Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

23/02/14

TDG-RIFORMA 3 ! Sorvegliante di Distretto


                                             
                                                            RIFORMA   3



                            
Proposta di Riforma :Eliminazione o trasformazione
del ruolo di Sorvegliante di Distretto.



Per liberare risorse umane ,e allegerire la macchina buro-teocratica, divenuta oramai insostenibile per la fratellanza,sia in termini di costi effettivi,sia per l'alto tasso di corruzione,insito nell' eccessivo allungamento della piramide della gestione del potere.

 7 livelli e linee di amministrazione, non sono più giustificabili, specialmente se ci confrontiamo con la semplice gestione del cristianesimo delle origini,ove vi era una autonomia gestionale e funzionale delle locali congregazioni , con un coordinamento a Gerusalemme,degli anziani e degli apostoli,.....una struttura leggera e poco invasiva.

Si stava ragionando con altri proclamatori della base, su una riforma più morbida .Ovvero, rimangano i sorveglianti di distretto,ma almeno lavorino con le loro mani, per non porre un costoso peso sui fratelli delle congregazioni,come  l'apostolo Paolo.

Lavorando e gestendosi con i loro mezzi, avrebbero più libertà di parola nell'istruire i fratelli,e di conseguenza i fratelli apprezzerebbero ancor meglio i loro servizi,
che potrebbero durare per parte di una settimana,dal Giovedì alla Domenica
o come meglio comodo ,alla congregazione locale ,e non viceversa,dovrebbe esserci un dialogo aperto e un venirsi incontro alla pari .

Occorre intervenire su questo non abbiamo dubbi,se poi sarà volontà di Geova ,avverranno questa e altre riforme.







                                          ----------------------------------------------------