Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

05/10/15

Scontro Re del Nord e Re del Sud - Geopolitica mondiale



“In quanto al popolo che conosce il suo Dio, prevarrà”. DANIELE 11:32.
 
DUE re rivali sono impegnati in un combattimento a oltranza per la supremazia. Prima l’uno, poi l’altro, ha acquistato preminenza nel corso di tale lotta ormai più che bimillenaria. Questa storia drammatica fu rivelata in anticipo all’antico profeta Daniele. (Daniele, capitoli da 10 a 12.)
 La profezia ha a che fare con l’implacabile inimicizia fra il re del nord e il re del sud e fu analizzata nei particolari nel libro “Sia fatta la tua volontà in terra”. In origine il re del nord era la Siria, situata a nord di Israele. In seguito il ruolo fu ricoperto da Roma. In quanto al re del sud, all’inizio era l’Egitto. Nel 1933 il re del nord era la germania nazista e dopo la fine della seconda guerra mondiale il blocco comunista capeggiato dall'ex Unione Sovietica. Nel 1989 ci fu un cambiamento nella scena politica internazionale e il re del nord divenne inattivo .  

   La Fine della Storia politica ?

Dopo la fine della Guerra Fredda  e la caduta del BLOCCO COMUNISTA (il re del nord di Daniele dal 1945 al 1991) siamo entrati in un era che alcuni analisti definiscono "la FINE della STORIA". La democrazia liberale e il capitalismo, sembra abbiano avuto la meglio sulle altre ideologie e movimenti rivoluzionari di sinistra e regimi di destra. Dittature e governi totalitari sono scomparsi dalla faccia della Terra quando uno Stato dopo l'altro ha abbracciato la democrazia liberale, importandone i molti vizi e alcune indubbie virtù.

Nel frattempo,  si assisteva ad un vuoto di potere in molte parti del mondo, dovuto evidentemente   alla dissoluzione dell'impero sovietico, alleato privilegiato in contrapposizione all'america e all'Occidente liberal/democratico,  iniziarono lotte intestine in molti Paesi asiatici, africani e medio-orientali. Ideologie come quella dei Fratelli Musulmani di Sayyid Qutb ( studiò in prestigiose università americane ) prendevano sempre più piede in tutte le arie calde del mondo, movimenti estremisti approfittarono della debolezza di molti Stati per stabilirvi le loro basi logistiche, fare proseliti e esportare in altri paesi la loro visione politico-religiosa del mondo. Infine con il terrorismo internazionale di matrice islamico-politica si va delineando una minaccia globale alla sicurezza e alla pace dell'intero pianeta. Giunta al culmine con l'instaurazione e la proclamazione dello stato islamico in parte dell'Iraq e della Siria nel giugno 2014. Con tanto di proclami e propaganda di guerra all'occidentale re del sud e ai suoi alleati politici.



Le Nazioni Unite come era prevedibile,  difficilmente potevano intervenire , poiché gli stati che ne fanno parte hanno interessi contrapposti e divergenti tra loro. Con veti incrociati ne paralizzavano l'attività e il suo ruolo, quale  organismo preposto al il  mantenimento della  pace e la sicurezza nel mondo.

La Storia e lo sviluppo delle ideologie politiche è finita ?

Nell'ultimo ventennio le due teorie politiche più accreditate tra gli studiosi di strategia internazionale si rifanno a due concetti :

La Storia in quanto tale è al culmine e la democrazia liberale si è rivelata il sistema vincente, il  più credibile di tutti gli altri sistemi ideologici inventati dall'uomo per organizzare la società umana e governare i popoli. Non è la migliore forma di governo ma, come dicono tutti concordemente è LA MENO PEGGIO . Si auspica un governo mondiale sotto l'egida delle Nazioni Unite, in un mondo globalizzato e connesso.

La Storia non è finita con il crollo del comunismo anzi, oggi secondo questa linea di pensiero, gli esseri umani non si definiscono più in base all'ideologia o al sistema economico in cui operano, ma cercano di definire la loro identità in base alla propria lingua e religione, alle proprie tradizioni e costumi. In vista di questa attitudine, la politica mondiale si sta riconfigurando secondo schemi culturali.

Evidentemente, hanno ragione tutti e due . Il tempo concesso all'uomo di progettare ideologie si avvia rapidamente alla sua conclusione, abbiamo sperimentato tutto e ne vediamo i risultati sotto i nostri occhi. Alcuni remano per uno scontro delle civiltà, ma il mondo essendo sempre più interdipendente non può più tornare indietro  ai tempi della Cortina di Ferro e dell'isolazionismo, nessun popolo è autosufficiente , nessuno può permettersi di ignorare i cambiamenti climatici, l'inquinamento atmosferico e il mondo moderno con le tecnologie spaziali e i satelliti che ti spiano pure quando sei al bagno a farti la doccia, o se ti fermi al bar a bere un caffè per cavoli tuoi...............:-)))

Siamo, come dice la bibbia, negli ultimi giorni della politica mondiale.

Chi è il re del nord ?

Sarà o saranno, quel paese /organizzazione che prenderà l'iniziativa nel debellare i sistemi religiosi di questo vecchio mondo. Credere che un soldato russo venga al vaticano è solo fantascienza . Vedremo cosa dirà lo schiavo nei prossimi mesi o anni, per il momento si possono fare ipotesi e congetture in base alle Scritture e agli avvenimenti, senza essere dogmatici ovviamente. Comunque, indipendentemente da quale governo impersoni il re del nord nell'atto finale, dovremo continuare ad avere fiducia in Dio e perseverare sino alla fine.


Commenti ricevuti da aggiornare in divenire :

Moulin Rouge
Sapete nulla sul re del nord? Dice che a febbraio uscirà la spiegazione sulla sua identità? Mi è giunta notizia. 

007 M.I.
Sarà la coalizione mondiale di stati volenterosi chissà !

Anonymous
Sembra che i re nord e sud sono più che mai alla ribalta mondiale altro che coalizione !

SIGISMONDO
Ma ormai sono identificati... Russia (SUD) e Anglo-America (NORD

Moulin Rouge
Ma la coalizione di nazioni, non era Gog di Magog.?

Riflessivo
per me il re del nord non appartiene a nessuna nazione ...a mio modo di vedere sono gruppi di famiglie di potere con lo scopo quello di portare il nuovo ordine mondiale ...........praticamente il falso profeta di rivelazione ...........una specie di regno della bestia selvaggia , loro sono la causa del disordine e loro vogliono essere la soluzione ( MAFIA ALLO STATO PURO )....................1 obiettivo eliminare la moneta cartacea, rendere tutto elettronico ......arrivare a schedarci tutti per la sicurezza mondiale, questi sono solo alcuni esempi ............ma è solo un modo per renderci tutti schiavi di questi fanatici cosiddetti ..illuminati ..........rivelazione cap 13 v 16 17.

Anonymous
La bestia scarlatta invaderà Israele la sua terra voluta dal dragon che viene dalla terra. Invade dove non c'è pace ma questo determina successivamente anche la guerra contro la prostituta occidentale, attentati ,tribolazione che Dio abbrevierà. I Re argillosi piangeranno la distruzione della prostituta occidentale a parte quella orientale. Distrutti dalla bestia atea che non onora il Dio dei suoi padri

Magg. Visconti
NATO capeggiata dagli USA re DEL SUD.....CINA E RUSSIA più alcuni paesi tipo Corea del Nord India potrebbero essere RE DEL NORD..si fronteggeranno militarmente senza sconfitta e vittoria ci sarà una sorta di armistizio consensuale ma una cosa è certa spazzeranno via tutte le religioni oggi conosciute!

webmaster  15 ottobre 2015 09:07
Non è che sta storia dei re del nord e sud ci ha abbagliato e ci porta fuori strada?

007  15 ottobre 2015 14:45
Ricordiamoci che la Siria e l'Egitto giocano un ruolo nella profezia del re del nord e del re del sud. Rispettivamente oggi l'Egitto è democratico ed è a sud di Isarele invece la Siria è alleata con l'Iran e la Russia ma in Siria ci sono tutte le forze adesso compreso l'IS.
O interverrano le Nazioni Unite o qualcuno vincerà la posta in palio e diventerà il nuovo re del nord

Vedi il libro scritto da Franz Sia fatta la tua volontà




_____________________________________

97 commenti:

  1. Per non distrarre il blog dalle riforme quando giungeranno commenti sul Re del Nord copierò i commenti significatevi e li inserirò direttamente nel post . Così non intasremo i commenti con argomenti che sono un po' ""particolari""
    I commenti precedenti li ho già copiati nel post.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ethan Hunt13/12/16, 09:04

      Intanto l'ex re del nord la Russia sotto la direzione di Putin e i suoi collaboratori continua il riarmo e l'ammodernamento tecnologico delle forze militari nazionali x tenere testa alle minacce e allo strapotere occidentale degli Stati Uniti
      http://www.difesaonline.it/mondo-militare/russia-eseguito-test-segreto-su-drone-propulsione-nucleare-intelligence-usa-si-tratta

      Lo Status-6 , dice l'articolo della rivista specializzata in notizie militari, è stato progettato per essere un sistema missilistico automatico di rappresaglia

      Elimina
    2. News sul re del sud Stati Uniti e Trump
      Secondo l'ANSA.IT sito internet ufficiale "Jared Kushner, il genero di Donald Trump, diventerà suo consigliere senior alla Casa Bianca e lavorerà sugli accordi commerciali e il Medio Oriente....."
      http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2017/01/09/fca-investe-1-mld-dollari-in-usa-crea-2.000-posti-lavoro_c8000fd3-f6d6-4308-88bd-8129d803389b.html

      Elimina
    3. Armaghedon11/01/17, 01:58

      Certo che la WTS non poteva trovare acquirente migliore.......

      Elimina
    4. Come valutate l'uscita della Gran Bretagna dall'europa o per meglio dire la Brexit ?

      Elimina
    5. Bene! Gli inglesi sono sempre stati extracomunitari...

      Elimina
    6. Infatti era strano che entrava in europa a guida tedesca quando da sempre è alleata e parte integrante del re del sud o ex-re del sud (diventerà il re del nord di daniele 11:44,45?)
      Putin o ha i giorni contati o ci saranno sviluppi diversi dai suoi programmi. Intanto vengono eliminati uno ad uno gli oppositori in patria e fuori. L'ultimo un ex parlamentare ucciso in un agguato all'estero . Una guerra fredda in un contesto di globalizzazione dei mercati con Trump dall'altra parte che sembra siano amici sulla carta.

      Elimina
    7. Ethan Hunt07/04/17, 08:43

      Trump ha dato l'ordine di attacco in Siria territorio originale del re del nord e alleato attualmente della Russia che ha tre basi navali in Siria e dell'Iran.
      59 missili Tomahawk lanciati su una base aerea da cui si ritiene siano partiti i raid chimici contro la popolazione siriana fonte : http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Trump-lancia-attacco-militare-in-Siria-Nessun-bambino-soffra-piu-cosi-b186c66c-ea5c-4271-a91c-67add765cef5.html

      Elimina
    8. Segnalo un libro
      "La quarta guerra mondiale. Come è incominciata, che cosa significa e perché dobbiamo vincerla di Norman Podhoretz"
      di oltre 13 anni fa che dettava l'agenda americana contro il terrorismo islamico e i paesi che lo appoggiano e lo finanziano o lo ospitano.
      Era tutto scritto nero su bianco ci vuole solo il tempo per realizzarlo ma l'agenda è scritta. La prossima è la Sisria e poi l'Iran per arrivare all?Arabia Saudita

      Elimina
    9. Non è escluso che ci sia un adempimento letterale delle parole di Daniele. Dove si afferma che il re del nord pianterà le sue tende fra il mar grande e il santo monte dell'adornamento. La pace in Medio Oriente e la minaccia fondamentalista di distruggere Israele dalla cartina geografica e ristabilire un Califfato imporranno azioni energiche per portare pace e sicurezza con invio di truppe nella zona. Non è escluso che il re del nord possa essere quella coalizione che interverrà nella zona prossimamente per difendere la pace dalle minacce .

      Elimina
    10. Bhè secondo l'agenda estera dei New-Con americani, dopo la Siria dovrebbe seguire l'Iran e poi l'arabia saudita. Non dimentichiamo che gli attentatori dell'11 settembre 2001 erano quasi tutti Sauditi quindi di stampo sunnita e saalafita
      (vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Salafismo )

      Elimina
    11. Ethan Hunt20/05/17, 14:05

      Si confermo il progetto americano di politica estera in Medio Oriente dopo l'attentato dell'11 settembre 2001 era quello di rovesciare tutti i regimi che avevano permesso il proliferare del terrorismo appoggiando e ospitando terroristi nei loro paesi. Infatti a ruota sono scomparsi tutti i dittatori di Irak, Libia, Palestina, Egitto. Poi venne la primavera araba. Ora siamo alla Siria e al rovesciamento dello status quo di Assad un criminale al potere da molto tempo in Siria

      Elimina
    12. il casellante20/05/17, 18:54

      Ethan Hunt
      Attento con questi commenti avventati,non possiamo chiamare nessuno "Criminale",ci potrebbero essere delle ritorsioni,e poi lamentarsi è troppo tardi !

      Elimina
    13. Ethan Hunt19/08/17, 17:39

      Secondo Magdi Allam - vedi questo video ( https://www.youtube.com/watch?v=FjeegoEYxqk )- fino al 1967 in molti paesi arabi il nazi fondamentalismo non aveva molta presa, fu solo dopo il 1967 con la sconfitta degli eserciti arabi nella guerra del 5 giugno 1967, con il tramonto dell'ideologia laica socialista araba del pan arabismo, che voleva unificare i paesi arabi in una sola nazione e che aveva in Nasser il suo principale alfiere e la crisi dell'identità pan-araba ha creato un vuoto che è stato man mano colmato dall'ideologia del pan-islamismo.

      Che siano loro (non l'islam in generale) i jihadisti islamisti radicalizzati che si rivedono nell'ideologia totalitarista del califfato basato sull'odio verso il diverso il famigerato re del nord ?

      Nessuno ha la sfera di cristallo

      Elimina
    14. will turner19/09/17, 18:01

      Questa settimana iniziamo la lettura del libro di Daniele, uno dei libri profetici più affascinanti e più introversi della Bibbia. Volevo sentire le vostre riflessioni su Daniele 2:33,41-43. I famigerati piedi di ferro e argilla della statua sognata da Nabucodonosor. Chi rappresentano? L’intendimento ufficiale del CD dice la potenza anglo-americana ma…..le altri parti della statua rappresentano tutte potenze che hanno avuto il ruolo di re del nord al proprio tempo(Babilonia,Media-Persia,Alessandro Magno,Roma), allora mi chiedo ma la potenza anglo-america non è stata identificata dal CD come re del sud? La statua rappresenta tutti re del nord solo i piedi il re del sud(strano)? Inoltre l’ultima potenza esistente sulla terra che abbatterra’ il re del sud è proprio il re del nord (Dan.11:40). Se i piedi di ferro e argilla rappresentano il re del sud (secondo il CD) cioè la potenza anglo-americana come può essa essere distrutta sia dalla pietra scagliata (Dan.2:34) che dal re del nord?

      Elimina
    15. La Scrittura non dice che il re del nord andra contro il sud. Ma che piantera le tende fra il mar grande e il santo monte dell adornamento. Attacchera il sistema religioso che tanto danno ha recato all umanita e alla causa della Verita

      Elimina
    16. Will Turner20/09/17, 00:04

      Perdonami @neemia ma nella mia Bibbia in Daniele 11:40 ai parla proprio di uno scontro fra il re del aud e il re del nord

      Elimina
    17. Esatto. Le Scritture non dicono che il re del nord e del sud combatteranno contro. Anzi entrambi andranno contro il popolo di Dio una volta che si sono resi conto che Che anno eliminato tutte le religioni, si renderanno conto che siano rimasti noi. Ed è lì che interverrà Dio con la pietra che si stacca dal Monte. Il monte rappresenta la sovranità di Geova e la pietra che si stacca è il Regno di Dio retto da Gesù che abbatterà tutti questi regni. Ma se non sbaglio manca ad oggi l'identità del Re del nord. Il CD non si è espresso a riguardo. Sappiamo solo che nella visione della statua di Daniele essendo oggi ai piedi non sarebbe sorta nessuna tra Potenza l'ultima è l'angolo-americana. Ma secondo rivelazione manca l'identità del Re del nord.

      Elimina
    18. Si Will perché pensavo che Daniele 11:40 oramai si fosse adempiuta. Ma tutto può essere con le profezie da quando comunque è caduto il Blocco Sovietico non ci sono ancora scontri di quella portata ideologica se non quella contro il Terrorismo Internazionale di matrice Islamista che a tutti gli effetti un ideologia politica con molto ascendente, basti vedere le migliaia di giovani attirati dai predicatori di odio

      Elimina
    19. Will Turner20/09/17, 19:15

      Tutto può accadere è vero....ma dopo il versetto 40 non si parla più del re del sud...sembrerebbe sparito,sconfitto nello scontro con il re del nord. Se la potenza anglo /americana è il re del sud questa esiste ancora. Voglio anche ricordare che la spiegazione che il CD da di Daniele 11:40 si trova nel libro "dp-I"pag.277 ma lo stesso libro a pag.283 identifica gog di magog con satana,intendimento errato e corretto, non a caso questo libro è stato ritirato da wts.Comunque volevo riportare l'attenzione sulla statua e aui piedi di ferro e argilla.Chi possono rappresentare? La potenza anglo/americana? Troppe incongruenze...

      Elimina
    20. Beh basta vedere ciò che in questi giorni sta avvenendo all'ONU a New York. Il presidente francese vuole più multilateralismo nelle decisioni e meno unilaterali amo. Da parte degli USA. La Brexit è in corso. I paesi canaglia sono tre o quattro al massimo. La Siria è ancora in bilico e chi tiene la Siria risulta a nord di Israele. L'isis sta perdendo posizioni e aumenta gli atti di terrorismo. Viviamo in tempi molto difficili e complessi. Una cosa la sappiamo però i versetti 44,45 di Daniele 11 non sono ancora adempiuti. Ad oggi vi informo che gli USA spendono in armamenti come tutti i paesi del mondo messi insieme . Quindi non ci sono rivali credibili, solo altre potenze nucleari e ciò permette una sorta di multilateralismo in alcuni aspetti come l economia ad esempio.

      Elimina
    21. Will Turner21/09/17, 11:03

      Quindi una serie di potenze diverse fra loro come il ferro e l'argilla tra cui Russia in primis,cina,corea....

      Elimina
    22. Io ci metterei anche gli USA in primis, la Russia è la seconda potenza nucleare e a seguire la Cina. Scusate ma la società che spiegazione da dei piedi ora non ricordo ho in mente solo la vecchia applicazione.

      Elimina
    23. Ah dimenticavo per ora la Siria, territorio legato al re del nord, è ancora alleata della Russia come lo era nella guerra fredda sin dal 1971 da quando ha installato una base militare navale. Vedi questo link
      http://www.ilpost.it/2015/09/10/russia-guerra-siria/

      Elimina
    24. Antonino E22/09/17, 12:26

      Caro Neemia, attualmente la,spiegazione dei piedi è un insieme di alleanze Interne che non legano fra loro. Si può applicare al congesso Usa, ma anche le alleanze fra nazioni. Che pur escendo legati dal'Onu,G7, g20 ecc....in realtà sono tutti sfilacciati. Compreso la Gran Bretagna che esce dall'UE, e se vogliamo anche la crisi Interna della Spagna che deve guardarsi dall'indipendenza della Catalogna.

      Elimina
    25. Will Turner22/09/17, 19:29

      Scusami Antonino quello che dici tu è la spiegazione ufficiale della wts? E in quale pubblicazione lo riporta?

      Elimina
    26. Antonino E23/09/17, 03:38

      No No, non è la spiegazione ufficiale. Era una mia opinione.

      Elimina
  2. Ethan Hunt17/10/15, 14:22

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ethan Hunt21/10/15, 08:56

      L'ex Re del Nord ora fa ccordi con l'ex re del Sud come mai ?
      http://www.difesaonline.it/mondo-militare/siria-usa-e-russia-firmano-accordo-sulla-sicurezza-cooperazione-sulle-missioni-di

      Elimina
    2. Ethan, scusami, ma re del nord e re del sud, alla fin fine che ce ne importa?
      Il sud probabilmente sono le nazioni occidentali e il nord amante della forza e dell'esercito sono le nazioni meno democratiche... alla fine comunque vanno verso Har-maghedon. Ma seguirli minuto per minuto a che pro? Mi ricordo ancora uno Sguardo al Mondo che metteva in relazione l'ateismo di stato dell'Albania con il re del nord... quanta acqua è passata sotto i ponti... quello che voglio dire che di qui a qualche anno le cose possono cambiare. Ricordo ancora come i fratelli commentavano il 1986 anno internazionale della pace e poi non è successo niente.
      Insomma a suo tempo vedremo.

      Elimina
    3. Ethan Hunt27/02/16, 13:55

      Intanto gli Stati Uniti vanno avanti http://www.difesaonline.it/mondo-militare/svelato-il-b-21-il-nuovo-bombardiere-degli-stati-uniti
      Per mantenere la pace e la sicurezza servono ingenti investimenti militari.
      Di quali tecnologie dispone già il re del nord o del sud dato che non ci si capisce più niente ?
      Aspettiamo l'evolversi della scena Geopolitica mondiale

      Elimina
    4. Un membro del corpo direttivo una volta disse che il terrorismo islamico non può essere il re del nord, poiché al tempo e poco dopo l'attacco alle torri gemelli e a Washington non si poteva considerare un entità politica .
      Ma ora con la proclamazione del califfato in medio oriente l'IS o stato islamico e con la guerriglia esportata nelle città di tutto il mondo cosa possiamo dire ?
      E la minaccia di issare la bandiera in vaticano, avanzata spesso nei proclami e propaganda di questo gruppo ?

      Elimina
    5. Potrebbe l'IS essere il re del nord ? E la sua intenzione dichiarata di attaccare Israele e i cristiani una notizia che spingerà i governanti a dare mandato finale per risolvere la questione religiosa-organizzativa una volta per tutte ?
      Teniamo presente che si finanziano con il petrolio e tramite l'arabia saudita che esporta imam in tutto il globo sotto i nostri occhi

      Elimina
    6. il Casellante25/07/16, 08:23

      Ci sarà un nuovo proclama per un Re del Nord,e stamperemo milioni e milioni di libri !

      Elimina
    7. Sarebbe meglio trattare profezie perché sono una parte notevole delle Sacre Scritture. D'altronde il vero cristiano non vede l'ora che arrivi il regno per risolvere una volta per tutte le ingiustizie terrene e riportare pace e armonia per l'umanità

      Elimina
    8. Comunque sul re del nord si possono fare anche altre speculazioni. Non c'è dubbio comunque che nella geopolitica mondiale stanno avvenendo cose molto pericolose per la pace mondiale. Solo il regno di Dio potrà portare pace vera e duratura e soprattutto la fine delle disparità sociali ed economiche che affliggono l'umanità

      Elimina
    9. Moulin Rouge25/07/16, 08:47

      Interessante riguarda anche i piedi della statua. Molte nazioni non si sarebbero amalgamate fra loro. È quello che stiamo assistendo. Gran Bretagna che è uscita,la Turchia che fa di tutto per esse buttata fuori dall'unione europea (anche se per il momento il percorso per entrare mi sa che è interrotto ). Forse anche l'italia medita l'uscita, e chissà la Spagna. Ma questa è un'altra visione.

      Elimina
    10. Intanto la Francia ha chiarito che è in GUERRA contro lo Stato Islamico e non con una religione
      Chi di voi ha letto il libro di Franz sulle profezie di Daniele ? Ne vogliamo parlare insieme ? D'altronde se non ci interessiamo di profezie di cosa parliamo ? Dell'ennesimo scudetto della Juve ? Oppure dell'ultimo abito Dolce e Gabbana che i tronisti della circoscrizione indossano a mo di divisa bacchettona ?

      Elimina
    11. Moulin Rouge27/07/16, 10:53

      Esatto. Ho terminato la lettura di Franz proprio 15 giorni fa.

      Elimina
    12. Neemia 00710/10/16, 08:30

      Dato che in sala non se ne può parlare parliamone qui. Possiamo fare congetture su chi sarà il re del nord politico che adempirà la scrittura di Daniele 11:44,45.
      Alcuni dicono che è la Russia di Putin.
      Altri dicono che è l'ISIS dato che è diventato un elemento politico e non più solo relgioso.
      Invece di parlare di gonne corte o lunghe io preferisco parlare di profezie . Di sport se ne parla pure troppo in sala del regno e lo scudetto in italia è sempre più falsato dalla lobby che comanda...:-))))

      Elimina
    13. La scrittura che deve ancora adempiersi è quella di Daniele 11:44, 45
      ...Ma ci saranno notizie che lo turberanno, dal levante e dal nord, e certamente uscirà con gran furore per annientare e votare molti alla distruzione. E pianterà le tende del suo palazzo fra [il] mare grande e il santo monte dell’Adornamento; e dovrà pervenire alla sua fine, e non ci sarà per lui soccorritore.

      Cosa sono queste notizie ? Hanno a che fare con gli attacchi terroristici in tutto il globo e che stanno spingendo l'ipotetico re del nord futuro ad un azione furiosa ?
      Dove pianterà le sue tende il re del nord politico ?
      Oltre che un azione contro le religioni ci saranno altri sconvolgimenti e useranno le armi nucleari contro se stessi ?
      A cosa servono tutti questi arsenali nucleari e armi chimichi sofisticate accumulate in tutto il globo terrestre in enormi quantità ? E i sommergibili atomici che ruolo giocheranno ?

      Elimina
    14. Sigismondo10/10/16, 20:45

      Fra il mare grande e il santo monte di allora è il cuore dell'europa, Bruxelles. Quando fu scritto era riferito a ciò che gli ebrei conoscevano in quel tempo. L'italia e il grande oceano al di fuori dello stretto erano conosciuti. Ormai si è compreso da tempo che prima di pervenire alla sua fine deve acquisire una potenza senza pari tale da muovere guerra contro i fedeli adoratori che dimorano sulla superficie della terra. Da li deve nascere l'ultimo governo mondiale, che perverrà alla sua fine

      Elimina
    15. Ethan Hunt30/10/16, 09:42

      Intanto Il gruppo da battaglia della portaerei Russa La Admiral Kuznetsov in rotta verso la Siria, negato rifornimento in Spagna,secondo il sito http://www.difesaonline.it/mondo-militare/la-admiral-kuznetsov-rotta-verso-la-siria-negato-rifornimento-spagnaLa Admiral Kuznetsov in rotta verso la Siria, negato rifornimento in Spagna

      Elimina
    16. Anche l'Iran non è da meno e ha costruito dei droni KAMIKAZE da usare per proteggere la marina militare.
      Ma come le nazioni non sono animate da amorevole interesse tra di loro ?

      Elimina
    17. Ethan Hunt15/12/16, 16:42

      Quale futuro scenario in Siria terra a Nord di Israele ?
      http://www.difesaonline.it/geopolitica/tempi-venturi/la-disfatta-dei-ribelli-moderati-cambia-le-carte-ecco-cosa-succeder%C3%A0-siria

      Elimina
    18. Aspettiamo l'evolversi della politica estera americana con Donald Trump e poi cercheremo di fare un analisi politico-profetica basata sulle Scritture in modo da stare in guardia.

      Elimina
    19. Neemia 00703/02/17, 17:10

      Il Presidente Trump ha chiesto al Segretario della Difesa un progetto per distruggere l ISIS .In 30 giorni lo vuole al suo tavolo.Penso che saranno anni di strani movimenti geo politici . In adempimento di Daniele

      Elimina
    20. Ad oggi potrebbe il re del Nord essere la Corea del Nord? Gli Usa sono scossi per la notizia che oramai tutti i giorni fa la Corea del Nord di lanciare una guerra totale. E Trump sta montando le tende (cioè le proprie navi e eaerei tra la Corea del sud, e i propri alleati. La Corea del Nord ha come alleati in ombra la Cina e la Russia. Forse si sta delineando proprio questo scenario.

      Elimina
  3. Ethan Hunt31/10/15, 07:48

    Altro leak geo-politico sul futuro in particolare sul Medio Oriente
    http://www.difesaonline.it/mondo-militare/iran-possiamo-colpire-ogni-cosa-noi-militari-non-studiamo-le-risoluzioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bereano consapevole31/10/15, 07:51

      .. infatti Ethan come conferma una delle ultime pubblicazioni, il re del nord non andrà contro il re del sud, Daniele non da ad intendere ad uno scontro tra le due potenze, ma evidentemente andrà contro la parte religiosa del sistema di cose , mosso da notizie e propaganda simile a rane ( in base a Rivelazione )

      Elimina
    2. Grazie Ethan del link

      Elimina
    3. Ethan Hunt18/11/15, 17:30

      Vi segnalo un articolo se siete interessanti . Terrorismo, la nuova strategia per colpire l'occidente : Perché attaccare gli stadi ?
      http://www.difesaonline.it/geopolitica/analisi/terrorismo-la-nuova-strategia-colpire-loccidente-perch%C3%A8-attaccare-gli-stadi

      Elimina
    4. Mah, nel mondo sta tirando una brutta aria mi pare.
      L'Isis oltre a rivendicare gli attentati di Parigi ora ha fatto vedere
      il sistema che ha adoperato per abbattere l'aereo russo caduto
      nel Sinai in Egitto , una lattina con esplosivo e orologio a tempo
      sfruttando una falla della sicurezza all'aereoporto egiziano.
      Poi dicono che vogliono piantare la bandiera del califfato
      sopra il vaticano a Roma.
      C'è un aria strana in giro

      Elimina
    5. Aria strana... aria che le cose non potranno andare avanti così. il divario sociale si stanno allargando e le devastanti congiunture politiche di questo sistema hanno creato questo sottofondo potenzialmente esplosivo. La massa delle persone che sta lottando per la sopravvivenza quotidiana sta per raggiungere il punto critico di non ritorno. Questo terrorismo è ancora una volta la prova del fallimento politico, la soluzione può venire solo da Dio.

      Elimina
    6. Ogni volta che accadono cose del genere mi viene sempre in mente 1Tessalonicesi 5:2, 3... le doglie sulla donna incinta.
      Prima di partorire ci sono delle avvisaglie non proprio eclatanti, ma poi arrivano i dolori. Le fitte arrivano sempre più spesso e sempre più forti e i momenti di sollievo fra una fitta e l'altra sono sempre più corti.
      Dalle torri gemelle in poi c'è stato un susseguirsi di eventi gravi, sempre più spesso. Magari succede che la situazione mondiale fa uno scivolone e poi si ferma per un pò (e da a molti l'illusione che era una cosa solo temporanea e molti ci fanno l'abitudine)... ma il lasso di tempo fra un avvenimento e l'altro diminuisce sempre!

      Certo non si può dire quanto tempo ci vorrà e quando la grande tribolazione arriverà al culmine ne come ci arriverà.. forse resteremo spiazzati pure noi che certe cose ce le aspettiamo!
      Per questo è inutile basare la nostra fede su calcoli, generazioni, organizzazioni e disposizioni umane.. forse nel nuovo mondo, se e quando ci saremo, ci renderemo conto che le cose importanti per la fede erano ben altre. Magari ci renderemo conto che Geova ci ha perdonato molto più di quanto pensassimo anche per cose che pensavamo di fare bene... questa speranza nel nostro Creatore è la cosa che mi da più forza.
      Fratelli teniamo duro e preghiamo.

      Elimina
  4. Ethan Hunt09/11/15, 09:19

    Ora due russi hanno creato il social network Telegram impossibile da oscurare

    http://www.difesaonline.it/mondo-militare/i-jihadisti-scoprono-telegram-la-nuova-piattaforma-social-impossibile-da-oscurare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una non notizia. Social network inviolabili che si spacciano tali puzzano di inganno... se fossi un terrorista di certo non metterei i miei messaggi dentro server controllati da chi sa chi.

      Elimina
  5. riflessivo18/11/15, 22:38

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che ci sono lotte per il dominio del mondo da parte di diverse forze .
      Poi le nazioni hanno interessi economici e nella politica internazionale c'è la parte pubblica e quella nascosta dai riflettori.
      Dal 1989 con la caduta dell'ideologia comunista , l'occidente non ha saputo risolvere i problemi dell'umanità e come dicono per ammissione tutti i politici cosidetti democratici la democrazia è la forma di governo MENO PEGGIO delle altre .
      Se queste impure espressioni simili a rane come dice Rivelazione che vanno dai re dell'intera terra abitata siano riconducibili a questi eventi odierni lo sapremo più avanti, una cosa è certa la Religione si presta bene a strumento per movimentare milioni di persone sia in bene che in male

      Elimina
  6. riflessivo19/11/15, 18:40

    hitler chi lo ha finanziato ? chi lo ha buttato giù ? sono sempre gli stessi ....sembrerebbe che hitler fosse di origine ebraica ..e avesse una certa parentela con la famiglia dei rochshild ( sembrerebbe la famiglia più potente al mondo ) un detto dice : non si muove foglia senza rochscild lo voglia ..............la religione come la politica sono nelle mani di queste famiglie di potere ........tutto il mondo giace nel potere del malvagio ....il sistema umano è come un albero con radici molto malate ...questo albero è sempre lo stesso di quello di 6000 anni fa , ogni tanto lo potano per ridargli ossigeno , ma le radici sono sempre quelle ....solo il regno di DIO ( quello vero ) è in grado di SRADICARE e far ripartire una nuova società finalmente UMANA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che ti piacciono i complotti...
      In un libro di circa trent'anni fa ho letto che gli americani ancora all'epoca del Vietnam fecero l'acquisto di centinaia di feti umani. Lo scopo? A quanto pare per mettere a punto un'arma biologica su base razziale. Chissà se ora esiste qualcosa del genere? Se tra le opzioni ci sia pure la selezione su base etnica della popolazione mondiale. Fantascienza? Non so dire...

      Elimina
    2. Riflessivo i Rotshild sono una famiglia molto potente in ambito finanziario
      ( vedi questo link : http://www.ilmessaggero.it/SOCIETA/PERSONE/l_uomo_pi_ugrave_ricco_della_storia_il_re_del_mali_mansa_musa_i/notizie/226376.shtml )
      ma sono solo una piccola componente della finanza . Colpevolizzare una persona singola o una famiglia del disastro economico mondiale ? E' disinformazione .
      Ci sono le componenti politiche e religiose molto più influenti. Basti pensare che i Nazisti derubarono di tutti i beni gli ebrei tedeschi e hanno accumulato tesori immensi nelle banche svizzere e non solo. Non lasciamoci sviare dalla propaganda anti ebraica. E poi satana non lo metti in conto per niente ?

      Elimina
    3. Rocheshild e Rockefeller compongono il club Bildergerg. A ottobre Rockefeller ha fatto visita a Palermo. Facendosi passare in vacanza invece si è radunato con boss mafiosi. Loro sono i poteri forti che vorrebbero decidere le sorti del pianeta. Ma non hanno fatto i conti con Dio.

      Elimina
  7. Buona sera signori..
    Sopra la bestia non cé rotschild..o chiunque altro 'potente' simile a lui; ne, secondo sempre la Rivelazione, "sopra i re della terra" (i versi immagino sappiate trovarli) vi é rotschild e Company..(per non parlare che "siede regina etc..") . Quindi mi si rispettosamente conceda di suggerirechenon si muove foglia che la DONNA (e in primis la sua parte principale) non voglia...(altro che rotschild..e company..semplicemente agenti sul poggiolo...)
    Rinnovo la buona sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. riflessivo20/11/15, 12:04

      lasciate che sia io ad emettere e a controllare il denaro di una nazione e non mi importerà più nulla di chi scrive le leggi...............mayer amschel rochschild .....capo stipide della famosa dinastia bancaria.................un altra frase di rockfeller.......siamo sul orlo di una trasformazione mondiale tutto ciò che ci serve è una grande crisi , e le nazioni accetteranno il nuovo ordine mondiale ............questa frase fu detta durante una conferenza del onu il 14 settembre del 1994..................in più disse in un altra occasione .....o con le buone o con la forza le nazioni dovranno accettare il nuovo ordine mondiale.

      Elimina
    2. Si la componente finanziaria insieme alla religione e alla politica concorrono a dominare le masse e tenerle buone. Poi c'è la componente militare il braccio della politica. Ma buttarla su Rockfeller e Rothshild sembra più una propaganda anti ebraica allora perché non Henry Ford o Bill Gates oppure Ferrero o i magnati arabi del petrolio che finanziano Al Qaeda e potrei continuare a iosa..................:-)))

      Elimina
    3. Ma è pur sempre vero che l'impero economico sta prendendo il sopravvento. Gli altri 2 imperi quello politico e religioso si stanno pesantemente ridimensionando e stanno diventando un pretesto...

      Elimina
    4. Be il club bilderberg muove notevolmente l'economia e le case farmaceutiche. C'è tutto un disegno che comunque può essere lo stesso club bilderberg, o la trilaterale o la massoneria come la volete chiamare. Ma il grande burattinaio e solo Satana. Tutto si muove alle sue dipendenze. Altrimenti rischiamo di fare esclusivamente un ragionamento solo terreno. Ma la Bibbia è chiara in Rivelazione 12:9

      Elimina
    5. Sigismondo23/02/16, 07:24

      È evidentemente che un uomo non può gestire un disegno cosi complesso per un periodo così lungo...

      Elimina
    6. Certo. Infatti il grande burattinaio sappiano che non può essere umano visto che il periodo è lungo. È Satana che muove tutte le componenti. Qui non ci piove sopra. Ma rivelazione parla fin quando la donna che cavalca la beati selvaggia verrà disarcionata. Chi è che li per li si addolora? Il potere commerciale. Quindi anche rivelazione ammette che c'è il potere commerciale. Può essere Rochiscild, il Bilderberg.. Le case farmaceutiche tutto quello che volete. Sta di fatto che c'è. Più persone che hanno un controllo finanziario notevole. Non possiamo negarlo. Chi è che decide che la crisi è finita? Loro. Come anche Wolfgang Schäuble, che cerca (ma invano), di dettare legge viene mosso da poteri più alti di lui. Vogliamo fare un semplice esempio a casa nostra. Perché la Lorenzin tanto ci tiene alla legge sui vaccini? Perché gli interessa la salute del bambini. No di certo. Ma gli interessava ricevere la mazzetta da parte di una ditta farmaceutica Usa, che aveva in accordo lo stato diversi anni fa per realizzare vaccini per molti anni. E così è avvenuto.

      Elimina
    7. Antonino E22/09/17, 12:28

      Sì avevo letto anche io una cosa del genere sulla Lorenzin e su un presto accordo con una ditta farmaceutica usa.

      Elimina
  8. Troppo complottismo in questi commenti. Chi muove le fila è solo uno: il nostro arcinemico.
    #PRAGMATICO

    RispondiElimina
  9. riflessivo07/12/15, 17:44

    l isis sono solo una massa di IGNORANTI ( convinti di piacere ad allah ) nelle mani dei grandi burattinai, i quali hanno solo lo scopo di portare un regime totalitario , con la paura e il terrore conquisti l essere umano.

