Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

04/03/17

A che punto sono le annunciate vendite delle Sale Congressi DEDICATE a Geova in italia ?





Esattamente 16 mesi or sono venivamo messi al corrente dal fratello ccastanco della vendita della Sala congressi di Prato. Poi a seguire altri hanno informato la resistenza spirituale ad En-Ghedi della messa in vendita improvvisa e repentina di altre Sale dedicate a Geova in Italia come mossi da impellente necessità di fondi per improvvise spese non preventivate dalla burocrazia della superpetroliera organizzativa che si appoggia sopra le spalle dell'associazione mondiale dei proclamatori internazionali zelanti e volenterosi..

Il fratello anonimo Marchigiano ci informa che a tutt'oggi neanche Roseto ha visto venduta la Sala Congressi per non parlare di Prato e Treviso. Teniamoci informati in questo post sull'andamento delle vendite o svendite sul mercato immobiliare italiano di pezzi di bene teocratico dedicato a Dio finanziato dall'associazione internazionale dei proclamatori speciali  ( AIPS )


Un rappresentante dell' AIPS

66 commenti:

  1. La sala di Prato per ora nessuna novità. Devono prima fare lavori di messa a norma altrimenti non vendono.

    RispondiElimina
  2. Stefano P.06/03/17, 19:40

    Quindi con i soldi dei fratelli si pagano la messa a norma e poi si rivendono e i soldi a chi vanno?
    Ma possibile che i fratelli dormono sonni tranquilli senso se senza ma?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moulin Rouge06/03/17, 23:55

      Si caro Stefano. Dormono tranquillamente. Fiducia cieca caro mio. Grazie Omero delle informazioni. Immagino che non sarà facile per te, essendo così informato suppongo che non sei appiedato. Rischi come noi tutti noi. Continua ad informarci appena hai altre informazioni. Ok.n

      Elimina
    2. Anonimo marchigiano07/03/17, 10:57

      Buongiorno Omero, ma i lavori di messa a norma sono iniziati? Sono state fatte risoluzioni. ..è tutto fermo? Grazie..

      Elimina
    3. Ancora no. Hanno solo iniziato ad organizzarere le squadre. E a fare ricompilare i nuovi moduli. Insomma si stanno riorganizzando. Piccolo lavori di normale manutenzione si. Ma la messa in norma non ancora.

      Elimina
    4. Anche da noi hanno detto che la Sala di Treviso deve essere venduta, ma intanto bisogna fare dei lavori. Hanno incoraggiato a rifare i moduli perché così chiameranno i volontari. Io ovviamente... "uccel di bosco"

      Elimina
    5. scusate (chiedo agli anziani) ma i fratelli lo sanno che tutto il loro lavoro e le loro contribuzioni serviranno solo a vendere queste sale?

      Elimina
    6. Da quello che so, solo gli anziani sanno che verranno vendute perché Boscaino e Bricconi hanno fatto l'adunanza con loro. A hai fratelli appiedati non è stato detto nulla. Altrimenti non sarebbe andato nessuno a fare i lavori.

      Elimina
    7. Moulin Rouge10/03/17, 17:31

      Hi hi hi. Viva la trasparenza.

      Elimina
    8. Alla Sala di Treviso, Andreotti ha detto di riferire il contenuto dell'adunanza ai fratelli di congregazione. Ovviamente si vende... (se ci riescono).

      Elimina
    9. Mi pare che non sono adunanze dal segreto istruttorio. D'altra parte mi riesce difficile immaginare la sala delle assemblee che compare nel catalogo di vendita di una agenzia immobiliare senza dirlo ai fratelli..

      Elimina
    10. Ottima domanda Operaio. La risposta è NO!. Sono un anziano e onestamente non ne so niente, se non fosse per questo blog.

      Elimina
    11. Forse Andeotti avra detto di dirlo ai fratelli. Ma i fratelli appiedati non sanno un bel niente. Per lo meno nella mia congregazione. Anzi se lo dico in giro che la sala Assemblee è in vendita mi prendono per uno che pettegola o uno che dice solo frottole.

      Elimina
    12. anonimo del centro italia11/03/17, 09:11

      Un altra settimana è passata e ancora non sono riusciti a vendere alcuna sala assemblee !!

      Elimina
    13. ma è proprio necessario venderle? Perchè dite che hanno fretta di vendere?

