Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

15/05/16

TROVATE LE DIFFERENZE - Vita e Ministero Cristiano Giugno 2016





- Un ambulante subisce le angherie di pubblici ufficiali senza scrupoli che per non tormentarlo chiedono spesa o regalie..

 - Un lavoratore sopporta il mobbing umiliante e vessatorio del suo padrone o capo reparto ma tace
   Il lavoro scarseggia.


 - Una donna subisce le prepotenze e la violenza domestica e belluina del suo uomo o stupratore di turno solo perchè è di gran lunga più forte di lei .


 - Bambini innocenti ed inermi vengono maltrattati, abusati, vessati, in asili,scuole, chiese famiglie comunità , la loro colpa è quella di non potersi difendere perchè deboli ed indifesi.


- Un malavitoso chiede il pizzo ad un commerciante che tra mille difficoltà tira a campare la famiglia.


 ________________


 
Un proclamatore chiede perchè è e perchè non è.. ed il suo carnefice spirituale ordisce un complotto, lo giudica e lo condanna ritirandogli tutti i privilegi senza un perchè o un per come.

- Un p.s. che campa a sbafo della comunità fa di una parte della congregazione il "suo klan" personale ,ostracizzando e riducendo a  comparse il resto come pecore ammutolite dai colpi di
bastone crudeli e senza scrupoli del cattivo pastore.


 - Un anziano insulta dal podio rispettabilissimi fratelli che servono Geova con tanti sacrifici e Dignità da decenni,e poi se la ride.


-  Un c.o. al belare angosciato di una sorella per come viene trattata da sedicenti pastori si sente rispondere esterefatta: "..e sorella quel pastore questo ti può dare, lo devi prendere così com'è"


 - A una mamma avanti negli anni e malata si impedisce di avere contatti con un figlio disassociato. Pena la disassociazione.
                                                                                         
MORALE :
L' abuso in tutte le sue forme espressioni ed appartenenza è il "PADRE" di ogni crimine ed ogni nefandezza, morale civile o religiosa che sia,vale per la società secolarizzata e ancor più per chi
si professa TESTIMONE dell' IDDIO ALTISSIMO.
                                                                                                                                  Fraterni Saluti vs Fratello
                                                                                                                                              Resiliente
________________________