Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

26/02/14

RIFORMA 8° : TRASPARENZA FINANZIARIA E ORGANIZZATIVA




la Riforma  8 riguarda la trasparenza
finanziaria e organizzativa !!



La parola greca Koinonia resa contribuzione in Romani 15:26 e in 2 Corinti 9:13,significa letteralmente "partecipazione ;comunanza" (vedi Perspicacia vol.1 Contribuzione pag.557)
Implica quindi un comunanza tra chi dona, il beneficiario  e l'amministratore delegato a gestire la contribuzione.
Nel mondo odierno ,organizzazioni di ogni genere e soprattutto quelle che muovono ingenti quantità di soldi e mezzi, hanno messo in atto chi per volontà propria o chi per costrizione, misure volte alla trasparenza finanziaria e organizzativa .
Duole doverlo ammettere, ma i Testimoni di Geova sono rimasti immobili sotto questo aspetto. Obiettivamente, tutti noi onesti proclamatori finanziatori del Regno, ci aspettavamo un atteggiamento di apertura in questo senso da parte dei vertici della Società Bibbie e Trattati, essendosi assunti l'onere di portare avanti gli interessi del Regno e inserendo nello statuto ufficiale il nome santo di Dio.
Noi fratelli e sorelle della Resistenza Teocratica,  chiediamo  al corpo direttivo di fare un passo avanti e attuare quelle modifiche necessarie, affinché il popolo di Geova possa responsabilmente dare un apporto  partecipativo al controllo della gestione finanziaria/organizzativa globale e nazionale .Si chiede pertanto la pubblicazione on-line dei report finanziari delle varie società collegate al mondo Watchtower, la semplificazione e l' eliminazione istantanea e rendicontata delle così dette SCATOLE CINESI e la possibilità di accedere alle informazioni sulle procedure organizzative interne giudiziarie,amministrative e gestionali.

 Come potete leggere anche in questo blog, fino al 1923 il resoconto finanziario veniva pubblicato ogni anno sulle pagine della Torre di Guardia di Dicembre. Inoltre nelle locali sale del regno ogni mese viene comunicato alla congregazione il rendiconto finanziario della gestione locale.Ma ciò rappresenta solo la punta dell'iceberg.

Ci vuole laTrasparenza organizzativa, con  comunicazione a tutte le congregazioni , dei criteri di funzionamento del corpo direttivo, la trasparenza nei  criteri  adottati per le votazioni del corpo direttivo e i criteri di scelta dei candidati alle Scuole teocratiche e di tutti gli incarichi di sorveglianza. Introdurre principi di responsabilità del decisore o di chi è chiamato a delegare responsabilità e mansioni .

Insomma una vera trasparenza ad ampio spettro per costruire un rapporto sano di fiducia all'interno dell'organizzazione e contrastare i furbetti e le caste teocratiche che fanno i loro interessi a discapito del nome di Dio e della associazione mondiale dei servitori di Geova.








________________