      Elimina
    14. Non so se hanno fretta di venderle, certo è che molte vengono sottoutilizzate, infatti mentre un tempo una circoscrizione utilizzava due fine settimana, ora solo un fine settimana. Il pro capite ad ogni assemblea di circoscrizione è di 5 euro, quindi 10 euro/anno. Una circoscrizione di 1500 proclamatori dovrebbe inviare 15000 euro anno per il mantenimento della struttura delle Sale Assemblee in Italia. Molti proclamatori a sentire simili cifre rimangono perplessi.

      Elimina
    15. Hanno fretta perché hanno un costo di gestione elevato e vanno a erodere risorse per pionieri speciali e sorveglianti e beteliti. Vanno a togliere risorse alla costruzione di nuovi centri di traduzione. Inoltre mettiamoci anche vari risarcimenti di tipo giudiziario

      Elimina
    16. ...continuo a dire che Geova non benedice chi continua a fare il furbo. o chi continua a mantenere la politica dei due testimoni in caso di abuso senza capire il senso della Scrittura , che era quello di avere affidabilità dell'accusa. Oggi abbiamo psicologi ed esperti. Geova non benedice chi non si pente e non si converte dalla cattiva condotta. vale ad ogni livello, anche per la WT.

      Elimina
    17. Lucio ma infatti non si capisce nulla. Per gestire strutture complesse come le sale asseblee c'è bisogno di persone che si mettono li e revisionano i conti. Di gente capace che organizza pianifica revisiona i costi e fa quadrare i bilanci. Ora questo ha sempre un costo è inutile girarci intorno non possiamo pretendere di fare sempre le nozze con i fichi secchi. Ma mica metterci artigiani come me che possono solo affidarsi alla buona volontà e alla grazia di Dio.

      Elimina
    18. fratello centro italia17/03/17, 07:53

      Un altra settimana è passata e non sono riusciti a vendere ancora nessuna Sala Congressi .

      Elimina
    19. nominato del centro italia04/04/17, 07:48

      Un altra settimana è passata e non sono riusciti a vendere ancora nessuna Sala Congressi .

      Elimina
  3. La vendita delle sale assemblee è una disposizione internazionale.
    Mi chiedo quindi se anche lo Stanley Theater a Jersey City è stato messo in vendita!

    RispondiElimina
  4. Armaghedon18/03/17, 23:34

    Da Dicembre 2017/Gennaio 2018 la Sala delle Assemblee di Bitonto (BA), che ha scampato la vendita, sarà chiusa per un anno e mezzo per una grossa RISTRUTTURAZIONE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare che debbano raddoppiare la capienza della sala interna ed eliminare il lamellare dove si fanno le assemblee estive.
      A quel punto tutte le assemblee si faranno dentro.

      Elimina
    2. Raddoppiare non è possibile. Si tratta di renderla fruibile (rispettando le norme di sicurezza) a 2500 persone e di climatizzarla. Così si potranno fare Congressi estivi climatizzati.

      Elimina
    3. non puoi fare un congresso con SOLO 2500 posti. devono per forza raddoppiare il numero dei posti...

      Elimina
    4. umile servitore07/04/17, 06:57

      Ma veramente vogliono spendere ancora soldi in quella sala assblee?
      Non ci posso credere...

      Elimina
    5. E perché non si può fare un congresso con 2500 persone?

      Elimina
    6. La Puglia ha 13 circoscrizioni di circa 1500-2000 persone. Anche facendo un congresso a settimana a "tamburo battente" non riuscirebbero ad andarci tutte a Bitonto. Senza contare che ci vanno le due circuiti della Basilicata. Non possono fare i turni anche di notte...

      Elimina
    7. informatore anonimo03/05/17, 17:03

      La Puglia ha 11 circoscrizioni. La Basilicata 2 circoscrizioni. Alcuni congressi si farebbero in PalaSport o in Sale Assemblee vicine (Forchia o Francavilla Angitola). In ogni caso le circoscrizioni diminuiranno.

      Elimina
  5. Anonimo marchigiano05/04/17, 09:57

    Nemmeno una sala delle assemblee è stata venduta. .....ma.....

    RispondiElimina
  6. Crystal Il Cigno05/04/17, 13:58

    Scusate ma il risparmio e' per le spese di gestione riscaldamento e company.Le sale assemblee per noi sono luoghi di adorazione, dal punto di vista materialistico sono cattedrali nel deserto non se le compra nessuno a meno che non vuoi vendere alla seconda religione per aderenti in Italia e ciò scritturalmente non sarebbe corretto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Cristal. Infatti la WT ha già venduto delle strutture ad altre organizzazioni religiose. Fai ricerche e troverai tutto.

      Elimina
    2. Davvero? Non che mi scandalizzi più di tanto... ma sarei curioso di sapere

      Elimina
  7. Servitore consapevole05/04/17, 19:37

    Pare che la sala assemblea di Siracusa sia stata venduta. Hanno detto che abbiamo tenuto l'ultima. Le prossime a Caltanissetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché non hanno nient'altro da fare che accusare senza ragione e senza identificarsi...
      Meglio censurati certi commenti

      Elimina
  8. Crystal Il Cigno06/04/17, 10:37

    Per R allora e' meglio non scrivere non puoi lavorare a fare muratore nelle chiese e così via......Per Servitore Consapevole ma a chi hanno venduto sala Siracusa ? O la hanno solo chiusa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Servitore consapevole30/04/17, 09:11

      Pare che sia stata venduta a cinesi, ma nulla di ufficiale o confermato. Non si sbottona nessuno. Intanto però x un anno sicuro non si userà. Ma se resterà nostra è naturale che le spese di manutenzione continueranno ad esserci. Anche senza assemblee, avranno anche il coraggio di chiedere le contribuzioni?

      Elimina
  9. Personalmente ho qualche domanda: finora chi ha deciso dove e come costruire? I risultati tutti positivi? Perche il master-plan non puo essere un buon correttivo per evitare possibili errori? Siamo sicuri di avere tutti i dati utili per esaminare questa questione? Che ne pensate?

    RispondiElimina
  10. Crystal Il Cigno01/05/17, 11:22

    Scusate ma il calcolo di quanti servitori a tempo pieno avere o quante sale da costruire si poteva calcolare prima come diceva Gesù nell'illustrazione della costruzione della Torre in quanto non si parla di intendimento progressivo ma di valutare entrate e uscite.Poi quando ero ragazzo era una benedizione la costruzione di sale sale ass.. e betel.Cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  11. Domanda: Per favore qualcuno di voi mi potrebbe dire se è vero che la sala assemblee di Barcellona e la betel della nuova Zelanda sono state vendute a una Chiesa evangelica? Non so come avere notizie sicure in merito senza incappare in siti apostati...me lo chiedo perché se fosse vero non capisco il principio di non avere nulla a che fare con Babilonia...ho già trovato nelle pubblicazioni che abbiamo comprato in anni passati delle chiese per farne sale del Regno ma addirittura vendere qualcosa di dedicato a Geova per la falsa religione mi sembra troppo assurdo...mi potete aiutare? Grazie fratelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abruzzese illuso02/05/17, 08:57

      Perchè che differenza fa? Mica si deve sconsacrare come fa la chiesa cattolica? Sono solo edifici, e che cavolo! Certo fa amarezza vedere che ci si raduneranno altri culti, ma si va avanti.

      Elimina
    2. X anonimo delle 20:23, basta fare una ricerca da google, digita vendita sala assemblee dei testimoni di Geova di Barcellona.

      Elimina
    3. @anonimo 20,23
      la filiale della Nuova Zelanda e' stata venduta alla Chiea Evangelica ELIM, pentecostali.
      http://www.elimchristiancentre.org.nz/1/post/2012/08/doing-a-miracle-in-south.html

      Elimina
    4. @anonimo 20,23 e la sala delle assemblee di Barcelona (Spagna) alla chiesa di Cristo

      Elimina
    5. Vi ho già spiegato che tutte le notizie che trovo riguardo alla vendita di sale del Regno su Google mi portano in siti apostati che non ho voglia di leggere...quindi cercavo una notizia di qualche quotidiano o giornale affidabile. Comunque se fosse vero che abbiamo comprato o venduto immobili alla 'falsa religione' mi chiedo come mai per la società questa è una transizione nella norma invece alle sorelle che con il marito incredulo devono andare alla festa di paese (bancarelle o stand gastonomici) sponsorizzata dalla chiesa, venga detto di non avere niente a che fare con babilonese e quindi cercare di parlare con il marito incredulo. ( CHE OVVIAMENTE NON CAPIRÀ MAI)

      Elimina
    6. Sorella ti ha risposto anonimo palermitano e in questo blog ci sono foto della sala assemblea di Barcellona prima quando era nostra e adesso che è passata di proprietà
      Sala Barcellona
      Filiale Nuova Zelanda

      Sulla tua seconda domanda non esiste un perché sembra che la burocrazia applichi due pesi e due misure FORTE con i DEBOLI e DEBOLE con i FORTI

      Elimina
    7. sorella anonima del 01/05/ alle 20:2303/05/17, 08:59

      Grazie a tutti voi delle vostre risposte...a volte sembra che ci siano due verità...una per noi una per i piani alti... se c'è qualcuno dei pezzi grossi che legge questo blog dico : ma vi rendete conto che danni arrecate a livello individuale? Se uno non avesse una relazione personale forte con Geova il passaggio da attivi ad innativi sarebbe immediato. Che tristezza che delusione combattere per anni e poi...( che Geova venga presto e che i fratelli non inciampino in ste cose.

