ricominciare con un altro. Non mi starebbe bene.
    Forse a lato pratico non è la soluzione migliore.
    Invece un altra cosa che vorrei vedere è gli anziani in carica nella congregazione dove sono cresciuti per avere un feeling con i propri fratelli che non si crea da parte di chi viene da fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Rugiada
      ......Carissima , purtroppo per migliorare ci vuole un cambiamento,e tante persone non vogliono essere "Migliorate" , ed il cambiamento richiede uno sforzo maggiore , del restare uguali , ci vuole onestà , umiltà e coraggio per guardarsi allo specchio e vedere cosa c'è oltre alla propia immagine riflessa , e questa onestà... "Umana " , si stà sempre più rarefacendo anche in mezzo a noi , a prendere in considerazione e a cuore queste parole , vedresti davvero che belle persone che diventerebbero i nostri cari pastori , sono già tutti arrivati , ...tutti salvati ,...... tutti cresciuti , anzi sono arrivati all'ultimo frutto delle qualità dello spirito ossia l'amore ad'una velocità incredibile.......lasem perder .....tempi difficili .....ed l'oppositore che lavora alla grande
      un'abbraccio

      Elimina
    2. Un saluto a te, Vik
      e come darti torto...sicuramente anziché un miglioramento nel metodo, sarebbe auspicabile un miglioramento nelle persone.

      Elimina
    3. @Vik
      Parole d'oro, tutti arrivati,tutti salvati,tutti che volano sopra di noi, e non ci vedono neanche, attenzione quando cascheranno che non ci vengano addosso.

      Elimina
  3. Imperterrito10/02/17, 16:53

    Va bè allora facciamo anche noi le fumate bianche e nere, come fanno in Vaticano che tanto non cambierebbe nulla!
    Sempre di accordi poco ortodossi o addirittura mafiosi si parlerebbe.
    Giratela come vi pare, dal diritto o dal rovescio, ma la soluzione migliore, a questo punto ( e non succederà mai, fino all'avvento del Regno di Dio) che a cominciare dai piani alti... si cominci a rimettersi in discussione, usando quel termine quasi in disuso che nessuno vuole più nemmeno pronunciare: DIMISSIONI.

    Troppa burocrazia nella congregazione, e troppi umili "gloriosi" .
    Troppi giramondo a sbafo.
    Troppi Sorveglianti .
    Troppe adunanze.
    Troppi tablet e broadcasting.
    Troppe scuole.
    Troppi giorni di assemblea (basterebbe una sessione unica la domenica dalle 9 alle 13 e poi tutti a casa o in libera uscita)
    Troppa benzina sprecata (soprattutto dai sorveglianti viaggianti e corpi speciali, pionieri )
    Troppe ore di "servizio" ma ...poche di predicazione.
    Troppi Oratori "analfabeti"
    Troppi Oratori che più che fare discorsi pubblici e parlare del Regno di Dio, salgono nel pulpito per fare la predichina e sentirsi così un pò più bravi di chi li deve ascoltare.
    Troppi miracolati, che amano raccontare i loro miracoli ricevuti (peggio di quelli che vanno a Lourdes), e non ricordano che nello stesso momento ci sono fratelli fedeli che soffrono e muoiono perchè questa è l'unica realtà.
    Troppo Buonismo gratuito.
    Troppo amore (finto) facendo opere di persuasione verso le persone di fuori, e una volta entrati dentro, massacrati dal loro insegnamento medievale.
    Troppi giovani battezzati immaturamente.
    Troppi giovani violentati (fisicamente e psicologicamente)
    Troppi suicidi (forse ancora qualcuno non si rende conto del male che può fare la lingua, specialmente se usata a sproposito anche se con la Bibbia in mano.)

    ed eccoci al dunque:

    ECCO COME NEL 90,9% DEI CASI VENGONO SCELTI E NOMINATI MOLTI FRATELLI RAMPANTI
    Nei Troppi convitti d'amore, dove con molta scaltrezza, sorelline affabili e spiritose oltre che sexy, riescono a fare opere di convincimento e quindi a corrompere anche con ammiccamenti molto espliciti, il sorvegliante di turno, che rimane ammaliato dal gesto di adorazione che gli viene fatto ( troppo capzioso? ...purtroppo ne ho viste e sentite di cotte e di crude )

    E allora che vogliamo fare, c'è TROPPO di tutto.
    E forse anche Troppo di quel cibo spirituale, che per molti è una grande benedizione che viene dal Creatore, ma che spesso e volentieri è solo uno spreco di carta e informazioni ripetitive e a volte contrastanti, che creano solo confusione nella fede di molti deboli.

    Forse la soluzione sarà quella di spengere tutto...rotative, broadcasting, siti, tablet, e riprendersi in mano le cose semplici, ma che hanno una potenza oltre ciò che è normale:
    La BIBBIA e la nostra stessa FEDE NEL SACRIFICIO DEL CRISTO E NEL REGNO DI DIO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Imperterrito. finalmente un commento sensato!

      Elimina
    2. La Figlia di Iefte17/02/17, 09:56

      Tutte queste scuole che purtroppo non qualificano, non motivano e non spingono a servire amorevolmente la fratellanza, ma servono solo a solleticare il desiderio di preminenza di certi arrampicatori che mirano solo alle "stellette" o POTERE...mi fanno tornare in mente una filastrocca che sentivo spesso predicando vicino ad una scuola materna...Diceva così:
      LO SCERIFFO FO-FO
      CON I BAFFI FI-FI
      IL CAPPELLO LO-LO
      LA CINTURA RA-RA
      GLI STIVALI LI-LI
      LA PISTOLA LA-LA
      MA NON SA SPARARE
      MA NON SA SPARARE
      BIM BUM BAM....
      Scusate ma il paragone viene spontaneo con certi nominati agghindati di tutto punto con borse rigonfie di circolari in continuo aggiornamento e sostituzione della precedente, rigidi burocrati che appena sentono una parolina dissonante partono all'attacco, perdendo completamente di vista il motivo per cui hanno ricevuto quell'incarico...
      Almeno adesso quando ci imbattiamo con un elemento del genere ci verrà in mente la filastrocca dello Sceriffo...😄😉
      Ciao a tutti

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio