Nota informativa

Informativa sulla privacy : Questo blog utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per negare il consenso e maggiori informazioni sull'uso dei cookies di terze parti consulta questa pagina : https://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/2015/05/politica-dei-cookie-di-questo-sito-in.html

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»





HOME PAGE

Pensiero dell'anno

Mamma!
Nella vita a volte è necessario saper lottare, non solo senza paura, ma anche senza speranza.
Sandro Pertini

Translate

14/02/15

L'erotismo della pornografia

Cantico dei cantici 8:6 “Ponimi come un sigillo sul tuo cuore, come un sigillo sul tuo braccio; perché l’amore è forte come la morte, l’insistere sull’esclusiva devozione è così inflessibile come lo Sceol. Il suo divampare è come il divampare del fuoco, la fiamma di Iah. 7 Le molte acque stesse non possono estinguere l’amore, né i fiumi stessi possono travolgerlo. Se un uomo desse tutte le cose di valore della sua casa per l’amore, la gente positivamente le disprezzerebbe”.

L'argomento è problematico ma ritengo che sia importante affrontarlo. Lo scopo di questo post è di capire se esiste differenza fra l'erotismo e la pornografia. Troppo spesso si sentono espressioni inopportune e non idonee sull'argomento. Si va dalla censura completa ( fratelli che metterebbero le mutande al David ) a altrettanto discutibili comportamenti libertini che hanno portato a legalizzati scambi di coppia dentro le congregazioni. Non essendo un sessuologo ho preso spunto da alcuni testi che spiegano in modo ragionevole l'argomento sessuale, non ho la pretesa di chiarire ma almeno di evidenziare un problema che troppi fratelli e sorelle mettono sotto il tappeto. La rete rende disponibili a tutti senza filtri immagini dichiaratemente pornografiche in modo discriminato a tutti. I pericoli oggettivi che possono creare sono tanti così in fondo a questo post descriverò qualche tecnica che permette alle famiglie di proteggere il proprio PC da questi siti. Questo tipo di protezione però non può esimere le famiglie dall'impegno che hanno nei confronti dei figli nell'affrontare il tema in modo serio e ragionevole. 

Erotismo vs Pornografia

"Premesso che EROTISMO deriva dal greco EROS, che significa AMORE, mentre pornografia (dal greco πόρνη, porne, "prostituta" e γραφή, graphè, "disegno" e "scritto, documento" e, quindi, letteralmente "scrivere riguardo" o "disegnare" prostitute) è la raffigurazione esplicita di soggetti erotici e sessuali, in genere ritenuti osceni, effettuata in diverse forme: letteraria, pittorica, cinematografica, fotografica. Ogni essere umano ha normalmente delle fantasie erotiche, cioè usa l'immaginazione per rappresentarsi delle scene eccitanti eroticamente, senza altro scopo che l'eccitazione in sé: la pornografia è la concretizzazione di queste fantasie in immagini, disegni, scritti, oggetti o altre produzioni. Poiché molte persone hanno fantasie erotiche simili, di solito il materiale pornografico prodotto da un singolo, con le scene della sua immaginazione erotica, risulta eccitante anche per molti altri. Sebbene la pornografia sia stata usata anche come semplice ingrediente di opere artistiche più articolate, il suo fine principale è quello di indurre uno stato di eccitazione sessuale. Appare già chiara una distinzione di natura etimologica: nell'erotismo si descrivono i rapporti che hanno a che fare con l'amore, e quindi con l'insieme delle emozioni fisiche e mentali che l' amore produce; la pornografia descrive invece i rapporti sessuali nella loro parte strettamente fisica, senza soffermarsi sugli aspetti psicologici delle relazioni amorose. E' perciò evidente una prima differenza: l' EROTISMO si occupa dell'intreccio tra aspetti FISICI e MENTALI dell' amore, la pornografia no. Una seconda differenza è quella che riguarda l' elemento della FANTASIA, dell' IMMAGINAZIONE. Per sua natura la pornografia è esplicita, mostra i rapporti sessuali. L'erotismo invece propone un "percorso mentale" diverso, fatto di allusioni, di riferimenti impliciti. E' infatti erotico ciò che è allusivo, evocativo, immaginativo. E' invece pornografico ciò che è esplicito, conclusivo, scontato. E' erotico ciò che dà la possibilità alla mente di spaziare, immaginare, moltiplicare gli stimoli e i desideri. E' pornografico invece ciò che sai già come va a finire. Infine, un elemento di distinzione importante è quello della differenza tra ECCITAZIONE e APPAGAMENTO. L'erotismo cerca di dare eccitazione, di stimolare il desiderio, di "accendere la scintilla" del piacere, perché il bello del desiderio erotico è il fatto che si alimenti sempre di più. La pornografia invece ha come fine l' APPAGAMENTO dell' eccitazione e non il suo aumento. La pornografia è solitamente fatta con un intento dichiaratamente masturbatorio, con il fine dell' appagamento sessuale, l'erotismo invece è soprattutto fatta per accrescere il desiderio, per stimolare un' eccitazione soprattutto mentale."

Il Cantico dei Cantici è uno dei testi più lirici e inusuali delle Sacre scritture. Racconta in versi l'amore tra due innamorati, con tenerezza ma anche con un ardire di toni ricco di sfumature sensuali e immagini erotiche. Ciò non pregiudica affatto il carattere sacro del Cantico, in quanto l'amore erotico dei due amanti, per l'autore del testo, ha origine divina, come si può ricavare da Cantico dei Cantici 8:6 "Il suo divampare è come il divampare del fuoco, la fiamma di Iah" Il cristiano consapevole comprende quindi che l'erotismo del giovane per la sulamita risulta non solo lecito ma anche la miglior rappresentazione completa d'amore che la coppia può dimostrarsi a vicenda. Quello che non viene detto e che avverrà dopo nella loro intimità è solo il risultato di questa espressione d'amore. Non aggiungeremo altro se non che a voi giovani che vi state sposando e che avete messo al primo posto l'integrità morale, cercate di vivere la sessualità come un esperienza continua che proviene dall'amore e dall'interesse personale che dovrete avere verso il vostro coniuge. Farete degli errori ma non abbiate paura di sbagliare, perchè non si sbaglia mai quando si vuole bene ad una persona. Non c'è erotismo nella pornografia ma ci può essere tanto sano erotismo all'interno della coppia che se vissuto può essere una fonte di ristoro di inestimabile valore.


Proteggere i nostri figli

Purtroppo il web ha aperto le porte dell'informazione e quindi ha reso raggiungibile tutto ciò che questo sistema è in grado di esprimere. Navigare su internet può essere pericoloso per chi non è abituato, per chi lo vuole scoprire e per chi, come i bambini, si avvicina per le prime volte al computer e al web. Tanto per cominciare non si può definire una età soglia superata la quale il bambino può guardare qualsiasi sito, su certi siti non ci dovrebbe andare nemmeno un adulto navigato quindi dipende molto dalla sensibilità del genitore controllare il figlio e contenere la sua curiosità sul web.

Per un bambino che naviga su internet ci sono diversi rischi tra cui i principali sono:
1) Capitare su siti sexy o pornografici e rimanerne quindi ovviamente colpito.
2) Capitare su siti con foto violente.
3) Capitare su siti internet e forum o anche blog che contengono ad esempio inni al fascismo o al nazismo e che cercano di manipolare le menti più vergini e più fragili.
4) Usare le chat per crearsi un mondo di amici virtuali e di primi amori molto rischioso per bambini e bambine soprattutto perchè dietro a una chat non si sa mai chi si trova
5) Diffondere dati privati o sensibili riguardo le genralità sel bambino e odella sua famiglia, compresi numeri di telefono indirizzi di casa e di scuola.
6) Incappare in un pedofilo che con una maestria sa fingersi una persona normale o peggio un pari età.

In linea più generale, quindi non solo rischi per minori e bambini, in internet ci sono siti pericolosi che pregiudicano il funzionamento del proprio computer, diffondono virus e malware, diffondono spyware e fanno physhing tramite le mail per avere le password del conto in banca o di Ebay o di Paypall.
Ora però per tutti voi arrivano le cattive notizie: non esistono su internet procedure automatiche per difendersi in pieno da tutti questi rischi, nessuno strumento è una protezione assoluta e nessuna applicazione web riesce a resistere sotto i colpi di hacker o di lamer o di spammer. La cosa migliore che si può fare è controllare e monitorare le proprie attività su internet con strumenti e accorgimenti che devono essere usati con intelligenza sia per navigare in libertà ed usufruire dei tanti vantaggi che internet offre sia per stare più o meno sicuri che la nostra attività su internet resti difesa. Prima di tutto su internet, in linea assoluta, non esiste anonimato e tutta l'attività su internet è controllata e monitorata di continuo ed ogni volta che si visita un sito internet si lasciano tracce di se stessi come fossero impronte sulla sabbia: basti pensare alle ricerche su Google che sono tutte registrate per fare un esempio. Ci sono almeno 5 modi per proteggere la navigazione involontaria su siti inappropriati in modo da tenere al sicuro i bambini e gli sia impedito di trovare porcherie o di fare danni al computer cliccando a caso.

1) Blocco sul modem router
Uno dei modi più semplici per impostare i controlli di censura è configurando la funzione di Parental Control sul router. Il router funziona come punto di smistamento di tutto il traffico internet che attraversa la rete quindi il controllo genitori permette di filtrare il web per tutti i dispositivi in ​​rete: computer, smartphone, tablet e persino console di gioco.

2) Se il router non dovesse avere questa opzione di filtro dei contenuti web o se non dovesse comunque essere soddisfacente, si può lasciare che il filtro sia gestito da una servizio esterno e cambiare il DNS. Cambiando il DNS sul router si fa in modo che i controlli di censura siano attivi su tutta la rete, qualsiasi pc o dispositivo che si utilizza. 
Indirizzi da utilizzare come DNS forniti dalla OpenDNS che in modo semplice bloccano la navigazione nei siti contenenti materiale pornografico.
208.67.222.222 (resolver1.opendns.com)
208.67.220.220 (resolver2.opendns.com)

3) Controllo Genitori su un computer Windows 7
Windows 7 ha alcune opzioni per il controllo genitori che consentono di controllare a che ora un utente può accedere al computer e quali programmi può usare. Questo è utile però solo nel caso i nostri figli utilizzano account utente separati sul computer.Windows 7 non include un programma di filtro web. Bisogna allora installare, il programma Windows Family Safety.

4) Controllo genitori in Windows 8
Il programma Family Safety è integrato in Windows 8 e combina le opzioni di Windows 7 con i controlli su internet. Per attivare il controllo genitori basta dire a Windows 8, nelle impostazioni o nel Pannello di Controllo, che un certo account utente appartiene ad un bambino per attivare la gestione online dell'account e tutti i filtri. Dal sito di Family safety si potranno leggere tutte le statistiche sull'uso del computer, sui siti più visitati, la quantità di tempo in cui è stato usato e cosi via. Si potranno poi configurare le restrizioni e i divieti attivando o disattivando varie opzioni scritte in modo chiaro in italiano: programmi utilizzabili, tempo permesso di stare su internet, filtro di siti web e avvisi su siti sconosciuti per decidere se sono permessi o vietati.

5) Programmi per il Controllo Genitori
Se non si è soddisfatti di Windows Family Safety o se comunque si vuole usare un programma diverso che imponga un filtro famiglia su internet, ci sono molte alternative gratuite, anche migliori del tool di Windows.

- Qustodio è un ottimo programma per PC Windows, in italiano, di protezione per i bambini che usano il computer e navigano su internet. La versione gratuita di Qustodio, che è un prodotto commerciale, ha alcune limitazioni ma dovrebbe soddisfare le esigenze di quasi tutti. Non c'è il monitoraggio dei social network e di Facebook e non si possono controllare i programmi che i nostri figli possono utilizzare. Si possono però bloccare i siti web pericolosi, suddivisi in varie categorie, e leggere report sull'utilizzo di internet.

- Norton Family è un sistema di controllo parentale potente ed in italiano, con cui si possono gestire e decidere i tempi in cui i bambini sono autorizzati ad utilizzare il computer e a quali siti possono accedere. Norton Family permette di vedere tutto quello che viene fatto online, quali ricerche, quali siti, quanto tempo su Facebook e cosi via.

- K9 Web Protection è uno dei programmi migliori gratuiti per il Controllo Genitori.

- Spyrix Keylogger è un programma per spiare i moviemnti del PC ed è utile per i genitori che non vogliono o non possono mettere divieti e blocchi ma vogliono comunque controllare cosa fanno i loro figli.


Navigate protetti; l'acqua è buona, se è cattiva va filtrata, intenet pure.

rif web
www.ilfiltro.it
www.qustodio.com
www.navigaweb.it