      Elimina
    8. Cara sorella anonima,che mi ricorda tanto una che conosco, quel che dici mi riporta alla mente un vecchio detto di mio nonno relativo ai preti che dicevano fai come dico io ma non fare come faccio io
      ecco che anche nella wt sono diventati uguali.
      Che vergogna, quanti anni persi a correre dietro il vento, ma il male peggiore è che se lo fai presente sei tu l'apostata, il poco spirituale il disubbidiente ecc ecc.
      Hai finito il tuo scritto con una frase che utilizzo spesso, ma che sto cambiando in : che Geova venga prima (presto sta diventando troppo tardi)

      Elimina
    9. sorella anonima del 01/05/ alle 20:2303/05/17, 17:08

      Caro fratello x- men se mi conosci davvero sai che combatterò fino alla morte per Geova come ho sempre fatto...stranamente io ho parlato di questa cosa solo con una persona e se sei tu...ha ha ha non te lo farò mai capire ....anzi aspettati cavaliere di essere torturato perché esigerò delle risposte su altri argomenti per amore della verità e per tutti gli anni che ho combattuto fedele e che continuerò a combattere...se invece ti riferivi a qualche sorella che come me ha posto la stessa domanda...bene...ne sono felice...così siete consapevoli che non viviamo in un mondo di favole ma abbiamo concretizzato il tempo in cui viviamo e la verità come ha detto Jeckson al processo la riusciamo a distinguere tutti basta avere una Bibbia in mano e leggerla.)

      Elimina
    10. Cara sorella anonima, non sono un cavaliere che vuole sgamare i fratelli, ma sono qui anche io a lottare dopo che mi sono sentito reso in giro per più di 40 anni,reggo ancora dentro e non so per quanto, quel che mi da più noia è andare dalle persone a proclamare la buona notizza di JW.org, questo dovrebbe bastare a convincerti della mia fede in Geova e Cristo.
      Forse mi sono espresso male, quella sorella che avevo intyravisto da queste poche righe è una che ho avuto modo di incontrare personalmente , prima era attiva sul blog, ora credo che lo faccia con un altro Nik , o lo cambia, ecco come è uscito fuori il mio pensiero.
      Comunque avanti come dice 007 all'inizio con la frase di Pertini: Mamma!
      Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
      Noi almeno una speranza l'abbiamo. Ciao un abbraccio

      Elimina
  12. Non credo ci sia una logica...quando inizi ad aggiungere a quello che è scritto o ad essere rigido nell'applicazione...alla fine la burocrazia teocratica ti si ritorce contro e delle volte si diventa esodati teocratici... non sanno più cosa dirti...devi solo aspettare che i tempi siano maturi

    RispondiElimina
  13. Intanto siamo arrivati quasi a giugno 2017.....ma le sale delle assemblee non si vendono. Ripeto....non è che Geova non sta benedicendo questa vostra disposizione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. #SONOANCORAIO30/05/17, 20:48

      Le Sale Assemblee e le Sale del Regno non si svendono. Ecco perché le vendite sono a rilento.

      Elimina
    2. Una cosa è certa quando scarseggiano i soldi significa che c'è qualche problemuccio . Io ne identifico almeno 4

      1 - La gestione nomine è deludente
      2 - Molti nominati fanno i propri interessi
      3 - I proclamatori essendo messi da parte e non potendo esprimersi su niente in congregazione stanno diventando dei LAICI
      4 - Molti nominati non studiano più la bibbia perché impegnati ad aggiornarsi sulle circolari interne. Questa ha abbassato la loro spiritualità e delle loro famiglie che sono sempre più disastrate. Anzi se vi guardate intorno nella vostra filiale o circoscrizione vedrete che ad avere mogli depresse o altri problemi sono proprio le famiglie dei nominati. La pressione su di loro è molto forte e studiando pochissimo le loro famiglie stanno sbottando o scoppiando.

