Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

28/03/16

La segnatura . Informazioni per i consapevoli e per tutta la fratellanza onesta.

Inviato dal fratello Ultimo per amore dei fratelli e delle sorelle che servono Geova di cuore.

Premessa : Come sapete i furbetti della teocrazia e i loro amanti nominati amano fregare tutta l'ekklesia adottando metodiche e tecniche per evitare complicazioni a loro stessi, ai loro amici e ai loro familiari. La parte onesta del popolo di Geova viene tenuta all'oscuro del funzionamento della segnatura burocratica. Ecco alcune informazioni utili a beneficio dei fratelli e sorelle affinché sappiano come muoversi con i Cavalieri della fede anarchica.



Quali sono alcune situazioni in cui la segnatura potrebbe essere necessaria?



ASSISTETE COLORO CHE CAMMINANO DISORDINATAMENTE


Nella sua 2° lettera ai Tessalonicesi, Paolo mise in guardia in relazione ad alcuni che ‘camminavano disordinatamente’. (2Ts 3:6,14,15)

A volte potrebbe essere necessario che i fratelli e le sorelle segnino coloro che mostrano una flagrante mancanza di rispetto x l’ordine teocratico, pur non praticando un grave peccato che richiederebbe un’azione giudiziaria (w 15-7-99 p.29-31)

   

            X alcuni corpi degli anziani si è dimostrato piuttosto difficile stabilire quando è appropriato fare un discorso ammonitore, in seguito al quale componenti della congregazione segnerebbero la persona. Anche se un individuo potrebbe essere colpevole di tali trasgressioni, la segnatura non è automatica. ( fratelli e sorelle sappiate che per ammissione della filiale i corpi degli anziani possono sbagliare nel segnare un adoratore/rice di Geova Dio.)


            La condotta di alcuni potrebbe generare frustrazione negli anziani, ma questo di x sé non basta x segnare una persona. Se la condotta disordinata in linea generale è sconosciuta agli altri e non costituisce una minaccia x il loro benessere spirituale, di solito è meglio trattare la cosa dando ammonimenti e consigli. ( se vi segnano avventatamente senza avervi dato ripetuti consigli rivolgetevi al sorvegliante e prima agli stessi anziani dicendogli che non vi hanno mai consigliato su questa o quella questione e desiderate sapere perché sono passati subito a decidere per la segnatura , fatelo con rispetto ma siate risoluti )


      Gli anziani non dovrebbero essere frettolosi nel decidere di pronunciare un discorso ammonitore. Dovrebbero usare ragionevolezza e discernimento x stabilire se una situazione è sufficientemente seria e
 allarmante da richiedere un discorso ammonitore. ( la filiale ha dato queste istruzioni agli anziani usate con discernimento queste informazioni )
           


Situazione : Da circa 30 giorni una sorella single frequenta un non credente. La cosa viene  portata all’attenzione degli anziani Cosa dovrebbero fare gli anziani prima di tutto? Gli anziani dovrebbero prima dare consigli alla persona disordinata x cercare di aiutarla (Gal 6:1)


Perché a questo punto non ci sarebbero le basi x pronunciare un discorso ammonitore? A questo punto, la sorella sta mostrando “flagrante mancanza di rispetto x l’ordine teocratico”? (od  p.150 §2)   

Sta ‘esercitando un’influenza negativa e dannosa’ sugli altri? (od p.150 §1)

La sorella “persiste nel non rispettare espliciti principi biblici”? (od p.150 §3)

Situazione : 
Dopo ripetuti consigli, la sorella continua a frequentare il non credente.
Arriva perfino a dire ad altri che quest’uomo è + gentile con lei di alcuni fratelli cristiani. Molti nella congregazione sono turbati.


Perché ora ci sarebbero le basi x pronunciare alla congregazione un discorso ammonitore?

Nel caso in cui la persona frequentasse qualcuno senza essere legalmente o scritturalmente libera di farlo, sarebbe necessaria un’ulteriore azione. Qualora il cristiano ignorasse i consigli e continuasse a frequentare qualcuno pur non essendo legalmente o scritturalmente libero di farlo, si dovrà pronunciare un discorso ammonitore. Se persiste in tale condotta, ci saranno le basi x un’azione giudiziaria.  Gli anziani dovrebbero trattare scrupolosamente tali casi.


DISCORSO AMMONITORE

Lo scopo del discorso ammonitore è mettere in guardia la congregazione.
L’anziano che pronuncerà il discorso ammonitore dovrebbe includere pensieri tratti da 2Ts 3:6,14,15 .Il discorso dovrebbe spiegare perché tale condotta disordinata va evitata. Il nome del disordinato non va menzionato nel discorso. Coloro che sono consapevoli della situazione descritta “segneranno” la persona, quindi presteranno attenzione e limiteranno i contatti sociali con lei.

Nel trattare queste situazioni ci vogliono discernimento e perspicacia. X stabilire se una persona dovrebbe essere segnata sarà utile fare attente ricerche. Prima di decidere se si dovrebbero ripassare con attenzione le informazioni e i riferimenti contenuti nel libro di testo degli anziani. ( Aspetta e spera , prega di avere anziani coscienziosi che pregano e fanno ricerche prima di decidere le sorti della tua vita. Non ce ne sono moltissimi così sensibili alla pura adorazione, perciò sii accorto e confida in Geova perché all'uomo terreno non appartiene alcuna salvezza. )


Geova vi benedica mentre date assistenza a coloro che potrebbero camminare disordinatamente.


Fratello Ultimo


______________________________