Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

26/02/14

RIFORMA 9° : SEMPLIFICAZIONE ORGANIZZATIVA TEOCRATICA




Riforma  9  SEMPLIFICAZIONE ORGANIZZATIVA teocratica
in ogni grado e strutturale


La lampada del corpo è l’occhio. Se, dunque, il tuo occhio è semplice, tutto il tuo corpo sarà illuminato;  ma se il tuo occhio è malvagio, tutto il tuo corpo sarà tenebre. Se in realtà la luce che è in te è tenebre, come sono grandi tali tenebre! 
 Matteo 6:22,23



Se vogliamo essere in armonia con le scritture , non dobbiamo essere appesantiti da fardelli estranei alla gestione caratteristica al popolo di Geova, cioè: PREDICARE LA BUONA NOTIZIA DEL REGNO. Gestire una immensa quantità di immobili, e altri beni ha causato non pochi problemi in passato e non imparare dalla storia propria e di altri, è pura FOLLIA. FINALMENTE anche l’organizzazione di Geova ha cominciato ad accelerare le riforme riguardo a questo aspetto intraprendendo un programma di semplificazione della gestione dei beni terreni che porterà, oltre ad ottimizzare i notevoli costi finora sostenuti anche a liberare una notevole massa di fratelli che erano adibiti a tempo pieno alla gestione di tali beni. I benefici di questa semplificazioni sono notevoli.
Oltre ad eliminare parecchia burocrazia e anche possibilità di eventuale corruzione tra coloro addetti a tali gestioni, anche il notevole beneficio che molti potrebbero ritornare a dedicarsi maggiormente alle loro attività spirituali e alla cura dei fratelli nelle rispettiva congregazioni. Per questo esiste una organizzazione terrena: PER PREDICARE, non per amministrare immobili o beni terreni. Il Vaticano è un esempio negativo in merito.
Per abbattere tutta questa mole di Burocrazia e SEMPLIFICARE  sarebbe opportuno che si decentrino molte responsabilità che ora sono accentrate alla sede centrale e alle rispettive filiali.
1°  Le proprietà delle sale del regno devono ritornare ad una gestione locale della congregazione di appartenenza e le decisioni di costruzione,vendita,ristrutturazione devono essere decise non dagli anziani ma da tutta la congregazione.La filiale cederà la proprietà all'associazione locale formata da tutti i proclamatori battezzati da almeno 3 anni.Questa semplificazione libererà la fratellanza dalla mole abnorme di norme e regole per fare qualsiasi lavoro nella sala del regno,inoltre i fratelli che ora sono impegnati in questi reparti di gestione centralizzati potranno andare in servizio invece di stare tutto il giorno in ufficio.Servono pionieri e non ragionieri o architetti,queste competenze si possono richiedere nel mercato anche a buon prezzo e di qualità.
2° Man mano che i sorveglianti viaggianti lasceranno il posto, raggiunta l'età dei 70 anni, si procederà a nominare nuovi sorveglianti di circoscrizione in loco.Saranno sorveglianti che amano il servizio e si sostengono economicamente da soli senza bisogno di sostegno esterno ad imitazione di Paolo il modello da seguire e vincolante . Le 2 figure ossia i sorveglianti sostenuti economicamente e quelli che lavorano potranno convivere insieme fino alla scomparsa definitiva dei nominati con vecchio metodo.
Per semplificare la visita del sorvegliante di circoscrizione si abbrevierà la sua visita alle congregazioni portandola al fine settimana . La visita inizierà il venerdì e si concluderà la Domenica pomeriggio. Obiettivo primario è incoraggiare e sostenere l'opera di predicazione e dare un discorso biblico che aiuti gli interessati e li incoraggi a schierarsi dalla parte del regno di Dio.La sua visita sarà rivoluzionata e migliorata in tutte le sue fasi e semplificata.Una parte notevole sarà cercare di recuperare le pecore smarrite e l'altra metà del tempo sarà dedicata all'opera di casa in casa. Invece di ogni 6 mesi la visita dovrà essere più regolare ,si è pensato ogni 2 mesi o 3 mesi,e comunque può essere richiesta anche una visita extra a discrezione della congregazione locale per eventuali necessità urgenti.
4° Semplificazione dei ruoli degli anziani di congregazione. Le circolari dovranno essere ridotte all'osso . Molte disposizioni e incombenze vanno eliminate. Ad esempio il segretario non dovrà più inviare il rapporto mensilmente con tutte le voci dettagliate ma comunicherà solamente il numero dei proclamatori attivi,il resto delle voci sull'attività di servizio rimarrà  a disposizione nella locale sala . Via tutte le procedure di modulistica per fare domanda alla betel e alle scuole teocratiche. Saranno gli stessi proclamatori a trattare con la filiale e i responsabili delle Scuole Teocratiche ,gli anziani potranno intervenire solo se ci sarà una richiesta in merito ma evitando lavoro inutile che toglie tempo alla cura del gregge.
5°.............................aggiungete voi
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------