Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

21/12/17

Il problema dei soldi nell'organizzazione. Un punto di vista


Passiamo ora al problema dei soldi.



La contabilità di una congregazione deve essere intonsa. Guai a dare adito a dubbi.
Il proclamatore Qualsiasi concluderá pigramente che quella della Societá sia altrettanto cristallina.

Così non è. Appaiono scarni e incompleti bilanci sull'annuario e basta.
Il problema è che è meglio non far vedere un bilancio dettagliato. Alcune voci, anche se corrette, danno fastidio.
Innanzitutto le cause che si concludono con un accordo tra le parti. Se la Societá paga X allora è vero quello che afferma Y. Questo non è sempre vero. Meglio pagare che avere una cattiva pubblicità. Poi ci sono i danni dovuti a circolari e disposizioni poco felici.
Qualcuno noterebbe anche i viaggi lussuosi del chi dove e come.
È scorretto? Non necessariamente. Un rappresentante della sede mondiale potrebbe, per la sua funzione, incontrare personaggi politici o imprenditori e serve un ambiente adeguato. A volte un albergo lussuoso altre volte una betel addobbata a festa.
Ci sono gli investimenti, spesso redditizi, a volte no. Fruttiferi ma poco edificanti per la fede di un cristiano che aspetta Har Maghedon dietro l'angolo o gestione delle proprietà per non pagare tasse.



I membri over-50 dell'Ordine Mondiale
dei servitori a tempo pieno


Ci sono, cioè c'erano i beteliti ormai over 50. E chi li mantiene? Costano. E con le nuove leggi, lo stato italiano dará loro una misera pensione solo dopo i 70 anni. Ma questo vale in tutto il mondo. Le nazioni stanno tagliando sussidi e pensioni e umanitá e buon senso esigono di aiutarli. Meglio disfarsene prima di essere costretti a mantenerli. Costano e per evitare fraintendimenti, si rifilano alle congregazioni quali pionieri regolari.
Si sa, le congregazioni sono amorevoli. Ma per quanti anni?
Non importa. Se il fratello Galaad si lamenta, si dirá che è un caso eccezionale. Un problema locale.
Volete la prova? Viviamo in un paradiso spirituale. Certo, siamo imperfetti, e qualche caso sporadicamente capita.
Caro lettore, hai constatato che quel caso sporadico capita proprio dalle tue parti? E come mai i casi sporadici sono come la scarlattina? Vuoi vedere che ....

Ma certe cose non capitano in America. È assolutamente vero. Alla sede mondiale certe cose non capitano mai. Ne capitano altre che a via Bufalotta non si sono mai viste. L'unica cosa che capita uguale dapertutto è la contabilitá.



L'opacità finanziaria inficia 
la rimozione dei cavalieri della fede


E qui torniamo indietro. Se la Societá è opaca sul lato finanziario, fino a che punto le conviene essere pignola con il vaccaro o il truffatore di turno?
Meglio scrivere qualche frase di simbolica di condanna sulla torre di guardia, tenersi i beteliti fidati, gli immarcescibili superprivilegiati che lavorano strenuamente sulle finanze e sugli affari legali della società per mantenerli redditizi e oscuri e insegnare ai sorveglianti di circoscrizione a essere cauti come serpenti quando un fratello si lamenta che Vaccaro ha a neto i fratelliche lavorano per la sua ditta di pulizie. Su questo i sorveglianti sono artisti. Dopo essere sgusciati dalle mani del giusto lamentatore, arraffano il regalo del Vaccaro che si illude di essere scampato a problemi seri con quattro voli banconote.

E parlando di denaro, arriviamo al buco nero.
Ma quanti soldi e proprietá ha la Società?
È come il coccodrillo. Nessuno lo sa!


il fratello di N.

Parte 1° del post 



_______________

56 commenti:

  1. Cari consapevoli ho appena finito di guardare il video "come fare una
    donazione online"che andrà in "onda"come bisogno locale nella sezione
    vita cristiana di questa settimana.
    Fratelli ma ci rendiamo conto dove siamo arrivati?
    L'avessero fatto in chiesa un video così tutti avrebbero gridato
    Babilonia!Babilonia!lo facciamo noi tutto normale.
    Ma che bisogno c'è di addestrare i fratelli a fare donazioni online?
    Ma possibile che non ci sono argomenti più nobili di cui parlare?
    è questo un modo alternativo di pervenire all'edificazione della fede?
    Adesso qualcuno dirà che anche questo è in linea con le scritture
    Ed è normale adattarsi al progresso "contributivo"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dire Resiliente.....prima ricordo condannavamo la chiesa per le stesse cose che ora la burocrazia sta immettendo dentro la congregazione di Dio

      Elimina
    2. Armaghedon19/10/17, 02:01

      Per me è qualcosa di vergognoso. Siamo alla frutta.
      Ma cmq stiamo copiando la chiesa:
      *** g03 8/8 p. 29 Uno sguardo al mondo ***
      Offerte con carte di credito

      Elimina
    3. Sfiduciato19/10/17, 07:57

      Concordo Resilente. Anch'io ho pensato la stessa cosa: una parte di ben 15 minuti sotto forma di discorso, per dire cosa in pratica? Per dire ai fratelli che possono contribuire anche online. Poi a volte ci sono delle parti più profonde, dove ci sarebbero da fare diverse applicazioni, e sono di 6-7 minuti. Battono cassa continuamente. Ma non è possibile. In 2 Corinti 9:7 si legge che "Dio ama il donatore allegro"; e al versetto 5 si legge che il dono che facciamo "non sia qualcosa di ESTORTO". Ma battere cassa in questo modo, con le risoluzioni ridicole, mi da proprio questa impressione.

      Elimina
    4. Qui in Canada la storia e la stessa. Ogni mese ce sempre qualche richiesta di soldi. NOn si sa dove va tutto questo denaro. Ma la maggior parte dei proclamatori non importa. Quando fanno risolutione di donare di piu, i membri alzano la mano, dicono di si senza mai chiedere il perche.

      Elimina
  2. Mi chiedo perché questa parte sia stata inclusa fra i BISOGNI LOCALI?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè in parole povere,chiudete i rubinetti delle contribuzioni,partecipate solo alle spese di gestione,aiutate a livello locale chi è nel bisogno,fratelli e non,così avremo e capiremo meglio la gioia del dare......
      Ho capito bene Jack?


      MalcomX

      Elimina
    2. Cirillico al contrario è troppo forte......🤔😃
      Non sapevo di avere certe doti Jack,mi spavento da solo 😬😅


      MalcomX

      Elimina
    3. Il fratello di N.19/10/17, 12:30

      È una vecchia abitudine.
      Quando la Societá vuole parlare di argomenti delicati come SANGUE o CONTRIBUZIONI, gli stessi vengono presentati come bisogni locali, che é un eufemismo per dire che sono cose riservate sulle quali i fratelli locali devono migliorare.
      È che vedono il bicchiere dall'altro lato.
      A livello mondiale ci considerano tutti carenti e quindi concludono che è prima un problema locale e poi mondiale.
      Questa volta, se non altro sono stati trasparenti.
      In passato tutti i corpi degli anziani che dovevano trattare i "bisogni locali" avevano giá ricevuto tempo addietro lo schema.

      Elimina
    4. Giusto per non piangere

      Questo è l'aperitivo , il menù completo sarà:
      Tra un po' le parti in Sala saranno solo su questo tono:

      - Come usare un POS su linea telefonica

      - Studio dello schema POS portatile 4G

      - Uso e taratura dei POS wifi

      - Come risparmiare tasse donando alla WT

      - ABC bancario

      - Donare via bancomat: istruzioni per hardware NCR

      - Donare via bancomat: istruzioni per hardware IBM

      - Donare via bancomat: istruzioni per hardware HP

      - ABI e CAB: donare dall'estero

      - Aiutiamo i piccoli: CC risparmio con autodonazione WT

      - Dio aiuta chi ci aiuta: come risparmiare per donare di piu`

      - Non abbandoniamo la comune Adu.. banca WT

      - Cantiamo lodi a ww.jw.org
      Uniti su Facebook sotto lo spirito santo di jw.org

      - Sosteniamo con lealta` l'organizzazione di Google che sostiene jw.org

      - Impostare il firewall contro gli eretici che parlano di pedofilia

      - Comprare hardware dalla WT per un computer piu` spirituale

      - Installare app WT per tenere lontano Satana e sue notizie fasulle: in
      caso di problemi il telefono si cancella da solo.

      Elimina
    5. non so dove postarlo, ma all'indirizzo ps8318.com si ha un sito identico a jw.org, qualcuno ne sa qualcosa??

      AnonimoPalermitano

      Elimina
    6. PER x-MAN
      h0h0hfh9FH98YR4Tè0W0'P9W''8'89'
      YUTIQIU94JFJ48848484849209J9000
      OUH03U9HUHUIIIHUF84HT34D9R999929

      Elimina
    7. Robin hood19/10/17, 13:59

      ci sono dei domini diversi da jw.org probabilmente per quei paesi che bannano il dominio jw.org. Così il sito risulta visitabile.

      Elimina
    8. Dovrebbe essere un sito per zone al bando....sssshhhhh

      Elimina
    9. ce ne sono più di uno simili,con vari indirizzi, sul motivo non ti aiuto, certi sono addirittura vuoti.
      Vediamo se qualcuno è più aggiornato

      Elimina
    10. umile servitore19/10/17, 22:53

      ps8318
      psalms 83:18

      Elimina
    11. @umile servitore, grazie, evidentemente non era un numero a caso.

      Elimina
  3. Post in primo piano di Fratello di N.21/12/17, 23:25

    L'opacità finanziaria inficia
    la rimozione dei cavalieri della fede


    E qui torniamo indietro. Se la Societá è opaca sul lato finanziario, fino a che punto le conviene essere pignola con il vaccaro o il truffatore di turno?
    Meglio scrivere qualche frase di simbolica di condanna sulla torre di guardia, tenersi i beteliti fidati, gli immarcescibili superprivilegiati che lavorano strenuamente sulle finanze e sugli affari legali della società per mantenerli redditizi e oscuri e insegnare ai sorveglianti di circoscrizione a essere cauti come serpenti quando un fratello si lamenta che Vaccaro ha a neto i fratelliche lavorano per la sua ditta di pulizie. Su questo i sorveglianti sono artisti. Dopo essere sgusciati dalle mani del giusto lamentatore, arraffano il regalo del Vaccaro che si illude di essere scampato a problemi seri con quattro voli banconote.

    E parlando di denaro, arriviamo al buco nero.
    Ma quanti soldi e proprietá ha la Società?
    È come il coccodrillo. Nessuno lo sa!

    il fratello di N.


    RispondiElimina
  4. X quanto riguarda la gestione dei soldi occorre ripristinare la trasparenza finanziaria. Se si vergognano di far comparire le voci delle spesse processi pedofilia o viaggi e cene di gala in occasioni per vip della teocrazia devono cambiare atteggiamento e imitare Russel che pubblicava resoconto e bilancio finanziario sulle pagine della torre di guardia.Dovrebbe essere fatto trimestralmente e pubblicato a titta l ekklesia. Geova e Gesu sono trasparenti e hanno dato l esempio da seguire.Speriamo vivamente si ritorni ad una cpmunicazione onesta e amorevole anziche continuare con l metodo attuale non proprio in linea cpn il pensiero delle Scritture

    RispondiElimina
  5. Ma la cassa del denaro chi la gestiva tra i discepoli di Gesù? Chi era a conoscenza dell'uso del denaro?un po' di perspicacia su

    RispondiElimina
  6. Che questione il denaro!!Io dico solo che là trasparenza e un dovere.Io rendiconto mia moglie sia per quanto guadagno che per quanto spendiamo,a parte qualche caffè....Ma tutto ,ovviamente,si basa sulla fiducia.A livello nazionale e mondiale si dovrebbe avere più fiducia che i fratelli capiranno non solo quando chiedono di alzare la mano in congregazione per approvare una risoluzione,ma anche per spese diverse.Visto che come ha detto A.M del CD,siamo la migliore organizzazione di quelle oggi esistenti sulla terra..dimostriamolo non solo chiedendo la fiducia ma dando spiegazioni chiare su come si spendono almeno la maggioranza dei soldi.Perche se non c’è diducia,credo che le contribuzioni caleranno ancora....IL POLEMICO

    RispondiElimina
  7. La settimana scorsa per i bisogni dell'organizazione è stata fatta aprovare alla congregazione la risoluzione di inviare 400euro per questi bisogni (CO pionieri speciali e membri della bett. questa settimana all'adunanza vita cristiana e ministero tratta la familia viene fato il discorso di 6 minuti dove viene detto che anche se si è anziani e pieni di acciacchi possiamo dare tutto a geova ,non stancandoci di servirlo con la nostra forza il servirio e le contribuzioni per opera del regno. In ultimo e statta letta la circolare per le congregazioni(non dico a chi è toccato leggerla)in qui viene menzionato il bisogno di denaro dell'organizazione . e che tramite il sito JW.ORG c'è chi si è impegnato regolarmente a inviare una contribuzione all'organizazione.Polemico tu dici che A.M del CD ha detto immaggino che tu hai capito tutto di cio che ha detto. Ma per cosa?

    RispondiElimina
  8. Il fratello di N.29/12/17, 14:12

    Decenni fa si insegnava economia domestica peragli educandati per farli vivere dignitosamente con poche risorse e consentire al capo famiglia di controllare le spese sul quaderno della massaia.
    Era l'epoca in cui lo Stato, dopo aver visto i bilanci delle aziende pubbliche, obbligava le stesse a assumere se queste chiudevano in attivo.
    I modelli sono cambiati. La famiglia deve avere debiti mentre l'azienda deve eliminare sprechi come  attivitá a scarso valore aggiunto o scorte elevate.
    Ma che dire della WT?
    Quali erano i suoi obiettivi e dove va oggi?
    In passato esistevano due direttrici:
    1) AUTARCHIA. Motivi? Essere poco influenzabili dagli attesi sconvolgimenti internazionali e superare la grande tribolazione con pochi danni per i beteliti.
    2) ESPANSIONE GLOBALE. Motivi? Un flusso di cassa in crescita (Si pagavano le pubblicazioni) e per proclamare in tutto il mondo, garantendosi un patrimonio nel caso che Harmaghedon ritardasse....
    Il sistema ha funzionato fino alla fine degli anni 80. Poi i nuovi modelli economici e il notevole ritardo dell'attesa hanno sconvolto tutto.
    Autarchia e scorte colossali fanno lievitare i costi. Inoltre oggi si spende un botto in sicurezza e il fisco è più attento.
    Nonostante questi cambiamenti, per un quarto di secolo la WT ha resistito riducendo le spese e tecnicamente aveva le energie per farlo per un pò di anni.
    Ma il mondo cambia.
    La comunicazione cambia.
    Come 5 secoli fa le macchine di stampa trasformarono il mondo, così internet ha cambiato tutto. Le persone si istruiscono sul web, ma questi per sua natura, è diverso da un libro. Gli utenti cercano brevi testi e video esplicativi. Si vuole subito la risposta, sapendo che, se si ha pazienza  si può approfondire.
    Per questo motivo, le pagine più cliccate sono quelle che riassumono i concetti.
    Quando la WT ha compreso che, a dispetto delle tirature, crollava il numero di pagine lette, ha cambiato. Se gli adepti vogliono risposte immediate e semplici, allora andava fatto. Questa rivoluzione risolve tanti problemi. Si tagliano i costi prima che i finiscano i proverbiali talenti, è più semplice allineare le stesse informazioni a livello mondiale e si risolve il problema della censura nelle nazioni dove l'opera è al bando.
    La rivoluzione ha colpito tutti i settori, a cominciare della bibbia. Basta traduzioni letterali che costringono il lettore a fare ricerche o più semplicemente a vedere altre traduzioni. Basta stampare riviste che nessuno legge. Basta proclamatori che stravolgono il messaggio. Volantini e video e il gioco è fatto.
    Il prossimo passo? Libri multimediali per lo studio. Quattro paragrafi con una decina di scritture su cui meditare e video che spiegano. Più semplice di così...
    Si cambia pelle, si riducono i costi, i beteliti tornano a casa... ammesso che qualcuno li aspetti. Tutto cambia, tranne i bilanci,più nascosti del sacro Graal.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fratello di N. cosa ne pensi del numero dei beteliti diminuito solo di 88 unità ?
      Da un lato molti sulla 50ina sono stati messi nel campo e dall'altro si assumono e si cercano laureati e giovani?
      Perché non dirlo apertamente come faceva Gesù che ai discepoli disse che lui non aveva dove adagiare la testa e dovevano portare il palo di tortura se volevano seguirlo. Promettere mare e monti e carriere fantastiche solo per VIP è indice di umiltà e ragionevolezza ? Meditiamo

      Elimina
    2. un proclamatore semplice29/12/17, 21:02

      Si dovrebbe sempre incoraggiare ad essere persone dignitose con un lavoro ed una istruzione al fine di permettere per chi volesse poi allontanarsi dai testimoni di Geova di non accusarla di inadempienza nei confronti dei sui adepti. invece si cerca sempre di spingere le persone ad essere motivate ad allienarsi e confidare nello spirito di Geova. il risultato ottenuto nel tempo è : centinaia e centinaia di famiglie disperate alcune in mezzo ad una strada, facendogli perdere fede, dignità umana e senza speranza.

      Elimina
    3. Coluichesa30/12/17, 10:03

      Nell'ultima W di Aprile 2018 addirittura l'istruzione universitaria potrebbe turbare la coscienza altrui quindi prima di andarci bisogna verificare bene se qualche ubriaco con la cervicale può inciampare a causa mia.

      Elimina
    4. ...e se invece qualcuno inciampa prorpio per questa visione di non andare all'università, va tutto bene invece?? che cose strane che scrivono. non ho parole

      Elimina
    5. Commodoro consapevole30/12/17, 15:29

      @colui che sa
      probabilmente il concetto di inciampare per l'università vale nei paesi come gli USA dove l'idea di università è legata ai college dove gli studenti vivono lontani da casa in dormitori e campus dove tutto è concesso dal punto di vista morale. tale ambiente mette a repentaglio l'integrità di un servitore di geova ed andarci potrebbe in effetti far inciampare qualcuno. da noi questo problema non c'è perchè il sistema universitario è completamente diverso.

      Elimina
    6. un proclamatore semplice30/12/17, 15:48

      questo modo di scrivere sibillino che caratterizza la WT mi irrita il sistema nervoso. infatti nella W di Aprile, va contro l'istruzione e va contro il fatto che i giovani possano farsi una formazione ma...devono solo scegliere una carriera teocratica ed avere fede, ma è scritta talmente subdola questa cosa che un giorno possono dire che è stata mal interpretata, nel frattempo istiga nei corpi degli anziani e nella mente delle persone che è male andare a farsi una cultura anche se servisse all'organizzazione. prendiamo come esempio la rivista di domenica 31 dicembre ovvero domani che parla del canto ! secondo loro cantare bene significa solo mettersi in postura aprire la bocca e respirare !?!? cantare significa esercitarsi cn un istruttore come hanno fatto vedere nei loro video in america sei mesi tutti i giorni per incidere e cantare bene le melodie... ma se tu vai a un corso di canto ti ghettizzano perche è mondano, addirittura ci sono fratelli e sorelle cantanti professionisti che in cuor loro hanno ipotizzato dei corsi per i fratelli per aiutarli è stato loro negato perché ci occorrono dei requisiti spirituali !?!? siamo davvero ridicoli ma proprio RIDICOLI, e la gente di fuori dovrebbe accettare la verità per entrare dove ???? in un ambiente fatto di zucchero e pan di spagna ??? ma acida la pasta. Non capiscono che i ragazzi che escono dalle file dei TG quando vanno all'università, non è per l'università, essa rappresenta solo un palliativo perche gia avevano deciso di uscire fuori dai TG e non centra nulla l'istruzione secolare. Dovrebbero mostrarsi piu umiltà coloro che scrivono riviste e determinano la scelte del bene e del male di milioni di persone, e rendersi responsabili per quello che scrivono. ma a me sembra che si avvicinino piu ai scribi e farisei detentori della verità assoluta.

      Elimina
    7. Inciampa chi ha grossi problematiche con se stesso,posso turbarmi per un adulterio ed una famiglia sfasciata,ma non quasi cadere perché Genoveffa vuole proseguire gli studi,ma ci rendiamo conto?

      Elimina
    8. Chi scrive questo articolo sta al calduccio con vitto alloggio e mantenuto dalle congregazioni,scrive due cose tratte da manuali di noti psicologi,o storico etc.abbina due scritture e vai

      Elimina
    9. Un appunto a proclamatore"semplice", perché vorresti essere un proclamatore"complicato"?🍌🍋😂😂

      Elimina
    10. R
      negli USA tutto viene misurato in base al denaro. a chi scrive queste riviste non viene mani in mente che una persona studi per crescere, migliorarsi e per fare un lavoro che piace?

      Elimina
  9. Proclamatore semplice il giochetto e quello, togliere strumenti ed autostima così da impedire visione critica ed autosufficienza finanche il farsi una famiglia,a questo punto non si hanno possibilità di uscirne si diventa phimo(fisicamente dentro mentalmente fuori) questo è l'attuale situazione in alcuni paesi

    RispondiElimina
  10. Ma non studiammoil concetto di libertà e non viene propagandato il rispetto per le scelte e le idee degli altri sul sito?ah scusate quello è per il pubblico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coluichesa30/12/17, 12:12

      Infatti è un paradosso molto pericoloso che potrebbe portare al bando intenzazionale perché non puoi ricattare una scelta personale facendola diventare addirittura un motivo di inciampo per altri. Così i fratelli scappano ancora di più lontano da loro.

      Elimina
    2. Si Ipazia, come le riviste,c'è quella per lo studio e quella per il pubblico.Così è per tutto
      Ohhhh poveri noi!

      Elimina
    3. Che il bando ci vuole per questi,che di Dio non è rimasto nulla,al contrario sembra di servire uno psicopatico egocentrico

      Elimina
    4. Il fratello di N.01/01/18, 13:02

      Quanti beteliti servono?
      418 di una volta? O i 330 di ora?
      Il numero è predeterminato in anticipo in base ai carichi di lavoro che si presume avverranno in futuro.
      Ci sono incaricati che si occupano solo di questo e, visto che chi dirige una filiale tenderá a gonfiare le ore necessarie per le attivitá preventivate in modo da essere in grado di raggiungere gli obiettivi nonostante imprevisti futuri, ogni qualvolta si reputa necessaria una buona potatura, ecco arrivare nominati da oltreoceano.

      È sovradimensionata la betel? Sì. Lo si comprende dal fatto che se uno è ingegnere non significa che faccia in quel momento l'ingegnere. Spesso fa un altro lavoro alla Betel. Se serve al momento un altro lavoro lo fará. In questo modo la betel dimostrerá che impiega al 100% quel fratello. Al fratello si dirá che mostra umiltá perchè è un vero servitore di Geova. Si menziona Luca 9:48 parte b che dice ."Infatti chi si comporta fra tutti voi come il minore, quello è grande". Lo si loda e si parla di benedizioni mirabolanti perchè è come l'uomo di 1 Pietro 2:16 "Siate come persone libere, usando la vostra libertà non come una scusa per fare il male, ma come schiavi di Dio."
      Notate questa apparente contraddizione. Il betelita è felice perchè rinuncia a una sua libertá per essere schiavo di Dio, ma così facendo acquista una libertá più grande. A questo punto si chiude il cerchio. Sia che resti alla betel o sia "invitato" a servire come pioniere altrove deve essere gioioso. Punto.

      Ora che abbiamo detto cosa sanno i beteliti comuni, vediamo come ragionano i responsabili.

      La veritá è che devono giustificare il costo di ogni singolo alla sede mondiale. Ragionano in base a Matteo 25:20 e 21 "Si presentò quello che aveva ricevuto 5 talenti e ne portò altri 5, dicendo: ‘Signore, mi affidasti 5 talenti. Guarda, ne ho guadagnati altri 5". Il padrone gli disse: ‘Bravo, schiavo buono e fedele! Ti sei mostrato fedele in relazione a poche cose. Ti costituirò su molte cose. Partecipa alla gioia del tuo padrone’".
      A questo punto è chiaro il motivo per cui la betel tende a chiamare laureati e a disfarsi di chi non ha titoli. A paritá di costo... indovinate chi si tengono.
      E le promesse? Servono per incentivare a andare alla betel ma nascondono anche la chiave per mandarli via.
      Sono inganni? In parte. Oggettivamente alcuni sono per natura felici indipendentemente dal posto in cui servono, altri sono benestanti o in qualche modo hanno un sostegno esterno. Pet quanto riguarda la carriera, solo uno sprovveduto può credere che basta andare alla betel e lavorare per farla.
      Preliminarmente, solo una piccola parte dei 330 beteliti ha fatto o può fare carriera.
      Non tutti possono soprintendere. È un dato di fatto.
      Secondo, non tutti hanno la stoffa o gli appoggi.
      Quindi, promettere mare e monti e carriere fantastiche solo per VIP è marketing per reclutare nuove leve.
      Se ci va qualcuno con le idee chiare, bene, ma se ci capita lo sprovveduto che pensa di riscattare la vita eterna lavorando, evidentemente non ha meditato su Proverbi 22:3 e 4 e ha confuso l’umiltà e il timore di Geova con quella di una organizzazione.

      Elimina
  11. Buonasera a tutti carissimi.Oggi volevo portare alla VS attenzione
    L'ennesimo caso di "Torbida ed arbitraria"applicazione delle procedure
    Teocratiche della serie "non ti ci faccio capire niente" come i dribbling ubbriacanti del grande Maradona.Ma veniamo ai fatti;
    Un cda famoso nella circoscrizione per come sono capaci di fare corpo
    Per distruggere il lucignolo fumante,con la passione per le circolari
    Specialmente quando vengono messi spalle a muro bibbia alla mano e pubblicazioni,che dimostrano come il loro modus operandi contraddice
    Il CD e sopratutto contrista lo spirito di Geova,loro appunto per cascare in piedi, che fanno?Semplice!!"UNA CIRCOLARE DICE.."
    E la questione e risolta..
    Accadde quindi che questi lestofanti vanno come lupi in manto da pecore a far visita pastorale, ad una sorella molto debole nella fede ma pur sempre una Sorella che a suo tempo si fidanzò con uno del "cosidetto
    mondo".Allora la sorella disse con cuore gioioso e speranzoso come colei,che vede la luce in fondo al tunnel(la caduta della segnatura)
    visto che al più presto si sarebbe sposata.
    Ma ecco che il CDA in questione non volendo deludere i loro cortigiani,che della loro inflessibilità e bigotteria ne hanno fatto
    il loro "vessillo"dicono alla fanciulla e famiglia:"cara sorella non ti cullare sul fatto che sposandoti decada la segnatura perchè non è
    Detto che ciò avvenga"e la sorella con il cuore rotto dalla delusione
    Dice"ma da poco tizia nelle mie stesse condizioni sposandosi gliel'hanno tolta e si associa normalmente con la fratellanza,perchè
    Mi dite che per me potrebbe non essere così?"il libro organizzati e le pubblicazioni dicono questo perchè voi dite che così non è?
    R dei lupi in manto da pecore:"eeh cara sorella le cose sono cambiate.."sorella:"ma dove è scritto non dovrebbe il CD farci sapere quando cambiano le disposizioni?
    Certo sorella infatti noi siamo informati dalle circolari ma voi non le potete leggere..
    Allora cari Consapevoli cosa ne pensate?
    Ovviamente mi rivolgo particolarmente ai nominati che frequentano il blog,io comunque dico subito la mia dopo,con sommo piacere vi lascio
    La parola sempre che vogliate rispondere alla fratellanza come stanno
    Le cose.
    1- se quello che sostiene il CdA non è vero,questi signori in una società civile andrebbero sottoposti ad un T.S.O.Da codice rosso.
    2-Se veramente il CD dopo che legifera in un modo rendendo ufficiale
    Determinate procedure,le cambia ufficiosamente con le circolari,mi dispiace dirlo ma così facendo si crea divisione mettendo Anziani contro proclamatori e un atteggiamento simile è assolutamente
    deleterio e non porta di certo all'unità del popolo di Geova.Questo è ciò che penso io.A voi la parola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La segnatura viene tolta se la persona ha capito l'errore e si dice pentita. Quindi il fatto che si sposi con un incredulo non alleggerisce la sua posizione, anzi non dovrebbe farlo!
      Questo per rispondere alla tua domanda del perché la segnatura non viene tolta.

      Elimina
  12. Allora nella congregazione di un mio familiare la sorella segnata ha riavuto la possibilità di commentare dopo un anno dal matrimonio, aggiungo però che la storia è stata molto controversa tanto da minacciare la querela per maltrattamenti anche fisici subiti dalla ragazza perché stava con"uno del mondo"in più vessazioni e piacevolezze simili subite da parte dei tdg anche sul web dopo sposata

    RispondiElimina
  13. La questione è che 1 Corinti 7:39 si applica soltanto alle vedove, poiché Paolo aveva già parlato in precedenza delle vergini. Paolo non poteva dire a una giovane ragazza “o ti trovi un cristiano o resti nubile”. Infatti non lo dice in nessun punto dei versetti precedenti (vv. 25-38). Paolo comprendeva il desiderio naturale dei giovani di sposarsi, e non voleva spingerli verso la fornicazione imponendogli una regola. Era una loro decisione, lui stava dando solo dei consigli per il loro bene, ma si guardava bene dal mettere una regola.
    Inoltre, un uomo "nel Signore" indica un uomo che ha rispetto per la Legge del Cristo e lui stesso vi é sottomesso, non necessariamente un tdG.
    Che dire della pratica di “segnare” chi non si sposa “nel Signore”? Riflettiamo: se nemmeno un Apostolo nominato da Cristo in persona, sotto ispirazione, si permise di “obbligare” una donna a sposare questo o quello, come deve considerare Geova un gruppo di persone che obbliga di fatto le donne a scegliere solo tdG?
    Tutto ciò mi sembra un'applicazione molto arbitraria delle Scritture.

    RispondiElimina
  14. In realtà dobbiamo contestualizzare,al tempo di Paolo o se eri ebrea e vedova ti sposano il cognato o se eri cittadino romano o greco sposano.un pagano e celebra i il rito nel tempio,a tal proposito si può dire che il Cristo redentore il matrimonio indissolubile sino alla morte di uno dei due,al contrario sia a Roma che sotto la legge le donne potevano essere mandate via dal marito a suo piacimento o addirittura pare sotto Roma un padre poteva riprendersi la figlia e venderdela,alla luce del contesto storico le parole di Paolo suonano estremamente sagge

    RispondiElimina
  15. Oggi viviamo in tempi differenti,certo avere la stessa fede può rendere un matrimonio meno fragile ma non è una garanzia e come giusta mente sottolineato "nel signore"assume altro significato che non sottoporre ad un ulteriore violenza una ragazza costringendola a restare single perché obbligata(noi siamo liberi etc.non imponiamo etc.rispettiamo la coscienza e le scelte etc.sh scusate è per il pubblico),la coercizione psicologica all'organizzazione gli fa un baffo,io non sposeteiai un tdg per esempio,ma scherziamo come se non sapessimo con chi abbiamo a che fare,senza offesa per nessuno

    RispondiElimina
  16. Proclamatore Stanco31/12/17, 23:32

    Scusate l'intrusione ma potete dirmi cosa significa l'anello alla mano destra che ogni membro del CD e dei vari comitati portano? Per intenderci sembra fatto in ottimo oro con una pietra quadrata nera... Grazie per i chiarimenti che potrete darmu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dovrebbe avere un significato, probabilmente una moda in voga tra i vip americani

      Elimina
    2. https://www.economia-italia.com/anello-significati-dita.html.......in questo link si menziona alcuni significati ma non possiamo sapere se uno porta un anello X moda o per altro. Al dito indice indica appartenenza ad un club o gruppo. Lo stesso sito avverte che sono solo simbolismi e non regole definitive

      Elimina
    3. Per l'anello al dito la risposta non mi sembra esauriente, ci sarà altro motivo anche se io non vedo appropriato l'anello cosi vistoso tipo mafioso ai fratelli del corpo direttivo.

      Elimina
    4. Forse in Italia danno l'idea di "mafiosi" in senso buono. Ma in America forse è una cosa normale.
      Però se non L'ho usano danno meno da parlare penso che prima o poi lo faranno.

      Elimina
    5. L'ho notato anch'io e, francamente, è parsa una nota parecchio stonata anche a me..
      Ci si fanno mille problemi estetici o di abbigliamento (anzi, LI fanno...agli altri...) e poi un pugno nell'occhio del genere addosso a loro in tv e video non mi pare un apparire così "discreto".
      Sarà per quello che l'hanno cambiato in "saggio"....?

      Elimina
    6. Lo avevo notato anch'io tempo fa quel bottone di anello nero al mignolo e ne feci una ricetca su internet circa l'eventuale significato... Ricordo che si parlava di esoterismo fra le altre cose.
      Oea l'ho rivisto anche al mignolo di Herd... e ho fatto 2+2...

      Elimina
    7. speriamo se li tolgano X non far inciampare i fratelli se magari qualcuno del cdf italiano glielo dice o scrive forse lo faranno

      Elimina
    8. Si può definire “modesto” un tale vistoso ornamento ?

      Elimina
    9. Io me ne sono fatta cinque vistosi da indossare su una mano in sala,non scherzo, perché sono viso,Pat pure tu lo devi indossare,può essere un mezzo per riconoscerci tra noi, l'anello al mignolo

      Elimina
    10. Ottima idea ipazia,
      Io ho dieci dita...
      Lascio liberi i mignoli così ci riconosciamo ...e non ci confondiamo con loro 😂

      Elimina

Per contattare gli amministratori chiedi nella sezione commenti.
Vi preghiamo di commentare il più garbatamente vi è possibile,
non sono tollerati messaggi contenenti insulti ,di nessun genere .
Ogni espressione negativa è indirizzata alla parte malata dell'organizzazione e non a tutti i testimoni di Geova.
siete pregati di firmarvi con un nick grazie.

Un abbraccio