    RispondiElimina
  10. Ethan Hunt05/02/16, 07:57

    Intanto alla faccia della DISTENSIONE nei rapporti internazionali o della GLASHNOST e mentre la quarta guerra mondiale chiamata e definita dalle nazioni alleate LOTTA AL TERRORISMO INTERNAZIONALE il riarmo e il dispiegamento dei sottomarini nucleari continua ad un ritmo sbalorditivo
    http://www.difesaonline.it/mondo-militare/nato-mai-registrata-una-simile-attivit%C3%A0-sottomarina-russa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GLASNOST e PERESTROJKA.......
      Grazie Ethan Hunt mi hai dato l'idea per un post futuro.
      La Glasnost' in russo: гла́сность? è una parola russa che significa letteralmente "pubblicità" nel senso di "dominio pubblico"; tradotta più spesso con "trasparenza".
      È stata utilizzata da Michail Gorbačëv, a partire dal 1986, per identificare una nuova attitudine a non celare le difficoltà, a discuterne liberamente "in modo trasparente" e criticamente. L'insieme delle riforme poste in essere nel modo di selezionare i quadri del PCUS, al fine di combattere la corruzione e i privilegi dell'apparato politico prese invece il nome di perestrojka ("ristrutturazione"). Glasnost' indica dunque un'attitudine, mentre perestrojka una politica.

      fonte Wikipedia Glasnost

      Elimina
    2. Per chi ci crede ancora......

      Elimina
    3. xAnonimo
      Per chi ci crede ancora...Credere ancora in cosa, scusa!?

      Elimina
  11. Ethan Hunt04/03/16, 08:33

    Intanto la Russia lavora ai prototipi di caccia di 7° generazione ovvero i progettisti cercano di immaginare contesti operativi militari da qui a 60 anni. Il Generale Russo
    Viktor Bondarev ha detto che non possono permettersi il lusso di fermarsi......
    http://www.difesaonline.it/mondo-militare/russia-stiamo-sviluppando-i-caccia-di-settima-generazione

    RispondiElimina
  12. Babilonia era città, ed è città. La falsa religione era dei sacerdoti, oggi è dei sacerdoti. La Bibbia spiega che esistono due gruppi, i politici ed i religiosi. Nabucodonosor era politico, i suoi sacerdoti incluso Daniele erano religiosi. Daniele rischiò di morire quando il Re decise di punire i sacerdoti babilonesi. Perciò il potere politico è superiore a quello religioso. Perchè fare una forzatura intellettuale è definire Babilonia oggi una religione, quando a Babilonia la religione era uno strumento, non lo strumento. Oggi ci troviamo in un inganno mostruoso, definiamo Babilonia essere Sistema Religioso, ed il Falso Profeta essere Sistema Politico. Quello che era sempre sarà, il concetto è immutabile, Babilonia è un Impero, è l'Impero che guida il Pianeta, la Religione di Babilonia oggi è il relativismo, è un ateismo che parla di Dio ma annienta Dio, è una forza di ateismo subdola, che ti parla di Dio ed uccide lo Stesso con gli insegnamenti dell'Evoluzionismo. Il Regno del Sud oggi, è l'Oriente, l'Occidente è la zona della terra gestita da Babilonia, la stessa cerca di occupare l'Oriente, come cercò Alessandro Magno e Giulio Cesare, ma entrambi furono fermati. Il SOGNO del Mondo Globale non è di oggi, ma era di Nimrod per esempio, di Alessandro per esempio.....ed oggi degli USA. Ma il Regno del Sud(Oriente a guida Russia&Cina) è in fase espansiva, è in fase di rafforzamento profetico, è in fase affinchè si attivi Daniele 11:29,30 o secondo sigillo dell'Apocalisse.

    In poche parole il Regno del Nord è l'Impero descritto in Daniele essere invincibile da secoli, ed la Russia tutto può essere ma mai ha guidato il Pianeta, cosa che ha fatto sta facendo e farà di meno l'Occidente. Il Regno del Sud era 2000 anni fa influente nella scena globale dell'epoca, ma dopo l'Impero Romano(oggi Impero Romano Americano "aquila"), il Regno del Sud ha avuto un declino che è durato sino a pochi anni fa, ma oggi nuovamente in fase espansiva con la Russia che assorbe energia tale che riesce ad essere polo attrattivo. La Russia non è Gog di Magog...infatti:

    1Cronache 1,5

    Figli di Iafet: Gomer, Magòg, Media, Grecia, Tubal, Mesech e Tiras.

    Daniele 11:29,30 dice che il Regno del Sud verrà aiutato dai Kittim(Gruppo occidentale), probabilmente dalle flotte di Grecia e Cipro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetta che prendo un caffè con il digestivo,e poi riprovo a leggere,perché mi hai bloccato la digestione...........:-))))))))



      MalcomX

      Elimina
  13. Aiutooooo! !!! Ma dove le hai lette queste spiegazioni? Ti prego, almeno parla in termini probabilistici se devi fare affermazioni così sconvolgenti. No, perché da queste parti credo la pensiamo un tantino diversamente e soprattutto, allo stato attuale della conoscenza, potremmo smontare una per una le tue categoriche asserzioni. Salvo smentita dell'ultima ora. ...

    RispondiElimina
  14. European Union = Re del Nord; Russia = Re del Sud

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si però dicci perché pensi che il re del nord sia l'Unione Europea e la Russia il re del sud

      Elimina
    2. Antonino E22/09/17, 12:34

      Caro anonimo ma perché arrivi a questa conclusione. Spiegaci il perché. Non mi sembra logica. Il Re del Sud è assodato che è sempre l'Angolo-Americana. Ma il re del Nord? Chi è? (UE non mi sembra ragionevole non essendo ne una potenza nucleare, ne tanto meno economica con la crisi nera di Italia, Grecia e Portogallo. Inoltre UE, va o da una parte o dall'altra. Vero che Roma era un potenza dominante, ma non può essere adesso rilevante in tal sesso.

      Elimina
  15. Moulin Rouge30/07/16, 22:12

    Esatto spiegaci meglio. Non gettare il sasso e poi sparisci. Perché pensi che il Re del nord sia l'unione europea?

    RispondiElimina
  16. Ethan Hunt19/12/16, 20:14

    Assassinato l'ambasciatore Russo in Turchia da un folle integralista islamico che urlava : " Voi uccidete in Siria e noi uccidiamo voi qui ! "
    Nel 1914 per questi episodi scoppiavano guerre mondiali vedi Sarajevo.
    Oggi la maturità della classe politica illuminata permette una discussiona ampia prima di passare alle armi come ultima risorsa.
    La Siria è diventata il centro delle attività politico militari da un pò di tempo a questa parte.
    Per non parlare dei milioni di Siriani che si sono rifugiati in Germania e in altri paesi per fuggire al massacro della guerra tra Governo Siriano, Isis, forze esterne russe francesi e turche per non parlare dei ribelli anti Assad

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Armaghedon20/12/16, 01:59

      Assassinare un ambasciatore russo, proprio un bel colpo di genio! Putin chissà come reagirà

      Elimina
  17. La strategia in atto in tutto il mondo arabo dopo l'11 settembre è stata già dichiarata e non è sfuggita a tutti.
    Ridisegnare il Medio - Oriente
    Era evidente che gli stati nazione imposti in Africa del nord e nei paesi della penisola araba attorno ad Israele avevano fallito e la democrazia era assente . Come sapete questi paesi hanno confini lineari fatti con la squadra dai paesi vincitori delle guerre mondiali. Vedi Libia, Egitto e via via tutti gli altri.
    La strategia era di far cadere tutti i regimi uno dopo l'altro e poi ridisegnare tutta la zona.
    Si inizia con Saddam Hussein
    2 Gheddafi
    3 Primavera Araba in Marocco Tunisia e
    4 Mubarak in Egitto
    L'iran obiettivo finale dopo la Siria di Assad alleata di Russia ed Iran
    Destabilizzare tutta l'area per poi ridisegnare come ?
    Vedremo senza poi contare che tutti gli attentatori erano dell'arabia saudita alleata degli Stati Uniti e pieni di petrodollari che vannoa finanziare la costruzione di moschee di stampo integralista o dove passano imam che insegnano un islam particolare . Un mix esplosivo e destabilizzante vicino vicino ad israele l'unica democrazia nell'intera area

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I confini attuali furono decisi a tavolino nella Conferenza di Parigi all'inizio del Giorno del Signore nel 1919.
      Ecco il link
      https://it.wikipedia.org/wiki/Conferenza_di_pace_di_Parigi_(1919)

      Un interessante articolo sulla strategia di ridisegnare il medio oriente su base etnica, è qui http://www.repubblica.it/esteri/2015/02/26/news/vali_nasr_pulizia_etnica_per_ridisegnare_la_mappa_dell_intero_medio_oriente_e_stravolgere_l_islam-108210234/

      Elimina
    2. E nel centro di questo ciclone Israele...

      Elimina
    3. Tra l'altro il Presidente Trump ha approvato lo spostamento dell'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme dando uno smacco all'OLP organizzazione per la liberazione della palestina del defunto Arafhat.
      In questo modo con una mossa a sorpresa mette in scacco la teoria politica di due Stati e una capitale per tutti.
      Ovviamente la pace e la sicurezza internazionali non può prescindere dalla risoluzione di questo dilemma religioso-politico in israele e così si vede che tutto inizia con Israele antico e tutto finisce sempre li a dimostrazione che la bibbia dice il vero e satana odia chiunque sia stato in qualche modo in contatto con il Vero Dio. Altrimenti l'antisemitismo non si spiega in altre ragioni contingenti che superano i nazionalismi e le altre cause addotte per questo odio viscerale che attraversa ogni epoca e dimensione culturale.

      Elimina
    4. il casellante28/01/17, 16:03

      Ed ha fatto bene caro 007 mission impossible.
      Gerusalemme è la Capitale di Israele e non dei (cosi detti Palestinesi)pastori arabi che hanno occupato abusivamente le terre in assenza dei padroni.
      La stessa Cupola della Roccia è un'abominio messa in un luogo Sacro,anche se il Tempio di Geova è stato distrutto,e rigettato. Gli Arabi in pratica dicono che il Tempio li non c'è mai stato ! Da li fanno partire la favola di Maometto analfabeta e tagliagole dei più acerrimi,che dalla Cupola della Roccia viene rapito in cielo e trasferito alla Mecca,bravi gli arabi, vanno a pregare e buttano le pietre in testa agli Israeliti che pregano al muro del Pianto e devono pure ringraziarli.
      Oggi tutti dicono che dobbiamo ricordare l'olocausto per non dimenticare e nello stesso tempo odiano gli odierni Israeliti che non fanno altro che pretendere la loro terra!

      Elimina
    5. E sai un bel dilemma che al momento non ha soluzioni le parti sono talmente radicate da rendere davvero impossibile anche il tentativo di mediazione. Questa storia delle parti contrapposte Islamica e CristianoGiudaica... non so per me non regge anche perchè la parte CristianoGiudaica non è una parte...

      Elimina
    6. Io ho letto il libro del docente e ricercatore israeliano Shlomo Sand "L'invenzione del popolo ebraico", Rizzoli, le cui tesi non sono mai state smentite ufficialmente da nessuno dell'intellighentia israeliana nonostante i mugugni che i libro ha sollevato. Lo consiglio caldamente: i dati storici che riporta dell'ebraismo come religione proselitista e la sua comunità come multietnica sono ineccepibili. Lo stesso Sand ricorda esempi storici come la regina berbera Dahia al-Kahina, che scelse la religione ebraica per sé e la sua tribù nordafricana; oppure il fatto che le comunità della diaspora erano costituite per la maggior parte, in realtà, da autoctoni convertiti all'ebraismo come gli ebrei del regno dei Kazari.
      Ancora oggi nel mondo della cristianità (specie cattolica) l'ipocrisia dell'antisemitismo si nasconde dietro la maschera del suo contrario. Fu proprio il cattolicesimo ad inventare l'antisemitismo come lotta al proselitismo ebraico tra i cattolici. Ancora oggi vige l'impostazione mentale ufficiale che le comunità ebraiche italiane non sono italiane ma hanno qualcosa di "esogeno". A ciò, tra l'altro, ha contribuito lo stesso sionismo che, come dice Sand, ha inventato la religione-etnia: l'Israele politico, diremmo noi.

      Mandi fradis

      (in friulano = arrivederci fratelli)

      Elimina
    7. Ken Malansky12/03/17, 23:36

      Giusto per buttare là un ipotesi su chi possa essere il re del nord.
      Dato che in Daniele non viene detto che muova guerra contro il sud potrebbe essere la stessa potenza che impersonava il re del sud specialmente se vincendo la guerra in Siria anche essa diventi una democrazia e si allontani dall'Iran che tra l'altro sta diventando sempre più morbida all'apparenza.
      Perciò gli Stati Uniti che vogliono tornare GRANDI potrebbero benissimo essere il re del nord
      (solo un ipotesi o speculazione per discutere)
      Ma in tutto questo cosa c'entra il salafismo el'arabia saudita che esporta l'integralismo islamico anti iran per dominare tutta la penisola arabica e influenza europa e america con l'immigrazione e la massiccia costruzione di moschee in tutto il mondo con invio e addestramento di predicatori salafiti e islamisti radicali che propagandano un ritorno del CALIFFATO ?
      E la spina nel fianco delleuropa ovvero la Turchia ?

      Elimina
    8. Caro Ken Malansky, complimenti perché ci sei andato molto vicino

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio