Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

08/06/16

A tutti i fratelli consapevoli e non !



Sono realmente
una persona spirituale?

La risposta è semplice , alcuni o molti hanno smesso di chiedersi : sono realmente una persona spirituale???
Un bellissimo discorso fatto una volta da un sorvegliante che ha servito per anni in Russia come missionario, aveva come tema questa domanda , credo che sia stato uno dei discorsi più onesti , spiazzanti e dissacratori che abbia mai ascoltato a riguardo , di chi serve e come lo serve, Geova . Aveva come spunto la scrittura di 1 Corinti 3 : 1-3 ,dove Paolo si rivolge ai Corinti che erano da tanti anni nella verità , ed erano tutti unti , eppure non avevano capito ancora una cicca della verità e ne combinavano di tutti i colori , e la lettera era diretta agli anziani.....
Ruolo e incarico organizzativo
sono necessariamente un indicazione esaustiva della nostra spiritualità ?
Il Ruolo , il fatto che siamo da tanti anni nella verità non garantiscono affatto la spiritualità , che significa avere la mente del Cristo che a sua volta aveva la mente di Geova , e le conseguenze sono devastanti e sotto gli occhi di tutti.Dove ti aspetteresti la spiritualità , ebbene non lo prendere per scontato ma è molto probabile che non la troviamo , ed è stata una delle più grandi sberle prese appena battezzato , ho trovato tanta di quella " Carnalità " da chi mi aspettavo fosse un'esempio ed una fonte di ristoro da restarne sconvolto e scioccato , e la domanda era sempre la stessa : Ma che ci fà questa gente nella verità ???
Ma che ci fà questa gente
nella verità ?
Nel gregge delle fredde e dispotiche figure che frustano e si preoccupano solo di salvare l'apparenza e mai la sostanza , nel servizio peggio dei venditori ed 'urlatori di piazza , maleducati ,arroganti ,impazienti, ignoranti e senza empatia e sincero amore di aiutare con una speranza chi veramente odia tutta la brutturia di questo mondo e soffre .

Gesù disse dall'abbondanza del cuore la bocca parla , e credetemi che non si scappa , mantenere e controllare la nostra spiritualità è un dovere che ogni Cristiano ha l'obbligo di fare ,dal corpo direttivo all'ultimo fratello battezzatosi ieri mattina , appena hai smesso di farlo o la dai per scontata tu diventi immediatamente un'problema per te stesso e per gli altri , compromettendo la tua relazione con Geova e non essendo più una fonte di incoraggiamento ed edificazione spirituale per gli altri , ecco il perchè di tutte le tristi realtà che trattiamo sistematicamente nel blog .
Ora Gesù era una persona spirituale anzi il più grande esempio eppure le persone del tempo , non avendo una mente spirituale non potevano recepire la sua spiritualità e messaggio e a partire dai farisei che avrebbero dovuto essere i primi a capire cercarono invece di metterlo a morte .Non finirò mai di ringraziare questo sorvegliante per il discorso fatto quella volta , discorso che continuo ad ascoltare e che è stato fonte di ristoro quando ero veramente a terra , lui persona veramente spirituale e come tutte le persone spirituali un dono di Geova
Vik
_______________