Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

05/08/17

I cavalieri della fede rimarrano per sempre impuniti ? Il punto di vista di Gesù




I Cavalieri della fede non sanno il perchè, ma sanno di poter fare tantissimi soprusi e rimanere impuniti e con una reputazione esemplare nella congregazione mondiale.
Hanno imparato quelle quattro parole magiche in teocratese, e la loro condotta, palese agli anziani galantuomini, fa allontanare questi ultimi dagli incarichi e crea difficoltà all'intera congregazione oltre che al Buon Nome di Geova nel territorio.

Ma la Società ( Burocrazia ) non lo sa? Certo che lo sa, ma se tutto va male, scaricano tutto sul vaccaro di turno, condannato a essere parafulmine sacrificale per salvare la reputazione dell'organizzazione. Si crede forse che se le pecore subiscono qualche prova sia di beneficio alla fede dei malcapitati ? Oppure non si riesce ancora a convincersi che occorre prendere in mano la situazione adottando provvedimenti biblici in armonia con l'insegnamento apostolico cristiano ?


La congregazione mondiale soffre a causa come li definiva Gesù dei ""dottori della legge"" o ""versati nella legge"". Non abbiamo dubbi su come Gesù la pensi al riguardo, vanno attenzionati d'ufficio, ma a scanso di equivoci ecco i principi biblici :


- Luca 11:45, 46  "Rispondendo, uno di quelli versati nella Legge gli disse: “Maestro, dicendo queste cose insulti anche noi”.  Quindi egli disse: “Guai anche a voi che siete versati nella Legge, perché caricate gli uomini di carichi difficili da portare, ma voi stessi non toccate i carichi con un dito!" *



- Luca 14:3-6 ...E, presa la parola, Gesù parlò a quelli versati nella Legge e ai farisei, dicendo: “È lecito guarire [qualcuno] di sabato o no?”  Ma essi tacevano. Allora prese [l’uomo], lo sanò e [lo] mandò via.  E disse loro: “Chi di voi, se suo figlio o il toro cade in un pozzo, non lo tira immediatamente fuori in giorno di sabato?”  E non potevano replicare a queste cose. *




*Traduzione del Nuovo Mondo edita dai Testimoni di Geova



_____________________________________________________________









 

44 commenti:

  1. il tulipano azzurro05/08/17, 11:57

    Bene !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notate come agiva Gesù :
      Luca 11:45, 46 "Rispondendo, uno di quelli versati nella Legge gli disse: “Maestro, dicendo queste cose insulti anche noi”. Quindi egli disse: “Guai anche a voi che siete versati nella Legge, perché caricate gli uomini di carichi difficili da portare, ma voi stessi non toccate i carichi con un dito!"

      1 - Non personalizzava con nome e cognome ma genericamente riporta il vangelo ""uno di quelli versati nella legge""
      2 - Non attaccava mai l'istituzione di Israele e del sommo sacerdozio , ma andava sui comportamenti dei nominati o di coloro che dovevano insegnare al popolo

      L'impostazione di questo spazio internet segue questi due principi biblici cardine e non mi schioderò perché la bibbia ha sempre ragione soprattutto Gesù ha seguito Geova alla perfezione e sappiamo che è stato approvato nel suo modo di comportarsi con i nominati.Quale linea miglior si può avere ?

      Elimina
    2. A proposito di cavalieri della fede,ho avuto modo di sentire un discorso di un CO questa settimana che mi ha fatto rabbrividire.............
      Ho sempre considerato che fosse di mente aperta e molto vicino all'essere un
      bereano consapevole ma mi sono dovuto ricredere alla grande,purtroppo.
      Ha infierito sulla disassociazione asserendo che come disse Gesù qualsiasi cosa legata sulla terra e' come se fosse legata in cielo,nel senso che qualsiasi
      decisione prenda un corpo di anziani o un comitato giudiziario e come se fosse presa da Geova e da Gesù (?????????)
      Perciò che ci piaccia o meno,dobbiamo rispettarla e sostenerla,tanto più quando ci sono vincoli familiari,ha fatto l'esempio di una sorellina di 16 anni a cui hanno dissassociati i genitori che è andata via da casa in attesa che i genitori si ravvedano...........
      Ma come sul sito JW si dice che i rapporti familiari rimangono invariati,e invece
      continuiamo a mentire spudoratamente sostenendo l'ostracismo e l'operato infallibile degli anziani,a meno che questa sorellina non abbia avuto modo di avere le prove che i genitori erano dei serial killer o apostatacci irrecuperabili,
      lodare certe scelte che devono rimanere a livello personale,mi fa a volte vergognare di pensare che un Padre amorevole dal cielo possa continuare ad
      essere fiero di chi porta il suo nome è spara sentenze senza senso.
      Continuo a sperare che dove non arrivi la buona volontà dell'organizzazione,ci arrivi la mano di Cesare ad imporre cambi di rotta repentini,come per la pedofilia.
      Così come siamo bravi ad invocare la libertà dei diritti civili più elementari ed appellarsi alle varie corti supreme del mondo per ottenerla,si rivedano certe posizioni abusanti e coercitive verso chi non si sente più di condividere le stesse idee,non della Bibbia ma della WT............
      Quanta umilta' occorre a questi cavalieri della fede,finché certe scelte e decisioni non gli toccano o gli si rivoltano contro.



      MalcomX

      Elimina
    3. abruzzese illuso16/09/17, 12:31

      ... sorellina di 16 anni a cui hanno disassociati i genitori che è andata via da casa.
      Questo oratore la conosce la legge italiana? Dalla panzana dell'illustrazione è evidente di NO, la detta solo x impressionare. Questa pressione a giustificare l'operato dei comitati giudiziari, a qualsiasi decisione giungano, cela un evidente critica di fondo che sta crescendo ... a livello mondiale, che fa il paio con il video all'assemblea.

      Elimina
    4. Una ragazzina di 16 anni via di casa?
      Non poteva fare un esempio più illegale.
      La ragazzina è minorenne e come tale resta a casa.
      Due guardie che venivano a prelevarlo dal podio per un TSO, no eh?

      Elimina
    5. E no cari ragazzi,magari fosse stata un illustrazione,ha detto che è una situazione
      reale e che lui conosce questa ragazza.........
      Era meno peggio se fosse stata una illustrazione,ma purtroppo il fatto che è reale,
      rende la cosa più grave,sotto ogni punto di vista.



      MalcomX

      Elimina
    6. Arrabbiata16/09/17, 15:43

      Anche a me è capitato di ascoltare un discorso da un betelita col mantello da Cavaliere...l'impressione che ho avuto è che stava molto sulla difensiva con un tono quasi inquisitorio su chi non avesse fiducia sull'organizzazione, betel, e compagnia varia...Incominciano a sentirsi col fiato sul collo, forse sentono che il terreno su cui poggiano incomincia a vacillare e sgretolarsi, e più acquistano questa consapevolezza più si inaspriscono, e irrigidiscono sulle loro posizioni,alla maniera del re Saul verso Davide, per intenderci.
      Invece questo sarebbe proprio il momento di autoesaminarsi con umiltá e chiedersi come sono arrivati a questo punto....Così distanti dall'esempio di Geova e Gesù...
      Noi da parte nostra confidiamo in Geova, come Giosuè e tutti i suoi servitori leali, non è certo il momento di confidare nell'uomo o organizzazione deificata che sia...salmo 146:3
      Salmo 84:12

      Elimina
    7. abruzzese illuso16/09/17, 15:58

      peggio ancora, raccontare un abuso dei genitori, ad un uditorio, costituisce incitazione al reato!!! DI ABBANDONO DI MINORE!!! MA CI RENDIAMO CONTO DI CHI SALE SUL PODIO, QUANTI DANNI FA??
      Sarebbe denunciabile lui, xchè incita a comportamenti contro la legge!!
      Non ho parole ...

      Elimina
    8. forse ci sono motivazioni valide per un allontanamento,tipo abusi di minori

      Elimina
    9. @Ipazia ma il co in questo caso avrebbe fatto passare l'allontanamento per ostracismo, al danno si aggiungerebbe la menzogna sui veri motivi.

      Elimina
    10. Non credo proprio si riferisse ad un abuso come forma estrema,era un discorso con
      un fine ben dichiarato,sostenere a ogni costo,sempre e comunque la disassociazione
      e il suo rendere morti e invisibili chi la subisce,altrimenti se ci fossero stati degli abusi
      non avrebbe detto in attesa che si ravvedano per ritornare da loro.
      Era un discorso a spada tratta che verteva sulla morte sociale quale scelta di abbandonare la nave..........
      Magari fosse come dici tu Ipazia,ma la cosa sarebbe stata riduttiva a rari casi di
      abusi in famiglia,qui più andiamo avanti e più si nota che per salvare la barca sempre e comunque,per ridurre l'emoraggia dei fuoriusciti e salvare i numeri,si tende ad inasprimere la disassociazione non come forma di restrizione,ma come forma di punizione,così ci ritroviamo con una massa di ipocriti che fanno il doppio gioco e la tripla vita per non essere isolati dalla famiglia e dagli amici.
      La verità che rende liberi deve dare a chiunque si stanchi di vivere con le norme dell'
      organizzazione,di essere libero di scegliere di uscire e di fare la sua strada senza se e senza ma,perché abbiamo un Padre amorevole che vuole essere adorato con libertà di coscienza e di agire perché vogliamo e non perché dobbiamo pena la morte sociale.
      Sarebbe più giusto e amorevole non essere 8 milioni di aderenti come tg,ma 4 o anche 2 milioni di cristiani devoti e sinceri che amano vivere la verità e non le norme umane che vanno e vengono perché molte non hanno nessuna base scrittuale ma sono solo forzature per dire come sempre siamo i meglio e per fare vedere che ci sono i numeri per la crescita e l'incremento,ecc ecc
      C'è lo vedete Gesu' che da istruzioni ai 70 prima di mandarli nel campo,che fa statistiche,controlla cartoline e spinge a produrre più studi e più crescita.
      Il Gesu',che conosco io non era così,poi vedete voi se sto dicendo un eresia.


      MalcomX

      Elimina
    11. Vabbè....che si provi! dico: che si provi ad "istruire" biblicamente un/a minorenne ad abbandonare la casa genitoriale spontaneamente e vediamo che succede in termini legali, se i genitori si rivolgono imemdiatamente alla polizia.
      Coloro che daranno ospitalità al minore sono imputabili di sequestro di minore.
      Anche nel caso in cui il minore scappa di casa per violenze subite: in tal caso chi lo raccoglie ha il dovere di portarlo o avvertire immediatamente l'autorità pubblica se non vuole rischiare in ogni caso.
      Dunque, fratelli, io vi dico: che si provi! poi vedremo come si sviluppa l'esito di questo consiglio edificante.

      Teor


      Elimina
  2. I cavaglieri della fede non sanno il perchè,ma sanno di poter fare tantissimi sorprusi e rimanere impuniti e con una reputazione esemplare nella congrgazione mondiale.Diverse sorelle della congregazione della nuova generazione si sono espresse all'inirca cosi ' che avevano preso la pensione anche se la pensione è poca , "armaghedon ormai e li , e dopo non avremmo più neanche della pensione .E come dice il primo paragrafo della rivista torre di guardio della settimana che và dal 4 al 10 settembre 2017 come molti fratelli(come noi)no si aspettassero che alcuni dei loro cari morissero.Qindi la colpa è nostra che avevamo capito male ,e non dei cavalieri della fede che come dice la scrittura da voi riportata di (Luc.11:45-46 false aspettative (per quel periodo)Chi aveva imposto tramite discorsi letteratura e citando scritture bibbliche per confermare .Che il ritardo poteva essere di giorni forse di mesi ma non di anni? "I cavalieri della fede.Ma loro si sono fatte ugualmente una reputazione esemplare nalla congregazine mondiale, scaricando tutta la colpa ai fratelli e sorelle delle congregazioni che erano loro ad avere capito male. Ora da qualche anno a questa parte la misica di armaghedo è rincominciata più pressante che mai.Come sice il fratello sanno di poter fare tantissimi sorprusie rimanere impuniti. Uno è evidente che è la vendita delle sale assemblee, e se si fà un ampliamento (vedi imola) si chiedono contribuzioni alle congregazioni e se la vendono, chiederanno il parere alle congregazioni e che i fratelli e sorelle hanno dato fondo ai loro risparmi come si sentiranno quando da fonti esterne che le strutture sono in vendita? Quando si si hanno notizie che si costruisce qualcosa è qualcosa di straordinariatamente bello, non ci importa quanto ci sia costato in danaro e manodopera. Ma quando viene venduta la struttura ci si sente esattamente il contrario. ci si sente come uno che ha il camino , accende il fuoco mette gli alari infiza nello spiedo della carne se è un agnello sa che ci vuole un determinato tempo per essere pronto poi qualcuno gli dice ci penso io tu puoi anche assentarti ,l'ho fà , prchè ragiona "chi me l'ha detto è afidabilissimo" e si assenta ,dopo un po fuori decanta di questa carne allo spiedo e gli altri gli dicono sei proprio un illuso; è vero hai fatto tutto te ,"ma quello che hai fatto non c'è più".Si come pensate che ci rimanga che la persona di cui vi fidavate aveva portato via tutto? Ma ci sono altri pesi che io so che a noi è proibito fare (pena la disassociazione)e che molti fratelli sono a conoscenza ma per corretezza e meglio non menzionare.Speriamo che Gesù non applichi a loro (Luc.11:45-46)......Quindi egli disse Guai anche a voi che SIETE VERSATI NELLA LEGGE,perchè caricate gli uomini (fratelli e sorelle)di carichi difficili da portare, ma voi stessi non toccate i carichi con un dito.questo non vuol dire che dobbiamo disprezzare i vavalieri della fede anzi questi commenti sono una chiara dimostrazione che i fratelli e sorelle seguono e continuano a seguire il CD nonostante ci siano queste cose ,Perchè una cosa di straordinaro lo stanno continuando a fare ,"distribuire cibo a suo tempo.Che dite , sicuramente dobbiamo essere entusiasti di essere risoluti a continuare a sostenere ,il CD la WTS e chi prende la direttiva ,perchè questo e cio che Geova vuole da tutti noi ;non importa che noi apparteniamo alla vecchia o alla nuova generazione.

    RispondiElimina
  3. Arrivata circolare agli A, che protegge i fratelli che hanno incarichi speciali. Oggetto: Procedura da seguire nella gestione di alcuni casi di trasgressione.
    C'è da dire che le categorie protette che menziona questa lettera sono: " servitori delle costruzioni pendolare a tempo pieno e part-time pendolare a tempo pieno e part time delle costruzioni servitori volontari collegati in remoto missionari sul campo pionieri speciali servitori presso le sala assemblee o scuole bibliche. "
    La procedura da seguire è la seguente: gli anziani dovranno chiamare immediatamente reparto servizio verranno fornite loro istruzioni specifiche su come gestire il caso è sul tipo di rapporto da inviare alla filiale in base a chi è implicato ea dove è venuta la trasgressione potrebbero essere incaricati di affrontare il caso degli anziani che non appartengono alla Congregazione ma anziani che prestano servizio alla Betel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Armaghedon15/09/17, 02:30

      Ma si, siamo tutti fratelli, con uguali diritti e doveri.
      Omero puoi dirci qualche particolare in più?

      Elimina
    2. Omero, Evviva l'uguaglianza.

      Elimina
    3. Ecco fatta la legge trovato l'inganno. Altra dimostrazione di discriminazione tra categorie. Ma non siamo parte della solita organizzazione? Cosa penserebbe Gesù di questa circolare? Non oso pensarlo. Avremo fratelli in giro per le costruzione che hanno commesso trasgressioni ma coperti dalla Betel. Comprendo che per loro conta di più la qualifica che le qualità spirituali. Ma Gesù non sarebbe contento.

      Elimina
    4. No non serve a proteggere loro ma a proteggere gli anziani locali che avessero a che fare con questo genere di nominati in modo non si faccia pesare la loro posizione. Saluti

      Elimina
    5. E allora vorremo una copia dei verbali da tenere nell archivio della congregazione. Così si evitano abusi o insabbiamenti X convenienze particolari

      Elimina
    6. Tra l altro forse ho capito il perché non accettano più pionieri regolari semplici alla scuola di Gaalad. Se nominano missionari i semplici pionieri risulta vano impegnarsi nella carriera burocratica la quale dovrebbe prevedere questo trend in salita
      Servitore di ministero
      Pioniere regolare
      Anziano
      Membro dell ordine speciale a tempo pieno
      Scuola di Gaalad
      Membro di un comitato di filiale.
      Prima invece anche un semplice anziano poteva diventare parte di un cdf

      Elimina
    7. ..."la casta"....
      Una volta ci lamentavamo dell'immunità Parlamentare....
      Ora ce l'abbiamo anche noi..
      Quindi questi nessuno oserà più giudicarli sul posto ma verranno richiamati in sede e poi...."mettiamo le cose nelle mani del Signore"..
      Sappiamo già tutti come finisce....

      Elimina
    8. Nel 2017 vedo chi preferisce fare la scalata all'inverso.
      Troppa burocrazia, risoluzioni da spiegare alla comunità e cavilli legali che pesano sempre di più sui pastorelli.

      Negli USA hanno creato il nuovo fondo Globale e quello per i CO con un'aspettativa di 8+6 dollari.
      Bei tempi quelli delle contribuzioni volontarie.

      Elimina
    9. Invece di attendere le contribuzioni, preferiscono la certezza delle risoluzioni bulgare.

      Elimina
    10. Caro Armaghedon altri particolari non ce ne sono ho sintetizzato la lettera. E arrivata agli A, proprio questa settimana nella loro sezione privata sul sito.

      Elimina
    11. chi fa parte dell'0rdine Mondiale o serve in posti diversi,per logica ha come referente il cdf...e fin qui mi sembra giusto,non sarebbe corretto però favorire o condonare i peccati commessi da questi personaggi con la scusa che"sono stati fedeli e Geova li ha benedetti"...al momento in Italia questa è la situazione

      Elimina
    12. Caro Ipazia non è giusto per niente. Il referente potrebbe essere il co della zona dove servono al massimo. Cdf assegna. Punto. Non deve avere altri poteri. Anche chi è nell'ordine Mondiale deve attenersi alle stesse disposizioni o regole.

      Elimina
  4. Non è mia abitudine ma un cavaliere dal podio ha invitato i fratelli a chiedere agli anziani cosa manca per diventare nominato. In due in saletta mi hanno detto come nelle aziende "ne parliamo con il corpo anziani (la direzione) e poi se sarà necessario sarai informato. Mi chiedo ma allora non hai un'opinione personale, non sei in grado di vedere tu se un fratello desidera fare progresso, come puoi aiutarlo a migliorare? E se onestamente non ci sono cose particolarmente significative, hai l'onestà di dire che stai facendo un buon lavoro nella congregazione e sei nella giusta direzione? Mi sembra che ci sia un distacco dalla propria identità. Non sei più in grado di esprimere un opinione? Hai paura di farlo? Viviamo in un regime? Oppure deve essere salvaguardata la coesione del corpo anziani, e questo potrebbe destabilizzare il controllo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sbagliatissima la risposta ricevuta.
      Un fratllo ha sempre il diritto di sapere e non 'se è necessario'.
      Posso garantirti che in diverse comunità di mia conoscenza tendono a nominare omminicchi di fiducia e non uomini diq ualità ma non rammaricarti perché il sistema oggi non conviene assolutamente scalarlo. Per nessun motivo.

      Elimina
    2. Enoc fai delle domande? le risposte a parer mio sono tutte quelle che ti sei dato, la cosa che mi fa più ridere per non piangere è il punto: e poi se sarà necessario sarai informato.
      Sarà necessario che ? come dice panariello ma VAIAVAIAVAIA, Che tradotto sarebbe una brutta parola.

      Elimina
    3. abruzzese illuso16/09/17, 16:01

      devono apparire che diano una risposta uniforme a maggioranza, anche se prima di arrivarci, si prenderanno a male parole ...
      la forma prima della sostanza ... sempre la stessa storia.

      Elimina
    4. Arrabbiata😉17/09/17, 08:36

      @Enoc, purtroppo anch'io da diversi anni ho notato che la nostra organizzazione una volta innovativa, oggi si limita a imitare e mettersi al passo delle grandi aziende o società mondane, vuoi per i metodi organizzativi, vuoi per le strumentazioni, vedi ultimo video sulle teconologie organizzative, le stesse impiegate dalla società per cui lavoro...niente di più...Però nelle aziende mondane ci sono dei reparti per le risorse umane per far aumentare la qualità e il prestigio dell'azienda, che fanno avanzare e progredire gli elementi validi, in congregazione NO, questo non riescono ad imitarlo, guardano con sospetto chi potrebbe entrare a far parte del corpo degli A. se diverso da loro, non completamente conforme ai loro modi e pensieri...su questo sono molto carnali, vedi opere della carne Galati 5:20,21 Per quanto riguarda il non avere un opinione personale, anche qui sono daccordo in pieno, quando mi ritrovo in occasioni di svago con famigli sia di anziani che non, e si affrontano diversi argomenti, chi non ha "privilegi" o stellette varie è libero di esprimere le proprie opinioni, mentre gli anziani o tacciono o si vede che vorrebbero dire qualcosa ma sono imbavagliati enon si esprimono...se queste sono le condizioni in cui deve trovarsi un nominato, solo per avere password e chiavi....meglio Anche No Grazie!!!😉

      Elimina
    5. @per Enoc. Un caro fratello che è venuto a trovarmi durante le ferie, mi ha detto la sua esperienza. Lui era un Anziano che chiamerò "Bereano" e si è scontrato con un individuo che teneva in pugno il "corpo degli anziani" con la sua arte sociale.... usando la dote invece dei principi biblici. Si pavoneggiava nel suo operato ma di dubbia liceita ....Lo scontro 'ideologico' è durato alcuni anni senza che nulla trapelasse fuori del corpo degli anziani che tuttavia andavano sempre più riducendo responsabilità al "Bereano" ad ogni minima occasione. Il Co in visita ha più volte esortato a risolvere la questione 'personale' per l'unità del 'corpo' ma non è mai voluto entrare nel merito della questione. Risultato: con una scusa.... il bereano è stato ritenuto colpevole di non interessarsi abbastanza dei figli,....rimosso.
      Arrivo del nuovo CO viene espulso il fratello di cui sopra e rimossi anziani o trasferiti...... poi nominati invitati dal CO a trasferirsi nella congregazione del "Bereano" che andava aiutato .
      Seconda visita del CO e nulla era stato fatto.
      Subito dopo, divisione della Circoscrizione, nuovo CO, rinomina dei rimossi e di vari figli di anziani (alcuni come s.m.) ... tranne il "Bereano" e nessun aiuto a riacquistare i requisiti eventualmente perduti ...
      Come motivano : Lui è troppo ..... ligio alla Bibbia, ... un po' di tolleranza ci vuole ... una scusa per non nominarlo si trova sempre ... e poi ha già compiuto xxx anni, servono nominati giovani, perché perdere tempo dietro ad un vecchio ... !
      Meditate gente! - Aurora del Millennio

      Elimina
    6. abruzzese illuso19/09/17, 19:15

      Quando si sta sulle scatole ad altri anziani ... è solo questione di tempo e ti fanno fuori, e se non hanno i motivi, LI CREANO AD ARTE, spalleggiati dagli altri. Gli interessi della maggiorananza prevalgono sui motivi anche se corretti del singolo. Nulla di nuovo. Conosco anziani che spesso vengono alle mani alle riunioni, tanta è la foga ...
      tutto già visto, le storie si ripetono. L'essere umano non impara nulla figuriamoci, gli Anziani ...

      Elimina
    7. Marco del 201420/09/17, 11:08

      Continuate a confermarmi quello che già sospettavo. Mi sono allontanato da diversi anni e, sinceramente, speravo che le cose fossero cambiate, in meglio intendo. Invece leggendo in particolare il commento di Arrabbiata mi sono reso conto che sono le stesse condizioni in cui vivevo io quando, anni fa, ero anziano. Bisognava stare attenti a quello che si diceva in modo maniacale per rappresentare sempre e comunque il sedicente spirito del corpo degli anziani, per ostentare un' unità che era solo di facciata. E sì, è vero, i non nominati erano davvero più liberi. Io parlo al passato perchè è da anni che non vivo più quelle situazioni. Ma vedo che le cose non sono cambiate.

      Elimina
  5. Crystal Il Cigno16/09/17, 20:23

    Ragazzi ricordiamoci è l'uomo che fa la nominata se mostra lo spirito di Dio non la nomina che fa l'uomo di Dio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sigismondo17/09/17, 08:07

      Crystal, questo é ciò che pensi ma nella realtà é diverso. Dici bene, l uomo che mostra (sottomette così a tutte le richieste) potrebbe aspirare, potrebbe perché se non superi il fattore carnale degli anziani ai voglia a sperare.... Piú volte ho assistito ad anziani che dicevano a fratelli volenterosi : 'finché io sono anziano tu non farai mai progresso' e gli anni passano....

      Elimina
    2. Il navigante sorvegliante17/09/17, 13:46

      Come disse un fratello un corpo di anziani carnale nominerà come rimpiazzi o rincalzi fratelli carnali. Non è la nomina che fa di un uomo una persona spirituale anzi spesso non troviamo spiritualità in moltissimi nominati . Ultimamente la cosa sta peggiorando essendo negli ultimi giorni . Si notano anziani che poco hanno a che fare con la Bibbia ma molto interconnessi con la mondanità teocratica.Festini,festicciole e riunioni vip alla moda scimmiottando la parte peggiore del mondo

      Elimina
    3. Scusate, non capisco come faccia un corpo di anziani "carnale" a nominare fratelli "carnali" se, come affermato nelle pubblicazioni, nelle nomine entra in gioco la guida di Cristo tramite lo spirito santo!

      Elimina
    4. Dipende dalla spiritualità di chi nomina. Se si attiene ai requisiti biblici e non si fa muovere da interessi personali di amicizia o di altro genere cercherà di nominare la persona più giusta e più idonea. Importante anche ricercare la guida di Dio in preghiera come fece Gesù , questo perché aiuta a scegliere persone spirituali. Se si prega in modo meccanico e si lascia che i propri pensieri e interessi abbiano il sopravvento all'adunanza degli anziani si eleggerà un fratello che risponde all'atteggiamento mostrato. Geova non può fare più di questo, ha lasciato le Scritture e l'ekklesia dovrebbe confidare in Lui. Che lo si faccia è un altro paio di maniche. Qual è la sorpresa ? Questo la burocrazia ce lo dice raramente e fa molta fatica ad essere onesta sotto questo aspetto ammettendo come stanno le cose in realtà.

      Elimina
  6. Non andare dagli anziani, lasciali perdere, confessa il tuo peccato a Geova e chiedigli perdono poi NON ricommettere peccato, sii coerente con la richiesta di perdono fatta al Padre Celeste . Gli anziani non sapranno aiutarti, non sapranno capire i tuoi sentimenti di giustizia, non ti aiuteranno affatto, anzi ti DISTRUGGERANNO l'esistenza, ti annienteranno la vita, non avrai più la tua dignità ... Poi fai come vuoi, ma sappi che stai chiedendo perdono a degli uomini non a Geova. Ne ho visti di bravi fratelli finiti nel fango e privati della loro dignità da anziani fanatici e adatto amorevoli. Sono imbevuti di burocrazia e non di amore per il peccatore ... Questo è il mio consiglio da fratello di lungo corso ....
    Sas@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Commodoro consapevole18/09/17, 20:02

      Caro sas@
      Parole santissime...
      Ne ho visti nella mia zona fratelli dissociati per immoralità commessa una sola volta e ripreso per in gratta e vinci giocato anni addietro la confessione.
      Io lotto da anni con impurità che risale agli anni dell' adolescenza. Ho il problema ormai sottocontrollo da anni tramite studio, preghiera e impegno nelle attività teocratiche. Alcuni anziano hanno fiutato qualcosa e uno mi sta da un Po col fiato sul collo ma non mollo. Mi sto facendo aiutare da uno specialista per questo ed altro problemi personali da quattro anni e i risultati si vedono...
      Giacomo 5:14-16 non sempre si puo applicare agli anziani

      Elimina
  7. Aurora del millennio19/09/17, 09:25

    Per gli amministratori.
    Recentemente, circa due giorni fa, ho postato un risposta riportando l'esperienza di un caro amico che è venuto in vacanza da me (abita in altra regione lontana dalla mia).
    Ho narrato la sua storia di Anziano integerrimo rimosso da un clan di Cavalieri della fede con l'avvallo di un CO compromesso e mai più rinominato nonostante la raccomandazione del nuovo CO ad aiutarlo a riacquistare eventuali requisiti mancanti. Non ho fatto nomi né di persone né di luoghi o di tempo, mi sono attenuto ai fatti dei quali sono sicuro che sono veri, eppure non l'ho visto pubblicato. Dove ho mancato?
    Se serve sono pronto a fornirvi un' email per comunicare direttamente extra-blog.
    A risentirci, Aurora del millennio

    RispondiElimina
  8. #controvento
    In una congregazione dove le pecore esasperate e scoraggiate dal modo di fare a dir poco irriguardoso e lesivo della dignità dei fratelli, da parte di alcuni vaccari,dopo ripetute suppliche in processione al C.O. di fare qualcosa per il bene comune.
    Questi tra noia e rassegnazione dice più o meno queste parole
    "non ho più la forza per combattere per rimuovere tizio e caio
    dovrei fermarmi alcune settimane ci penserà chi verrà dopo di me"..
    Allora mi chiedo e vi chiedo ;a che serve un C.O. pagato con le contribuzioni anche di coloro che sono oppressi,se si comporta come
    un pessimo impiegato statale che relega il lavoro a chi verra dopo di lui?Ma si può vivere solo di parole parole parole come una famosa canzone di Mina e A.Lupo.Un pò di sostanza oltre le chiacchere ed il protocollo non farebbe male cari C.O.(ovviamente prego e spero che non tutti siano come il suddetto.

    RispondiElimina
  9. Sono sconcertato, ho letto risposte data a DAViDE , che ritengo offensive solo a leggerle.
    Ci voleva una sorella ( Nina ) a rispondere da persona spirituale.
    mi meraviglio che alcuni sono anche amministratori di questo blog.
    sono stupito, atteniamoci alla BiBBia e finiamola di vedere tutto nero e considerare sempre gli Anziani come nemici.
    William

    RispondiElimina