Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

12/03/16

JW.ORG Se Gesù fosse qui , cosa penserebbe ...........?





neemia mission impossible 007   

11 marzo, 2016 12:05
Se Gesu si fosse comportato come la prassi della watchtower Pietro dove sarebbe ora ?
Se Cristo avrebbe ostracizzato i peccatori non malvagi come avviene dal 1952 e in particolare dopo il 1980 il Vangelo come ci sarebbe pervenuto oggi ? Se il vangelo di Matteo fosse passato prima di essere pubblicato al reparto Scrittori della Societa avremo avuto lo stesso vangelo che abbiamo oggi ? Oppure sarebbe stato un vangelo azzoppato e adattato alla prassi burocratica vigente ? Sono tutte domande da analizzare in un paio di post



  1. neemia 007 mission impossible     11 marzo, 2016 14:10


Perché Davide non seguì la procedura ufficiale e invece di scappare via e abbandonare la sua assegnazione a Gerusalemme non andò dal Re stesso o da Samuele per chiarire la cosa con Saul ?
Perché Davide accettò 400 uomini buoni a nulla che avevano qualche problema con i loro fratelli e addirittura poi li nominò a capo dell'esercito di Israele antico ?
Perché Samuele unse Davide di nascosto di Saul l'allora Unto di Geova ? Non doveva chiedere il permesso a Saul per ungere Davide come successore ?
E ancora, perché Gionatan passava di soppiatto informazioni RISERVATE a Davide per aiutarlo a scappare da Saul invece di incoraggiarlo a chiarire con Saul ?
Ma la bibbia la leggono gli ALTI PAPAVERI oppure la tengono sullo scaffale e stanno solo a guardia della scrivania e della biblioteca ?


Vedo che nessun Vaccaro risponde con la Bibbia a questa domanda sincera la ripropongo e la riproporrò regolarmente:
Perché Davide invece di risolvere i problemi con Saul scappò e lasciò l'assegnazione al palazzo reale ?
Perché invece di andare a nascondersi e lasciare gli incariche al palazzo reale non seguì la procedura e le direttive ufficiali ?
Non poteva parlare con Samuele e portare due testimoni per risolvere la questione con Saul? Non sapeva che doveva amare Saul e rispettarlo dato che era l'unto di Geova?
Scappare dall'assegnazione era segno di rispetto per la teocrazia ?


_______________________________