Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

22/09/15

Questecosenoinonlefacciamo !

w07 15/10 p. 32


“Ammiravo la sua incredibile forza di volontà”
  
GÜNTER GRASS, scrittore tedesco e premio Nobel ..... narra di un uomo che gli fece un’impressione tale che non è svanita anche se sono passati più di sessant’anni. Era una figura solitaria .....

In un’intervista pubblicata dal quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung, Grass ha ricordato questa persona straordinaria che si rifiutò di impugnare le armi...... “non aderiva a nessuna delle ideologie dominanti, non era né nazista né comunista né socialista. Era testimone di Geova”.



Grass non ricorda il nome del Testimone che aveva soprannominato “Questecosenoinonlefacciamo”. Alcuni ricercatori testimoni di Geova hanno appurato che si trattava di Joachim Alfermann. Egli fu più volte vittima di percosse e umiliazioni, e infine fu posto in isolamento. Ma Alfermann rimase saldo e rifiutò di impugnare le armi.



“Ammiravo la sua incredibile forza di volontà”, ha osservato Grass. “Mi chiedevo: Come fa a sopportare tutto questo? Come ci riesce?” Dopo aver resistito ai continui tentativi di infrangere la sua integrità, nel febbraio 1944 Alfermann fu infine mandato nel campo di concentramento di Stutthof. Liberato nell’aprile 1945, sopravvisse alla guerra e continuò a essere un leale testimone di Geova fino alla sua morte avvenuta nel 1998.

Fonte della citazione la  Torre di Guardia 2007 15/10 p. 32




E noi siamo come questo fratello leale ? Oppure siamo di quelli moderni e magari siamo di quelli chiamati

"Noiquestecoselefacciamosiamomoderni"






_________________________________________________________________________________