      Elimina
    3. Armaghedon31/05/17, 02:05

      Da voi non hanno fatto la risoluzione per mandare "l'eccesso" di denaro sul conto della congregazione alla betel?
      Possiamo lasciare sul conto della congregazione solo l'equivalente delle spese fisse mensili per 3 mensilità. Cioè, se la mia congregazione ha delle spese fisse medie di 500 euro, possiamo tenere in banca 1500 euro. Il resto lo dobbiamo mandare alla Betel, per l'esattezza, sotto la dicitura "fondo costruzione sale de regno". Un bel furto!
      Voi non avete "votato" questa risoluzione?

      Elimina
    4. Sigismondo31/05/17, 08:12

      In merito alla vendita delle sale delle assemblee c'è da dire che:

      - il mercato immobiliare è praticamente fermo. non si vende più nulla, nemmeno il nuovo. L'usato stà scendendo e continuerà a farlo vista l'intenzione del governo di riprendere a tassare il mattone dopo le elezioni. E come ha fatto TSIPRAS in Grecia, le tasse arriveranno con la svalutazione, volenti o nolenti [dimenticato il vincolo del debito pubblico ed il Rating italiano in picchiata ?]
      - le banche hanno stretto i rubinetti, devono ricapitalizzare o falliscono come stà sucedendo in veneto [è tutto collegato]. Solo alcune mantengono i rubinetti aperti ma a determinate condizioni, che pochissimo possono soddisfare
      - strutture come quelle delle sale assemblee sono molto specifiche, quindi possono suscitare l'interesse sono di grandi catene commerciali e simili che al momento attendono l'evoluzione della gestione politica ed economica italiana, allo sfascio

      Allo stato attuale è praticamente impossibile vendere una sala assemblee tipo Bitonto. Roseto forse, ma solo da una società multinazionale che però dovrebbe radere tutto e riadattare alle proprie esigenze, quindi fuori mercato
      Altre più piccole come Prato e simili hanno più interesse ma anche molta più concorrenza

      Non è una questione di benedizione o meno. I tempi difficili prendono piede sempre più, ma questo lo dovevamo sapere.

      Elimina
    5. il casellante31/05/17, 15:14

      Per Armaghedon, Chi ha deciso che l'eccesso è oltre 3 mesi di affitto? E' scritturale ?
      Usare le contribuzioni ogni volta che è possibile per aiutare i bisognosi della congregazione locale,assistere i malati questo si che è scritturale.

      Elimina
    6. Armaghedon01/06/17, 02:14

      @il casellante

      E lo chiedi a me? Io sono solo un tuo compagno di schiavitù! Bisogna chiedere a Boscaino...

      Mi confermate che anche da voi hanno adottato la risoluzione? (probabilmente, se avete poco in cassa, gli anziani non la hanno neanche letta la lettera con relativa risoluzione)

      Elimina
    7. Contribuzioni in cassa
      Scusate, ma per quel che ricordo io è già da un pezzo che esiste questa situazione, se ora hanno avuto l'idea di metterla sotto "risoluzione" per presentarla ai fratelli appecorati, questa è una storia nuova, così tutti diranno un bel SI e tutti vivranno felici e contenti.

      Elimina
    8. il casellante01/06/17, 14:01

      Armaghedon compagno e fratello.
      Una felice serata !

      Elimina
    9. Confermiamo Armaghedon in cassa deve rimanere solo il caso per 3 mesi il resto tutto alla sede nazionale.

      Elimina
    10. Armaghedon18/11/17, 00:19

      E lo so, l'ho detto perchè ero sicuro, la mia congregazione ha già dato. E mi sono arrabbiato parecchio perchè con quei soldi potevamo fare dei lavori urgenti in sala.

      Elimina
  14. @Notizia da prendere con le pinze che ho saputo per puro caso.
    Si vocifera che il congresso di Rimini è a rischio, motivo?
    Non è dotato di impianto climatizzato,si sta cercando di mettere
    in atto un piano 'B'.Ripeto notizia da prendere col beneficio
    D'inventario,anzi invito qualche consapevole che sa di più a volerci informare visto che a noi le notizie ce li danno
    A 'cavallo morto'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Rimini non so nulla vediamo altri

      Elimina
    2. Informatore10/06/17, 09:19

      La climatizzazione è ok. Il problema è la sicurezza dopo i recenti fatti di terrorismo e la calca di Torino. Le autorità vogliono garanzie.

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio