Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

01/01/18

La segnatura . Informazioni per i consapevoli e per tutta la fratellanza onesta.

Inviato dal fratello Ultimo per amore dei fratelli e delle sorelle che servono Geova di cuore.

Premessa : Come sapete i furbetti della teocrazia e i loro amanti nominati amano fregare tutta l'ekklesia adottando metodiche e tecniche per evitare complicazioni a loro stessi, ai loro amici e ai loro familiari. La parte onesta del popolo di Geova viene tenuta all'oscuro del funzionamento della segnatura burocratica. Ecco alcune informazioni utili a beneficio dei fratelli e sorelle affinché sappiano come muoversi con i Cavalieri della fede anarchica.



Quali sono alcune situazioni in cui la segnatura potrebbe essere necessaria?



ASSISTETE COLORO CHE CAMMINANO DISORDINATAMENTE


Nella sua 2° lettera ai Tessalonicesi, Paolo mise in guardia in relazione ad alcuni che ‘camminavano disordinatamente’. (2Ts 3:6,14,15)

A volte potrebbe essere necessario che i fratelli e le sorelle segnino coloro che mostrano una flagrante mancanza di rispetto x l’ordine teocratico, pur non praticando un grave peccato che richiederebbe un’azione giudiziaria (w 15-7-99 p.29-31)

   

            X alcuni corpi degli anziani si è dimostrato piuttosto difficile stabilire quando è appropriato fare un discorso ammonitore, in seguito al quale componenti della congregazione segnerebbero la persona. Anche se un individuo potrebbe essere colpevole di tali trasgressioni, la segnatura non è automatica. ( fratelli e sorelle sappiate che per ammissione della filiale i corpi degli anziani possono sbagliare nel segnare un adoratore/rice di Geova Dio.)



            La condotta di alcuni potrebbe generare frustrazione negli anziani, ma questo di x sé non basta x segnare una persona. Se la condotta disordinata in linea generale è sconosciuta agli altri e non costituisce una minaccia x il loro benessere spirituale, di solito è meglio trattare la cosa dando ammonimenti e consigli. ( se vi segnano avventatamente senza avervi dato ripetuti consigli rivolgetevi al sorvegliante e prima agli stessi anziani dicendogli che non vi hanno mai consigliato su questa o quella questione e desiderate sapere perché sono passati subito a decidere per la segnatura , fatelo con rispetto ma siate risoluti )


      Gli anziani non dovrebbero essere frettolosi nel decidere di pronunciare un discorso ammonitore. Dovrebbero usare ragionevolezza e discernimento x stabilire se una situazione è sufficientemente seria e
 allarmante da richiedere un discorso ammonitore. ( la filiale ha dato queste istruzioni agli anziani usate con discernimento queste informazioni )
           


Situazione : Da circa 30 giorni una sorella single frequenta un non credente. La cosa viene  portata all’attenzione degli anziani Cosa dovrebbero fare gli anziani prima di tutto? Gli anziani dovrebbero prima dare consigli alla persona disordinata x cercare di aiutarla (Gal 6:1)


Perché a questo punto non ci sarebbero le basi x pronunciare un discorso ammonitore? A questo punto, la sorella sta mostrando “flagrante mancanza di rispetto x l’ordine teocratico”? (od  p.150 §2)   

Sta ‘esercitando un’influenza negativa e dannosa’ sugli altri? (od p.150 §1)

La sorella “persiste nel non rispettare espliciti principi biblici”? (od p.150 §3)

Situazione : 
Dopo ripetuti consigli, la sorella continua a frequentare il non credente.
Arriva perfino a dire ad altri che quest’uomo è + gentile con lei di alcuni fratelli cristiani. Molti nella congregazione sono turbati.


Perché ora ci sarebbero le basi x pronunciare alla congregazione un discorso ammonitore?

Nel caso in cui la persona frequentasse qualcuno senza essere legalmente o scritturalmente libera di farlo, sarebbe necessaria un’ulteriore azione. Qualora il cristiano ignorasse i consigli e continuasse a frequentare qualcuno pur non essendo legalmente o scritturalmente libero di farlo, si dovrà pronunciare un discorso ammonitore. Se persiste in tale condotta, ci saranno le basi x un’azione giudiziaria.  Gli anziani dovrebbero trattare scrupolosamente tali casi.


DISCORSO AMMONITORE

Lo scopo del discorso ammonitore è mettere in guardia la congregazione.
L’anziano che pronuncerà il discorso ammonitore dovrebbe includere pensieri tratti da 2Ts 3:6,14,15 .Il discorso dovrebbe spiegare perché tale condotta disordinata va evitata. Il nome del disordinato non va menzionato nel discorso. Coloro che sono consapevoli della situazione descritta “segneranno” la persona, quindi presteranno attenzione e limiteranno i contatti sociali con lei.

Nel trattare queste situazioni ci vogliono discernimento e perspicacia. X stabilire se una persona dovrebbe essere segnata sarà utile fare attente ricerche. Prima di decidere se si dovrebbero ripassare con attenzione le informazioni e i riferimenti contenuti nel libro di testo degli anziani. ( Aspetta e spera , prega di avere anziani coscienziosi che pregano e fanno ricerche prima di decidere le sorti della tua vita. Non ce ne sono moltissimi così sensibili alla pura adorazione, perciò sii accorto e confida in Geova perché all'uomo terreno non appartiene alcuna salvezza. )


Geova vi benedica mentre date assistenza a coloro che potrebbero camminare disordinatamente.


Fratello Ultimo


______________________________


 

80 commenti:

  1. Grazie fratello Ultimo. Molti cercano notizie nel web sulla segnatura in congregazione. Sopra avete indicazioni trasparenti su come si muovono gli anziani e l'organizzazione . Russel non la vedeva in questo modo e non sappiamo a che punto e da chi fu introdotta la riforma della segnatura in congregazione. Probabilmente coincise con la riforma del 1952 sulla disassociazione ma non so dire con certezza come si sono svolti i fatti.

    ps : Informazioni per la resistenza teocratica.
    Se per qualche motivo questo blog dovesse temporaneamente passare in modalità privata ( non si sa mai ) potete seguire il blog betelitaconsapevole.blogspot.it.

    RispondiElimina
  2. Silent Noise28/03/16, 10:35

    Grazie, Ultimo, per gli opportuni chiarimenti. Sono argomenti che non vengono trattati spesso alle adunanze.
    Volevo però domandarvi: ma 2 Ts 3:14 non dice che chi non era ubbidiente alla "parola" degli Apostoli doveva essere segnato "attraverso una lettera"? Gli Apostoli erano ispirati, e inoltre nel contesto di 2 Ts 3 si parla di alcuni che non volevano lavorare, e volevano "intromettersi nelle cose altrui”, questioni molto serie.
    Non doveva esserci una violazione di un chiaro comando apostolico, e quindi per la segnatura era richiesta una lettera di conferma dagli stessi Apostoli?
    E' da un po' di tempo che sto ragionando su questo aspetto, e vorrei conoscere le vostre opinioni.
    Un abbraccio e buona giornata a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neemia appiedato ma amante della Parola di Geova Dio02/01/18, 10:11

      Rimetto in vista questo post che ci ha inviato il fratello Ultimo-Rommel e si basa su informazioni riservate date agli anziani alla scuola (di alcuni anni fa) super segreta non accessibile ai proclamatori semplici e nemmeno ai servitori di ministero o chierichetti senza cavallo e destriero!!

      Elimina
  3. Ultimo. Hai dato una spiegazione corretta dell'argomento. Ma sinceramente tutti gli anziani sufficientemente preparati conoscono la metodica di applicazione della segnatura. Se poi qualcuno, e sottolineo qualcuno, né abusa, prima di tutto renderà doppiamente conto a Gesù capo della congregazione, e in seconda analisi non riscontro sia un problema generalizzato tanto da allarmare i consapevoli frequentatori di questo blog. Almeno dalle mie parti si va molto coi piedi di piombo prima di applicare un provvedimento di segnatura. Certo che il problema esiste, ma non ne vedo la diffusione endemica....poi non so cosa tu conosci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. umile servitore28/03/16, 11:34

      Non centra con largomento sopra...
      Ma qualcuno sa niente di un discorso fatto da Bertone membro della filiale italiana sull argomento pedofilia?
      O e' stato gia' postato e mi e sfuggito?

      Elimina
    2. Se il contenuto è come quello del cardinale.........andiamo bene.



      MalcomX

      Elimina
    3. Si tutto vero ...procedure non applicate in modo corretto, ma i vari "crestoni" di CO che girano per le congregazioni oltre a controllare i fogli dei conti in modo maniacale e un discorsetto di servizio ,cosa fanno di reale e di pratico per correggere questi errori e sollevare l'ekklesia?

      Elimina
    4. Infatti Jackreacher il post serve più che altro ai fratelli e sorelle che non sanno come si dovrebbero muovere gli anziani prima di segnarli. Con questo post tratto dalla Scuola degli Anziani ora hanno la possibilità di difendersi da quegli anziani cavalieri della fede anarchici e atei, che segnano a destra e a manca . Sono con il grilletto facile, allora meglio dare strumenti per difendersi ai proclamatori stessi.

      La cosa vergognosa è che se un corpo di anziani segna avventatamente una pecora e il CO ne viene messo a conoscenza il corpo degli anziani se la cava con una pacca sulla spalla e qualche debole consiglio.
      Invece sarebbe opportuno stabilire il PRINCIPIO di RESPONSABILITA' per i nominati che sono chiamati a giudicare i propri simili.
      Se imponi una segnatura ad un fratello senza averne diritto, perdi la nomina d'ufficio e la pena commutata alla pecora deve essere ritenuta in acconto a chi l'ha somministrata ingiustamente.
      Finchè non si introduce il principio di responsabilità di chi decide i cavalieri della fede atea avranno sempre carta bianca per i loro giochetti da FURBETTI della CONGREGAZIONE.
      Ma a chi fa comodo anziani irresponsabili ?
      Eppure ci vorrebbe poco ad emanare una direttiva specifica in tal senso. Quali Lobby lo impediscono ?

      Elimina
    5. Ieu, queste informazioni che Rommel alias Ultimo ci ha fornito, sono tratte dalla Scuola degli anziani di qualche anno fa. Ho tolto i riferimento al libro degli anziani tanto i proclamatori non ce l'hanno e non possono leggerlo, ma state certi che sono informazioni molto accurate e precise.
      Purtroppo la gestione di queste direttive risulta disattesa in quanto a correttezza ed onestà da parte dei nominati. Questa realtà a macchia di leopardo dove ciò che vale in una congregazione non vale per l'altra è molto fastidiosa per i proclamatori onesti , i quali già devono lottare in questo sistema più gli ci mettiamo sopra le stranezze di alcuni corpi di anziani che avendo in gestione il giudizio e le direttive CONFIDENZIALI non permettono un sano sviluppo di una fede onesta e sincera

      Elimina
    6. Quello che tu giustamente dici lo conosco, essendo anche io un anziano. E non fa che confermare che chi sbaglia nell'usare "con licenza di uccidere" la segnatura pagherà per i suoi abusi. Colgo anche l'occasione per fare le mie scuse in merito a quanto da me detto circa la segnatura in occasione di eventuale trasferimento del segnato in altra congregazione. Confondendomi clamorosamente con quanto accadrebbe a chi è stato ripreso da un comitato giudiziario e si dovesse trasferire, NON è vero che un segnato porta con sé la sua "marchiatura" in altra congregazione. Grazie per aver corretto un'affermazione errata✌☝👍

      Elimina
    7. Si ma anche con il nuovo ks ci sono troppi aspetti che vengono "delegati" ai poveretti che si sono presi la bega di formare il comitato giudiziario. Ma ad esempio questi soggetti con il grilletto facile che buttano fuori la gente tanto poi chi deve garantire che l'ex disassociato sia ostracizzato non è mica lui. E' la famiglia che si prende il giogo...

      Elimina
    8. come sopra se fai delle ricerche nelle vari publicazioni(potrai avere un dettaglio delle informazioni e direttive, è capire come muoverti nel campo minato dei cavalieri della Fede. Ks è vietato ai comuni mortali!sono notizie risevate.
      mi viene in mente di un documento conservato in un noto museo Francese..se il popolino prende possesso del contenuto di questo libro,perderemo il controllo delle masse!Ma cari cavalieri della fede e Duchi ,volete capire che adesso i bimbi nascono con gli occhi aperti e non credo piu' alle favolette.E VERO CHE IL CIBO SOLITO E PER LE PERSONE MATURE.
      DAVIDE 78 DALLA CAVERNA 3-4-2016 SALUTI A CONSAPEVOLI E 007.

      Elimina
    9. Il sacro Ks_10 è disponibile online, ovviamente non ricordo però su quale sito e non ho salvato neanche il link, ma se volete posso farvelo avere in PDF, ovviamente con il permesso dei responsabili del blog.
      Premetto che io mi assolvo qualsiasi responsabilità dal uso improprio o errato di questo libro, in caso di scoperta dal corpo degli anziani potete replicare che online è disponibile a terzi siti, quindi di dominio pubblico.

      Buona serata cari fratelli, e che Geova ci sostenga in questi ultimi giorni!

      Elimina
    10. basta cercare su google - pascete il gregge di dio download - e al primo o secondo risultato verrà fuori il link...

      Elimina
    11. Il libro è un conto , ma poi bisogna conoscere bene la PRASSI. Come vengono applicate quelle informazioni ?
      Per esempio ci sono istruzioni che vengono date solo a voce e quelle contano assai.
      Ci sono anche le priorità !
      Nel libro queste informazioni non ci sono. Poi la organizzazione Bibbie e Trattati adopera un informazione a scala gerarchica .
      Ci sono manuali per ogni scala gerarchica e scuole apposite con direttive spesso date solo a voce.
      A voce la organizzazione emana la PRASSI o le PRIORITA' a cui dare esecuzione.
      Amen

      Elimina
  4. La segnatura stessa è una cosa inventata dalla società... inutile discuterne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Affermazioni del genere vanno pesate. La segnatura è un provvedimentoche ha basi bibliche. Si può discutere quanto si vuole sulla sua applicabilità da parte di certi anziani sprovveduti ma per favore non andiamo oltre ciò che è scritto.

      Elimina
    2. 2 Tess. 3:13-15 è chiara sulla segnatura. Tuttavia non possiamo giudicare le intenzioni ma solo azioni che la Bibbia considera disordinate. Bello che mentre parla di segnare un fratello dalla condotta disordinata, incoraggia a continuare ad amarlo! ;)

      Elimina
    3. Silent Noise28/03/16, 22:07

      Caro Ieu, non si sta andando oltre ciò che è scritto, ma si sta soltanto ragionando. Poi, scusami, non ti sembre ridicolo (oltre che NON scritturale) poter continuare ad uscire in servizio benché segnato, ma non poter associarsi con i fratelli a scopo di svago in quanto cattiva compagnia? Ma se non sono esemplare, non lo sono neppure per uscire in servizio! Non sarebbe il caso di smettere di tenere in piedi simili disposizioni scoraggianti ed incoerenti?
      Io, sinceramente, mi vergogno di tutte queste regole che tolgono rispetto e dignità, che anche persone "del mondo" (brutta espressione, lo so...) riservano al nostro prossimo.

      Elimina
    4. Quando si deve interpretare ed attualizzare un versetto biblico siamo sempre stati incoraggiati a riferirci al contesto. La segnataura a cui fa riferimento San Paolo riguarda soprattutto coloro che NON LAVORAVANO ALIAS GLI OZIOSI. E poiché tutti sappiamo che l'ozio è il padre dei vizi, era ed è inaccettabile che nella comunità cristiana primitiva per non parlare di quella odierna possano essere tollerate persone nullafacenti e che, come se non bastasse, creano ulteriore danno con la loro lingua biforcuta. Possiamo trovare conferma anche in altri testi di teologia cattolica e non a conferma delle succitate parole. Quindi LA SEGNATURA SCRITTURALE non può e non deve essere discriminante ed usata come uno strumento (ero tentata di esprimermi con "arma") solo per soddisfare un capriccio di qualche nominato galletto. Prendere alla lettera ogni versetto biblico per usarlo a proprio uso e consumo si rivelerà, prima o poi, un'arma a doppio taglio...Interpretazioni assolutiste che vedono "segnare" fratelli e sorelle per una semplice foto su facebook o la partecipazione ad un saggio di danza hanno il retrogusto di una dottrina oserei dire talebana. Ma è così faticoso leggere e capire che nella lettera ai Tessalonicesi e soprattutto il cap.3 l'apostolo Paolo vuol mettere i puntini sulle i per dire ai suoi confratelli: "ho sempre lavorato, non sono mai stato di peso a nessuno, se qualcuno non vuole lavorare neppure mangi"? Allora dovremmo applicare su larga scala questo versetto...(a buon intenditore poche parole)!

      Elimina
    5. Silent Noise29/03/16, 11:08

      Cara Peggy, standing ovation per te! ;)
      Sono pienamente d'accordo, non dobbiamo modellare le Scritture per sostenere punti di vista umani, semmai siamo noi a dover capire ed applicare correttamente i passi biblici!
      Mi viene in mente anche il consiglio secondo cui spesso si incoraggia a cominciare il servizio di pioniere regolare senza prima aver trovato un lavoro per mantenersi: ma dal momento che fare il pioniere ha dei costi evidenti (auto in primis), questo come si concilia con Luca 14:28, che ci invita a 'calcolare la spesa'? D'accordo, spesso ci sono i genitori a provvedere, ma la famosa "autosufficienza" di cui parla Paolo?
      Un affettuoso abbraccio e buon cammino spirituale.

      Elimina
  5. Ciao Jack Reacher,ai ragione su tutto, è questo lo posso confermare di persona perché è successo personalmente a me un fatto del genere.
    Parecchi anni fa avevo un'attività e dopo un po' di anni m'è andata male è son finito in mano agli strozzini.
    Mia moglie una sera all'adunanza piangeva, il solito anziano (vaccaro)che dice sempre che mi vuole bene ed è amico mio,chiede a mia miglia cosa era successo,mia moglie gli accenna qualcosa,alla dunanza successiva,discorso di segnalazione tolti tutti i privilegi compreso quello di leggere allo studio di libro quando ancora si faceva nelle case dei fratelli.
    Ha in quel studio come uomini ero solo io,pensate all'umiliazione io non potevo leggere ma leggevano le sorelle a posto mio.
    Tutto questo senza darmi una spiegazione.
    Anzi mi a detto una frase che non sto a dire perché potrei essere riconosciuto,ma ti posso assicurare a distanza 21 anni pensandoci mi piange il cuore a pensare come questa persona ancora oggi continua a dire di servire Geova.
    Non si è preso mai cura delle pecore malate
    anzi quando vede che sono malate,invece di curarle li abbatte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Poirot, mi sembra Tu ti sia già scoperto abbastanza, non credo ci siano tanti nella tua stessa situazione, ma a volte diceva mio nonno , meglio perdere un amico che una buona occasione, anche se qui si parla di perdere cose ben diverse.
      Cito un'altra frase celebre di un grande ciclista:
      Testa bassa e pedalare , in attesa dell'intervento Divino.

      Elimina
  6. Capisco che c'entra poco con l'argomento,
    Ma vorrei ricordare al "fratello ultimo" che ne esiste un altro con tale nome e che conosco da vari anni. Ora è attivo su un importante sisto che denuncia alcune incongruenze e inesatte interpretazioni del CD dei Testimoni di Geova.
    Forse dovresti cambiare nik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo rispondo qui e per tutti. Io sono ultimo non fratello ultimo. Ho visto la diatriba su geova.org. io ho avuto sempre questo nik e scrivo anche se poco sempre e solo su questo blog. Non scrivo ne su altri blog o facebook. Io non faccio discussioni su intendimenti del corpo direttivo ma solo su procedure organizzative come appunto la segnatura. Cmq visto inconveniente non dovuto a causa mia ho chiesto a mission di cambiarmi nik in Rommel. Sperando di evitare altri malintesi

      Elimina
    2. Sì ammirevole ex ultimo et nuovo Rommel, stavo chiedendomi ieri se aveva senso chiedere di cambiare un nik in due blog diversi ma la tua arrendevolezza ti fa onore e dimostra maturità.
      Aribenvenuto, abbiamo bisogno di fratelli come te, aspettiamo i tuoi commenti incoraggianti!

      Elimina
    3. Grazie jack

      Elimina
    4. Allora caro Rommel benvenuto o ribenvenuto.
      Perché i nominati consapevoli testimoni di Geova pubblicano questi post a beneficio dei proclamatori ?
      Ma mica ce lo ha ordinato il dottore ! Lo si fa solo per dare strumenti ai fratelli in modo che possano conoscere la burocrazia e come alcuni nominati approfittano a volte (spesso) del privilegio di avere potere e conoscenza privilegiata delle regolette burocratiche per fare i propri giochetti a discapito degli onesti servitori di Geova.
      Non solo ci sono nominati che segnano a vanvera e senza motivo, ma abbiamo corpi di anziani che fanno veri e propri abusi certi che tanto l'organizzazione li protegge avendogli dato tutto in mano. Non sarebbe meglio proteggere le pecorelle del Signore invece di dare tutto questo potere ai nominati ?
      Perché i fratellie le sorelle più deboli spesso non si sentono tutelati dall'organizzazione ?
      E' vero che abbiamo Geova e la Sua Parola, ma le disposizioni teocratiche non dovrebbero essere volte a proteggere le pecorelle del Signore e nel contempo ostacolare chi vuole abusare di loro ?
      E' ora di fare riforme serie e incisive. Disassociamo e segniamo i Bulli e i Mobbers nella congregazione e poi ci concentreremo sulle foto e le pose sexy. Ma li basta un consiglio che corbezzolina c'entra la segnatura !!!

      LUNGA VITA AL BLOG e a tutti gli onesti servitori di Geova

      Elimina
    5. Grazie 007 Mission

      Elimina
    6. Ari benvenuto Ultimo alias Rommel,ricordati di essere all'altezza del tuo soppranome della seconda guerra mondiale......la volpe del deserto.......



      MalcomX

      Elimina
  7. Jacum dai Geis28/03/16, 18:46

    Grazie per le spiegazioni fornite alla mia domanda, scrite da persone sincere spinte da giuste motivazioni. Credo comunque che sia sbagliato regolamentare dei principi così elevati come quelli che troviamo nella Bibbia. Forse questo più che sbagliato è impossibile come dimostrano i fatti. Il CD infatti in questo momento si trova in difficoltà nel gestire una moltitudine di problemi e sembra che manchi di una cosa determinante per degli esseri umaniimperfetti: l'umiltà. Finchè mancherà l'umiltà nei vertici dell'organizzazione ci saranno uomini che useranno la loro autorità per far soffrire le pecore di Geova.

    RispondiElimina
  8. aquilabianca28/03/16, 20:37

    Domande dai lettori 2016 luglio.
    Nuovo intendimento Ezechiele 37. Le due bacchette prima le 12 Tribu d'Israele 10+2.
    Adesso i due gruppi 144000 e la grande folla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in futuro cosa sarà ?

      Elimina
    2. Barnaba78.abbiate fede CO giovani di vedute diverse.speriamo che cela caviamo.siamo in Italia .TG.cattolici?siate coraggiosi e determinati.lo studio w ,attenzione !alle zizzanie agli scogli nascosti.Giuda.

      Elimina
    3. Guarda che sono ancora le 10+2 tribù d'Israele. Avendo un adempimento negli ultimi gironi, rappresentano ANCHE i due gruppi che formano un solo gregge.
      #INDOVINACHISONO

      Elimina
    4. CO giovani di vedute diverse......
      Può darsi... ma ho i miei dubbi...
      È nei dintorni romani il co che ha l'abitudine di chiedere di segnare metà pubblicazioni per uno al proclamatore col quale esce quando lui manco ha parlato?
      Oppure è di moderne vedute il co che alloggia permanente nell'appartamento di una sala toscana dove ha fatto cambiare mobili mettere aria condizionata ecc.?
      Caro Giuda non credo che cambieranno le cose fino a quando gli si permette tutto gli si da l'auto aziendale e se non gli dai il regalino sottobanco non fai carriera.
      Vanno smascherati.
      Sherpa

      Elimina
    5. CO giovani di vedute diverse......
      Può darsi... ma ho i miei dubbi...
      È nei dintorni romani il co che ha l'abitudine di chiedere di segnare metà pubblicazioni per uno al proclamatore col quale esce quando lui manco ha parlato?
      Oppure è di moderne vedute il co che alloggia permanente nell'appartamento di una sala toscana dove ha fatto cambiare mobili mettere aria condizionata ecc.?
      Caro Giuda non credo che cambieranno le cose fino a quando gli si permette tutto gli si da l'auto aziendale e se non gli dai il regalino sottobanco non fai carriera.
      Vanno smascherati.

      Elimina
    6. Caro Sherpa, anche fra noi ci sono molti Cardinale Bertone! Aspettiamo il "nostro Papa Francesco" per un infuocato ammonimento e se non bastasse anche un provvedimento disciplinare. Si dice così?

      Elimina
  9. Grazie Ultimo anche se qualcuno pensa di essere più ultimo di te...
    Allego quresto link con uno dei tanti archvi delle pubblicazioni storiche della società
    http://www.a2z.org/wtarchive/archive.htm

    RispondiElimina
  10. Una considerazione in merito al programma del congresso di zona 2016. E' prevista l'adunanza per gli interessati a lavorare alla Betel. Mi domando, se hanno licenziato un gran numero di beteliti e hanno ridotto i servizi non essenziali, se tutto ciò è stato annunciato alla fratellanza mondiale sia con una lettera a tutte le congregazioni sia con un video su jw broadcasting, che senso ha l'adunanza per gli interessati a lavorare alla Betel? Alla betel hanno o non hanno bisogno di personale? Se hanno bisogno di personale, perchè quel licenziamento in massa a gennaio 2016? Una considerazione su jw broadcasting. L'annuario 2016 riporta le lettere di apprezzamento che fratelli di tutto il mondo hanno scritto per il broadcasting. Mi ha colpito una, che dice "jw broadcasting ci fa sentire piu' vicini alla sede mondiale". E' interessante che chi scrive non dice che jw broadcasting lo fa sentire piu' vicino a Geova o che rafforza la sua relazione con Geova, no, lo fa sentire pi' vicino alla sede mondiale, quindi al CD e ai suoi assistenti. Pertanto è sempre attuale la domanda che Franz si pose all'inizio del 1980: Crisi di coscienza; fedeltà a Dio o alla religione? Oggi potremmo dire, fedeltà a Dio o al corpo direttivo?
    Saluti.
    Xyo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari diranno che vogliono solo avvocati o medici... oppure qualcuno che vada ad aprire una Betel in Pakistan... :-)

      Elimina
    2. Interessante Pakistan...
      AAA CERCASI ASPIRANTE MARTIRE

      Elimina
    3. Esiste la nuova figura di betelita "da remoto". É il concetto di telelavoro.

      Elimina
  11. Libertà cristiana01/04/16, 21:44

    La segnatura?L'ennesima forzatura che si compie in nome di una teocrazia edulcorata...Se non si torna prima pox alla genuinità del cristianesimo delle origini presto perderemo del tutto il favore di Geova e del Cristo!gigi e la libertà cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo parlare pure del documento S-66? stabilisce che una persona che ha abusato di bambini nel passato potrebbe anche ricevere incarichi quale servitore di ministero e anziano. Questo potrebbe mettere in pericolo i bambini delle congregazioni.

      Elimina
    2. Quanto abbiamo un problema che non possiamo risolvere da soli,
      Geova è sempre disposto ad aiutarci, ma si aspetta che facciamo la nosta parte.
      Davide si trovo' faccia a faccia con comportamenti non scritturali di compagni di fede.Ma Davide non permise mai alla condotta degli altri di far affievolire il suo amor per Geova.E poi aveva misericordia,una qualita' che devo coltivare anch'io.Cio che ho imparato con il mio studio ha cambiato il modo in cui vedo le imperfezioni dei compagni di fede. Non tengo piu' il conto dei torti subiti.Mi sforzo,invece,di contribuire all'unita'della congrecazione".ABBIAMO ANCHE NOI L'OBIETTIVO DI PROMUOVERE L'UNITA'NELLA CONGRECAZIONE !
      P.S.UN ATTENDA RICERCA NELLE PUBLICAZIONIE STUDIANDO .
      E TRARRE SPUNTO DALLE LIBRO SEGRETO,.CHE NON ALTRO UNA RACCOLTA DI CITAZIONI E DI PUBLICAZIONI,CHE OGNUNO PUO'COSTRUIRSELO MEDIANTE RICECHE.
      ATTENZIONE AI CAVALIERI DELLA FEDE.VI POTREBBERO METTERE AL ROGO CON I VOSTRI MANOSCRITTI ATTACATO AL COLLO!
      ATTENZIONI NON FATE TROPPE RICERCHE,USATE DISCERNIMENTO NEL CONFIDARE CON CHI NO E CONSAPEVOLE!!
      UN SALUTO FRATERNO,Vs.Davide 78 dalla caverna delle 03-04-16 ore 22.

      Elimina
    3. C'è una parte sana dell'organizzazione di Geova e una malata. Essa va contrastata a tutto campo e la parte sana deve fare RETE.
      Come estirpi la DISONESTA' nella congregazione e i modi di fare anti-cristiani ?
      1 Con una campagna di insegnamento a tutti i livelli sia nella congregazione che tra le file dei nominati
      2 Adottando misure e politiche che disincentivano la disonestà e il FARE i FURBETTI
      3 Mettere in essere riforme che aiutino a far prosperare le qualità cristiane dell'ONESTA', UMILTA', CONDIVISIONE , GIUSTIZIA, ecc.....tutte sfaccettature dell'amore di Dio.
      4 Incentivare i comportamenti cristiani e il fare rete tra onesti e sinceri servitori di Geova.
      5 Aiutare e incoraggiare la denuncia e il palesamento dei comportamenti corruttivi con incentivi e insegnamenti strutturati
      Questa è l'ekklesia di Gesù Cristo il Capo della Congregazione , ed è questa Ekklesia che ci porterà nel Nuovo Ordine Mondiale descritto nella Bibbia, non esiste un altra organizzazione approvata da Dio e che fa la Sua volontà i veri cristiani sono qui. Ma occorre fare RETE e essere consapevoli che I messaggi alle sette congregazioni sono validi più oggi che ieri e non sono lettera morta.

      Elimina
    4. scrivo meglio: Vogliamo parlare pure del documento S-66? stabilisce che una persona che ha abusato di bambini nel passato potrebbe essere di nuovo idoneo ricevere incarichi quale servitore di ministero e anziano. Questo potrebbe mettere in pericolo i bambini delle congregazioni. ma scherziamo? che direttive sono queste??

      Elimina
  12. Cari Amministratori, ho letto recentemente in un Post, che in alcune zone , dove operano i missionari, i fratelli fanno molta fatica a sopravvivere e ad andare alle assemblee.
    Perche , visto che siete a conoscenza ed avete contatti con questi Missionari, non ci date la possibilità di contribuire?,
    Potreste dare a chi lo richiede un indirizzo un iban , un qualcosa che si possa mandare dei soldi per alleviare in qualche modo alcune sofferenze.
    Grazie . in attesa di una vostra risposta.
    william

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Organizzare queste iniziative pone varie problematiche. Mi informerò per sapere se ci sono possibilità di questo tipo.

      Elimina
    2. Grazie Nathan , aspetto , anche se puoi in privato,
      William

      Elimina
  13. Libertà cristiana04/04/16, 16:29

    ...in effetti é vergognoso pensare di rinominare un predatore...Costui é assolutamente inadatto per qualsiasi incarico di responsabilità!Tali direttive marcano le distanze da un cristianesimo che possa dirsi genuino!gigi

    RispondiElimina
  14. Libertà cristiana04/04/16, 16:39

    Invito pertanto tutti i nominati consapevoli ad anteporre il benessere dei bambini alla propria "carriera teocatica" e a non permettere mai che disposizioni umane che confliggono col cristianesimo possano ostacolare lo spirito santo di Geova!gigi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Servitore Consapevole20/04/16, 20:09

      Cari fratelli, in qst giorni un fratello mio conoscente, ha subito un intervento chirurgico molto complesso è a rischio vita. Molto probabilmente hanno messo il sangue. Quali ripercussioni possono esserci a livello giudiziario?
      So che non è il posto adatto x fare qst domanda, ma non so dove postarla.

      Elimina
    2. Ciao,
      innanzi tutto bisogna sapere se era cosciente e capiva la situazione... se ha accettato lui il sangue.
      Se uno dichiara che lo ha fatto sapendo e si dice non pentito dovrebbe essere considerato "dissociato". Ovviamente due anziani incaricati indagheranno la cosa... ammesso che la circostanza sia risaputa.

      E' ovvio che la cartella clinica è personale e i dati sono tutelati a norma di legge (privacy) e nessuno dovrebbe venire a conoscenza di cose riservate senza il consenso del diretto interessato... "a buon intenditor poche parole".

      Elimina
    3. Caro Servitore Consapevole, mi permetto di parlare con cognizione di causa, avendo visto la morte in faccia, e vi risparmio i dettagli.
      Ma pensi veramente che in pericolo di morte uno si preoccupidi quello che pensano di lui gli anziani della congregazione? O piuttosto è più importante riconciliarsi eventualmente con Dio?
      Saluti da Leo

      Elimina
    4. Mi crea un certo disagio la domanda e le risposte appena lette. Si chiede lumi su un problema di coscienza, principalmente è una questione personalissima tra il diretto interessato e Geova.
      Si sente turbato, si sente a posto con Dio?
      Il giudizio degli anziani è secondario. Prima elabori con sé stesso l'accaduto e comprenda tutti i fattori coinvolti. Se ha ceduto nel momento di forte stress e paura ma e' pentito sinceramente è probabile che voglia chiamare gli anziani per chiedere aiuto spirituale.
      Le conseguenze mi auguro in questo caso tengano conto delle circostanze e del fatto che la cosa non è risaputa.
      Preferisce tacere e vedersela solo con Dio? Ciascuno porterà il proprio carico.

      Elimina
    5. Servitore consapevole04/05/16, 21:49

      Grazie per i vostri commenti. Ho fatto la domanda perché i suoi familiari sono preoccupati per le conseguenze, dato che gli anziani della loro congregazione non sono il massimo in fatto di empatia...

      Elimina
  15. "una sorella single frequenta un non credente"
    Per non credente si intendono anche proclamatori non battezzati (da poco o che stanno facendo passi per il battesimo)?

    MAS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tom Lee Jons02/01/18, 20:01

      Non si tratta semplicemente del'etichetta BATTEZZATO.
      *** w11 15/10 p. 15 par. 12 ***
      Un cristiano che vorrebbe sposarsi potrebbe ricevere una proposta da qualcuno >>> la cui spiritualità lascia a desiderare <<<, o anche da un non Testimone. Se dovesse succedere a voi, ricordate che il dolore causato da una scelta sbagliata può essere peggiore della solitudine che si prova quando non si è sposati e si desidera avere un coniuge. Una volta sposati siete legati al vostro coniuge per tutta la vita, nella buona e nella cattiva sorte

      Elimina
  16. Ora vi faccio una domanda: un fratello segnato si trasferisce in un'altra congregazione nessuno lo conosce ne crea problemi, naturalmente la raccomandazione lo presenta come segnato, va considerato come tale anche nella nuova congregazione? Se si come farebbero i fratelli a segnarlo, andrebbe rifatto il discorso di segnatura? Gli anziani dovrebbero far passa parola per diffondere la notizia? Bella domanda vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La segnatura, e qui sta il trucchetto burocratico, vale solo nella congregazione in cui è stata data.

      Elimina
    2. #SONOANCORAIO02/01/18, 20:04

      É una domanda dalla risposta facilissima.
      Nella nuova congregazione NON viene considerato come segnato.
      Se un corpo degli anziani lo considera segnato, senza aver prima seguito le direttive scritturali, rischia grosso.

      Elimina
    3. virtuinmezzo02/01/18, 20:06

      É un giochetto che fanno alcuni per evitare la segnatura.

      Elimina
    4. Alcuni applicano disposizione della città di rifugio in modo del tutto arbitrario cambiando congregazione per non dover affrontare le serie conseguenze delle loro malvagie premeditate e volontarie azioni. Una rovina una famiglia, si mette col marito di un altra, ci sono figli di mezzo ma può tranquillamente e magicamente commentare con la sua faccia tosta. Fatalità ha come caro ed intimo amico un anziano di vecchia data che le suggerisce tutte le mosse giuste da fare per passarla liscia. E lei vive a testa alta incurante del male che ha fatto. Certamente Geova non la considera dentro la città di rifugio..... e solo questione di tempo, dalla pena capitale prevista non può scappare. Ma nel frattempo ... tanto dolore malessere generale e biasimo....

      Elimina
    5. Abbiamo tristemente annacquato con spirito umano e farisaico profonde verità e principi scritturali.
      La parola di Dio non fa menzione del fatto che la segnatura sia efficace “soltanto nella propria congregazione”, siamo stati noi ad aggiungerlo .
      Il principio di tenere segnato un soggetto fungeva di protezione alla congregazione da comportamenti non in armonia con le scritture, noi l’abbiamo amplificato e personalizzato rendendolo “senza valore” .
      E tanti se ne approfittano con gli escamotage già descritti ....
      Senza poi aggiungere che sul chi, come e quando segnare qualcuno si apre un ginepraio pazzesco di giurisprudenza burocratica e di provvedimenti dove spesso si capisce bene dall’inizio chi ha le spalle coperte e chi no ...e come finirà . Ma solo per qualche povero disgraziato ....

      Elimina
    6. Zaccheo ( nik assegnato )19/01/18, 08:31

      Se si presenta in una congregazione molto lontana (all'estero) come un finto interessato puo' anche studiare e battezzarsi di nuovo... ma se dice già di essere un fratello la prima cosa che gli chiedono gli anziani è "da quale congregazione vieni..." e li non c'é scampo. Nella corrispondenza tra le due congregazioni gli anziani di quella di provenienza ovviamente informeranno quelli della nuova che è segnato, aggiungendo, come spesso accade, ulteriori appesantimenti negativi al loro giudizio per mettere ancora di più in cattiva luce il fuggitivo. Magari il discorso di segnatura non viene rifatto perchè non si può, ma a quel punto comincia il "tam tam" da parte degli anziani, che discretamente avvisano un pò tutti di guardarsi da quell'individuo che... non convince. Lo dicono chiaro ai più "fidati" e trovano il modo di farlo capire agli altri... Nella sostanza cambia poco. Ovviamente ci sono corpi degli anziani più "liberal" che non tengono conto della lettera che arriva e ragionano con un "vedremo".... ma credo che corpi del genere siano una minoranza. Per il resto, la mission di stampo "farisaico" della maggioranza dei corpi degli anziani è quella di "mantenere pura la congregazione", un mantra indotto dalle regole rigide dell'organizzazione dove per applicarlo si finisce per scolare il moscerino e.... ingoiare il cammello, come dimostra l'esistenza stessa di questo blog.

      Elimina
  17. Qualcuno di voi si è scritto i dati del rapporto annuale dell'italia che è stato letto all'adunanza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gatto a cosa ti serve il rapporto annuale che è stato letto?

      Elimina
    2. Falegname di Nazareth06/01/18, 14:27

      Italia :
      Massimo proclamatori 251.192 0% di aumento
      Battezzati 4.542
      Congregazioni 2.955
      Commemorazione 431.035
      Pionieri media 36.938

      Elimina
    3. niente, mi chiedevo se c'è stata una vera crescita rispetto all'anno precedente (in italia). Non mi sono scritto i dati letti e quindi non ho potuto pensarci. Ma li ho trovati altrove.

      Elimina
  18. Buona sera,
    poco fa ho scritto un commento come "anonimo", ma prima di premere "pubblica" ho premuto "anteprima" ed è scomparso tutto il testo che avevo inserito. Devo rifare il commento ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un fratello che da alcuni anni non viene salutato da un numero crescente di fratelli e sorelle della sua e di altre congregazioni vicine. Alcuni che non lo salutano sono anziani nominati o mogli di anziani. Parliamo di alcune decine sparsi in varie congregazioni vicine. Pare che il fratello non ha subito alcuna segnatura e neanche un comitato giudiziario, ma sembra che il tutto sia stato ben "orchestrato" dietro le quinte da qualcuno di "alto rango"spirituale.
      E' accaduto mai qualcosa di simile dalle vostre parti ?
      Sapete se c'è qualche "disposizione" che dice che in alcuni casi bisogna agire in questa maniera ?
      grazie
      Finutil

      Elimina
    2. Coluichesa17/01/18, 01:04

      Dato che ne sei a conoscenza, dovresti sapere anche il motivo plausibile.
      Quello che indichi è un atteggiamento non raccomandato nemmeno dalla wt.
      Probabilmente difendono i loro interessi a livello locale ma contro la teocratico e in questo caso soprattutto contro legge.

      Elimina
    3. "motivo plausibile", non so, ma mi chiedo se ci sono dei motivi per "organizzare" tutto questo . . .
      Finutil

      Elimina
    4. Coluichesa17/01/18, 22:32

      Quello che dici va dimostrato.
      Se nemmeno sei cosciente del motivo allora vorrà dire che non ci sono complotti in essere.
      Per fare questa promessa, qualcosa ti avranno detto.
      Dal punto di vista teocratico non ci sono basi per un'azione del genere che invece se dimostrata è perseguibile legalmente a tutti gli effetti.

      Elimina
    5. E' "pericoloso" aggiungere altri particolari . . . ma è come se per alcuni fosse disassociato, per altri forse solo segnato, e per altri ancora un fratello come tutti.
      Se dovesse "mettere in chiaro" la situazione con tutti, tra un pò dovrebbe fare un . . . congresso !
      Finutil

      Elimina
    6. Coluichesa18/01/18, 09:46

      Disassociato/segnato/fratello normale.
      Quindi la gravità pesa su chi giudica essendo la calunnia e il pettegolezzo dei peccati gravi.
      Il peccato in che categoria andrebbe a classificarsi?
      Per la legge del contrappasso, molto probabilmente c'è bisogno di un glossectomia spirituale tramite bisogni locali che andrebbe a smorzare il pettegolezzo.
      Se non sappiamo il su cosa si basa il mormorio non possiamo aiutarti.

      Elimina
    7. Non ha caso ho sempre sostenuto che la questione segnatura ecc. è tutto un ginepraio di "circolandia" ed interpretazioni e/o aggiunte varie nonché intendimenti di cca locali che (volutamente) non se ne esce più quando si vuole far chiarezza sull'argomento..
      E, come sempre accade, quando la cosa non è chiara, alla fine, si fa ciò che si vuole...
      Chi ne trae vantaggio?

      Elimina
    8. Il fratello di N.19/01/18, 12:46

      Il fratello Tizio può agire in un determinato modo secondo conoscenza o coscienza.

      Secondo conoscenza.
      Tizio sa che Caio è disassosaciato e non gli parla, ovvero se lo lo saluta mostra di infischiarsene delle regole dell'Organizzazione.

      A questo punto è doveroso notare che, se Tizio non sa che Caio è disassociato e questi non mostra nessun comportamento discutibile, allora Tizio generalmente sará caloroso con Caio. Questo incipt ci conduce al secondo aspetto.

      Secondo coscienza.
      Visto che Tizio conosce solo i segnati e i disassociati di cui è venuto a conoscenza, non avendo elementi a disposizione per valutare la situazione, nel momento che Caio fa azioni o discorsi "anomali" o si diffonde la voce che lo faccia, allora Tizio lo evita e "risolve il problema".

      Anonimo riferisce di un fratello che tutti evitano.

      Questo "appestato" va in sala? Predica?

      Se sta fisicamente bene e non lo si vede, ecco un indice di "scarsa spiritualità".
      "Critica?" Di male in peggio!

      I fratelli lo eviteranno perchè ha uno spirito scoraggiante e non segue le direttive.

      Voi vi aspettate che mi pronunci sulla liceitá del comportamento.
      Non lo farò.

      Vi ho solo presentato il motivo più frequente per cui avvengono certe cose.

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio